Esperienze, domande ed opinioni sugli psicofarmaci

  • Ciao a tutti, con questo messaggio voglio chiedere un vostro aiuto e parere su quella che è la mia situazione, dalla quale non vedo via d'uscita: sono un uomo di 28 anni, e soffro dall'età di 17 anni di episodi di profonda crisi psicologica. Con il tempo il mio problema principale è diventato il DOC da contaminazione: ho sempre paure delle possibili contaminazioni da sostanze chimiche o potenzialmente pericolose (vernici, insetticidi, etc.). Sono seguito dal 2019 da una psichiatra, e nel marzo 2020 ho avuto una crisi fortissima, con insonnia totale per un mese e sensazione di non sentirmi più me stesso, come se mi avessero prosciugato. Allora, ci saltai fuori con una terapia farmacologica e con il supporto della mia fidanzata. Dal 2021, lavoro in un'azienda.

    Da quell'episodio in poi, sono andato avanti sempre convivendo con questo DOC e con il problema dell'insonnia in occasione di posti nuovi. Da agosto 2022 ero tornato a non stare bene, tanto da dover tornare a casa dal mare con gli amici perché non dormivo e non stavo bene là.

    Ho incominciato a riprendermi con il nuovo anno, diciamo febbraio 2023, e sono stato molto bene fino a inizio luglio 2023.


    Poi un evento che è capitato, ovvero che ad un concerto al quale ero presente la security abbia usato dei laser verdi sulla folla, mi ha fatto venire molta preoccupazione e ansia, legate alla paura di aver potuto subire un danno agli occhi. Insieme a questo, avevo in mente il pensiero assillante dei capelli caduti nell'ultimo periodo.

    Dal 24 luglio al 26 luglio ho avuto impegni di lavoro molto pesanti, e ho iniziato ad aver l'ansia molto forte, già al mattino al risveglio, insieme a difficoltà a dormire per questa tensione di fondo. Ho provato con magnesio, melatonina ma non stavo meglio, tanto che per l'ansia mercoledì esco prima da lavoro. Giovedi e venerdi rimango a casa per questa ansia unita ad insonnia. La mia dottoressa mi prescrive un rimedio fitoterapico per dormire ma non risulta efficace. Sabato parto con la mia fidanzata per le ferie al mare e anche lì non c'è verso di dormire, con anche Xanax e Lorazepam. Da lì inizio a sentirmi come se non fossi più io, completamente prosciugato. L'insonnia terribile continua tutto agosto e settembre. Inizio a metà settembre la paroxetina.


    Sapere che non tornerò mai come prima mi distrugge: mi sono rovinato con le mie stesse mani facendo ricorso ai farmaci, che mi hanno reso uno zombie. Sono l'esatto opposto della persona che ero. Penso in continuazione a farla finita, come unica soluzione per smettere di soffrire.

  • Ce la devi fare, ce la farai!

    Cerca nella tua vita cosa c'è di positivo, hai una casa, una fidanzata, e non è poco! Focalizzati su quello che hai, butta via i pensieri neri perché sono una spirale ingannatrice. Fai volontariato... vai ad aiutare i vecchietti.

    Io sto facendo volontariato in una parrocchia aiutando coi compiti i bambini stranieri e mi sento utile, mi aiuta! Fai volontariato e scoprirai quanto sei importante, e i problemi svaniscono quando vedi quelli degli altri. Esci da te, non stare nel tuo guscio, vedrai... ciao!

  • Ciao a tutti, dopo 2 mesi di Efexor (Venlafaxina) con lo specialista abbia deciso di passare alla Paroxetina (Seroxat).


    Il farmaco funziona discretamente sull'ansia (150mg) tuttavia ho riscontrato un forte calo dell'umore.

