Ipocondria che mi assale

  • Ciao a tutti,


    Mi sono appena iscritta nuovamente a questo forum. Ero iscritta anni fa e mi è stato sempre molto utile e ho conosciuto tante persone gentili.


    10 anni fa soffrivo di ipocondria, era diventata insostenibile e mi portava somatizzazioni d'ansia, quindi decisi di rivolgermi ad una psicoterapeuta che mi ha aiutato. Così tanto che per 10 anni non ho più avuto problemi di ipocondria. Si, ogni tanto avevo qualche pensiero, ma si risolveva nel giro di 24 ore.


    Purtroppo però nell'ultimo anno è venuta a mancare la mia cagnolina di soli 8 anni per un brutto male improvviso e a causa di parecchi altri motivi di stress l'ipocondria è tornata a farsi sentire molto violentemente. In pochi mesi mi sono diagnosticata ben 5 malattie differenti tra cui : HIV, Linfoma, Fibrillazione atriale, Tumore al seno e Leucemia.


    Detta così sembra quasi comica, ma è una sensazione bruttissima. Ho prenotato le analisi del sangue che farò la settimana prossima, ma ho una paura assurda. In questi giorni la malattia oggetto di terribile paura è la leucemia, a causa di alcuni puntini rossi che mi vedo sulla pelle e che compaiono in alcuni momenti e poi scompaiono, tipo capillari. La settimana scorsa avevo un piccolo linfonodo gonfio di qualche millimetro sotto l'ascella, che credo si sia sgonfiato. Ho troppa paura, non ho altri sintomi ma ho letto che alcune volte queste malattie sono asintomatiche. Ho paura che questa volta possa non trattarsi di ipocondria.


    Chiedo il vostro aiuto, se qualcuno di voi potesse darmi conforto o se sapesse come si manifesta la leucemia, se davvero può essere asintomatica.


    Grazie ancora a tutti e scusate per lo sfogo.


    Mabi <3

  • Qubit

    Approved the thread.
  • Mi dispiace tanto per la tua cagnolina, so come ci si sente e ti sono vicina. Ma non diagnosticarti da sola le malattie, non può venirne nulla di buono e sono sicura che non hai nulla di quello che temi, Internet è deleteria in questi frangenti e può solo creare paranoie. Un abbraccio. :friends:

    È sempre più buio appena prima dell’alba

  • Uh guarda, i linfonodi ascellari che ogni tanto si ingrossano succede anche a me, il dottore mi ha detto che può essere sia per via della depilazione che per via del deodorante (anche se uso un deodorante da farmacia, non prodotti da banco). Diciamo che la probabilità che tu abbia la leucemia per un linfonodo ascellare che si gonfia è boh, forse meno di una su dieci mila. :)


    Per l'HIV se non ti senti sicura puoi acquistare in farmacia (senza bisogno di ricetta) l'autotest HIV della Mylan, costa 25 euro, è rapido, è affidabile oltre il 99% e puoi farlo a casa.


    Per il linfoma presumo sia per le fascicolazioni, ricordando la tua risposta al mio thread, anche in questo caso penso che la probabilità di avere un linfoma per le fascicolazioni ai polpacci sia pressoché quella di avere la leucemia con un linfonodo ascellare ingrossato. :)


    Per la fibrillazione atriale, per caso anche tu come me soffri di extrasistoli? Semplice, se dopo la "perdita" del battito avverti la pausa vuol dire che il tuo cuore mantiene sempre e comunque lo stesso ritmo senza andare in accelerazione, quindi sono extrasistoli benigne (come lo sono nel 99% dei casi). In caso di fibrillazione atriale vai subito in tachicardia e affanno, ma questo può succedere anche con l'ansia, come nel 99% dei casi. :D


    Per il tumore al seno non so consigliarti ma un semplice controllo generale di sangue e urine, che andrebbe fatto comunque a priori una volta all'anno, ti toglierà ogni dubbio.


    Stai tranquilla che non hai niente, in ogni caso puoi farti prescrivere qualche visita generale di controllo dal tuo medico, che comunque è una buona abitudine e male non fa (io per esempio questo mese ho fatto una visita dermatologica di controllo generale non perché avessi paura di avere qualcosa ma semplicemente perché ho molti nei e li faccio controllare ogni anno). :)

  • Ciao ragazzi,


    grazie mille per le vostre risposte. In questi giorni ho fatto gran parte degli accertamenti : analisi del sangue, test hiv in farmacia, elettrocardiogramma ed è tutto ok, tranne per alcune carenze vitaminiche. Ovviamente come sapete rimane sempre un pochino di paura anche dopo le rassicurazioni, ma molto molto meno. Ora mi manca la visita senologica, visita dermatologica per i nei ed il gine e ho terminato i controlli annuali.


    Voi come state?


    Sto pensando di tornare dallo psicologo perchè sono ricascata nell'ipocondria dopo 10 anni in cui non mi aveva dato particolari problemi, dopo una psicoterapia durata un anno.


    Vi abbraccio <3

  • Bene, sono contenta di sapere che i tuoi controlli stiano andando bene e che sei più tranquilla.

    Anch'io dopo i vari accertamenti mi sono tranquillizzata un po'.

    Credo tu faccia bene a riprendere la psicoterapia...si vede che c'è bisogno di indagare un po'più a fondo l'ipocondria.

    Un abbraccio

Participate now!

Don’t have an account yet? Register yourself now and be a part of our community!