    Cosa che non avevo così marcata prima di prendere il medicinale. Adesso lo specialista mi ha presentato una scaletta che un po' mi preoccupa:


    Primi 4 giorni 5mg Paroxetina + 75mg Efexor

    Seguenti 4 giorni 10mg Paroxetina + 37,5mg Efexor

    Dal 9 giorno Paroxetina 20mg


    Ho letto che l'Efexor da molti (maggiori) effetti collaterali in caso di dismissione/sostituzione. C'è addirittura una pagina su Wikihow:

    https://www.wikihow.it/Smettere-di-Assumere-l%27Efexor


    Qualcuno ha avuto esperienza?

  • Ciao pulmino, quindi questo efexor non ha avuto efficacia? Ma di cymbalta non ne avete parlato? Io mi sono trovato molto bene piuttosto che tornare alla paroxetina, se non sbaglio l'avevi già usata?

  • Salve a tutti e grazie per lettura e consigli. Dovrei scrivere un libro ma sintetizzo schematicamente, anche per avere prima possibile qualche cenno di riscontro. Ho 56 anni, uomo, fin da piccolo con predisposizione a stati d'ansia e depressione. Ogni psichiatra mi ha sempre detto che la mia è una situazione genetica, in effetti ereditata, credo da mia nonna. Quindi costretto a tenere sotto controllo pressoché tutta la vita i miei stati di profonda depressione ansia e attacchi di panico.


    Verso i 28 anni ho trovato il mio farmaco: la paroxetina. Sono rinato e l'ho sempre assunta senza esagerare, avendo i miei momenti tristi quando era giusto che vi fossero, come succede a tutte le persone. Dopo poco più di 10 anni mi è stata diagnosticata da un paio di neurologi la RLS, sindrome gambe senza riposo, che ha un nome buffo ma chi ce l'ha sa quanto è terribile impedendo tale sindrome (per sintomi che potete trovare nel web) di addormentarsi quando si è stanchi, a meno che non si assuma un farmaco nato per altre esigenze che si chiama Mirapexin. Ok. Risolto anche questo (a parte quando dimentichi di assumerlo, e vivi 2 ore di pazzia prima che faccia effetto dopo preso... e crolli).


    Oggi: ho un bimbo di quasi 3 anni... avuto un po' tardi con una splendida moglie, medico cardiologa. Non so se dipende da questo, dal grande cambiamento o meno ma sono 3 anni, gli ultimi che sono dovuto ripassare da uno psichiatra all'altro cambiando cura (nei tempi giusti per realizzare che non andava) ma non sto così male dai tempi pre-Paroxetina.


    Vorrei solo chiedere cosa ne pensate dell'ultima cura che ancora sto proseguendo, purtroppo senza buoni risultati (forse è presto) ... Assumo Brintellix da tempo sufficiente senza significativi benefici, ma da nemmeno un mese il mio dottore (ed è la mia speranza prima del nuovo farmaco arrivato anche in Italia derivato dalla Chetamina per i resistenti alle cure classiche) mi ha associato il Bupropione da 150, uno al mattino. Al momento il mio stato è di apatia, groppo in gola, guardare il soffitto, forti stati d'ansia (non panico per fortuna ma al limite) ... Un consiglio, una parola... per non sentirmi solo. Grazie.

  • Ciao. Mi chiedo il motivo percui lo specialista non abbia ancora alzato la dose dell'efexor. Personalmente l'ho utilizzato per diversi anni ma con dose di 300 mg, poichè a dosi minori non rispondevo alla cura. L'antidepressivo si cambia solo dopo aver elevato al massimo la dose e portata avanti per almeno dieci giorni, quando si riscontrano effetti collaterali non sopportabili, oppure quando il farmaco dopo anni di utilizzo non funziona più.

    Come sai la mia risposta è da paziente ed anche che la dose varia da persona a persona, quindi in primis bisogna consultare lo specialista.

    Un ultimo consiglio: lascia stare i "consigli e le indicazioni" riportate su internet, sono devianti e non si riferiscono ad articoli scientificamente validati.

    In bocca al lupo con la nuova cura e tienici aggiornati :)

    Mai discutere con un idiota, ti trascina al suo livello e ti batte con l’esperienza. (Oscar Wilde)


    I miei post - N.B. non sono medico né figura similare, ma questa è un'altra storia

  • Ragazzi per favore ditemi per chi lo ha provato, dopo quanto tempo comincia ad attivarsi il Bupropione (semmai fosse il mio farmaco giusto) perchè scoppio... non ce la faccio più.

  • Ciao, mi hanno ridato l'Escitalopram e lo Xanax 7 7 8, dal 30 ottobre con 1 goccia fino al 3 novembre con 5 gocce, fino al 10 novembre.

    I primi giorni sembrava andare, anche se la spinta serotoninergica si faceva sentire. Poi insonnia e tutto il testo. Allora la psichiatra mi ha ricalato a 3 da 4 giorni, ma sono 3 giorni che non dormo.

    Ieri mi ha aggiunto il Lyrica 25 la sera, ma stanotte peggio, insonnia totale. L'Escitalopram mi ha anche causato nausea.

    Lo Xanax la sera non mi fa niente e non dormo, su altri lidi consigliano En o Rivotril e ri-aumentare l'Escitalopram, perché a 3 gocce è inutile.

    Il problema ora è l'insonnia totale che mi uccide. Pesavo 66 kg x 1.79 m, ora peso 62...

    Consigli? Sto soffrendo molto. Grazie.

  • Ciao Valerio, come funziona il biotad? Non so se ricordi la mia storia, ho appena iniziato il passaggio da en a lexotan perché oramai l'en mi stava uccidendo. Prendo anche lo zoloft da 50, il dottore mi ha fatto una scaletta per il passaggio da una benzodiazepina all'altra ed ho iniziato ieri, è normale avere ansia, panico e paura? Quanto dureranno secondo te?

    Come ti avevo accennato vorrei tanto togliere le benzodiazepine, nel senso che mi fanno stare male. A cosa andrei incontro se volessi disintossicarmi? Io vorrei toglierle, ma non sto bene e non vorrei finire in ospedale, ti prego aiutami. Lo psichiatra non risponde e io non so cosa fare, ma non sto bene e la cosa assurda è che non c’è nulla che non vada nella mia vita. Sono assuefatta all'en e non riesco a liberarmene.

  • Ciao, vi aggiorno, l'Escitalopram l'ho sospeso in quanto non più tollerante, non riuscivo a sedare i sintomi di soli 3 mg, era troppo attivante, nel mio stato per ora niente SSRI.

    Lo Xanax è stato sostituito con il Diazepam (più o meno stesse dosi), avendo un'emivita più lunga dovrebbe avere meno effetti collaterali poi nello scalaggio. Ora questi 15 giorni di reintroduzione dell'SSRI (di cui 8 a 5mg) non andati a buon fine, daranno (sicuramente) dei problemini per qualche giorno? Opinioni su chi ha dismesso in breve per effetti collaterali insopportabili?

Participate now!

Don’t have an account yet? Register yourself now and be a part of our community!

Hot Threads

    1. Topic
    2. Replies
    3. Last Reply
    1. Possibile disturbo bipolare, ma non mi fido più degli psichiatri 87

      • AndryNyx
    2. Replies
      87
      Views
      1.4k
      87
    3. AndryNyx

    1. Attacchi di panico e dipendenza da farmaci 15

      • Biglove83
    2. Replies
      15
      Views
      379
      15
    3. Nonsocomechiamarmi

    1. Tecniche e consigli per ridurre l'ansia mattutina 48

      • Pulmino73
    2. Replies
      48
      Views
      1.1k
      48
    3. hope77

    1. Agitazione vacanziera 7

      • Tayrel
    2. Replies
      7
      Views
      284
      7
    3. Tayrel

    1. Sono orrendo di viso? Posso avere una ragazza? 113

      • Umberto
    2. Replies
      113
      Views
      4.5k
      113
    3. MyDarkSoul

    1. Il mio aspetto fisico mi ha frenato in tutto 114

      • alexpessotto
    2. Replies
      114
      Views
      3.1k
      114
    3. lifeis2strange