Posts by ciaosonoio

    Anche a me è capitato così con il mio ex. Dopo 9 anni non avevo più attrazione! Lui era diventato meno affettuoso e si concentrava solo sul suo sport, togliendo tempo a me. Mi sentivo messa da parte.


    Ti rivedi in una cosa simile? C'è qualcosa che è cambiato tra di voi?

    Allora, ti direi che sicuramente la situazione quotidiana di ora è differente di quella di 2 anni fa. Chiaramente si esce un po’ meno volte a cena per via di altre spese (tipo affitto, internet ecc.) ma ciò non toglie che passiamo comunque del tempo insieme cenando quasi tutte le sere insieme a casa.


    Il mio affetto non sento sia diminuito o altro, la riempio sempre di complimenti e anche lei li fa a me.

    Ragazzi grazie mille a tutti per i suggerimenti/consigli/pensieri!


    Sono venuto qui a chiedere qualche consiglio perché io volevo sapere se fosse già successo a qualcuno o se qualcuno potesse sapere delle eventuali soluzioni. Tra noi due, ripeto, va tutto alla grande. Ci divertiamo e c’è tantissima intesa. Mai pensato di lasciarla e mai pensato che lei potesse anche solo pensare a qualcun altro oltre che a me.


    Cercherò di parlarne di più con lei per capire se si può trovare la causa di tutto questo e risolverla insieme. Anche se penso sempre che lo stress lavorativo sia la maggiore causa. Capisco che alcuni maschioni credono che bisogna fare sesso tutti i giorni, ma non tutti sono così. Ognuno è fatto a suo modo, io non sento il bisogno giornaliero.


    Capisco anche che essendo giovani potereste pensare che stia qui a perdere tempo quando dovrei già lasciarla per andare avanti. Tuttavia, credo che se ami veramente una persona perché non provare a lottare per risolvere la situazione?


    Un abbraccio a tutti!

    Una cosa che posso aggiungere: spesso ci mettiamo a letto e lei sta un'oretta su TikTok/Instagram e un paio di volte mi è scappato il commentino: "un'ora per TikTok ce l'hai ma un'ora per noi no...".


    La sua risposta è stata: "ma cosa c'entra, io così mi sto rilassando".


    Questo mi fa capire che lei vede l'atto sessuale come "una attività" o qualcosa che comunque non le porta giovamento. Preciso che le volte in cui lo facciamo sono molto intense (mezz'oretta-un'oretta) e lei raggiunge sempre anche l’orgasmo, quindi non capisco.

    Una domanda, fisicamente sei cambiato in questi anni!?

    Grazie per il sostegno! Comunque sì, sono cambiato fisicamente ma in meglio! È questo che non mi spiego... prima ero molto magro, pelle e ossa, oggi ho 10 kg in più e mi alleno costantemente!

    Ma sei sicuro che il problema sia nuovo?

    Mi dispiace... dovevo scriverlo!

    Sì, il problema è nuovo. Prima, abitando in due abitazioni separate, penso che una volta a settimana fosse un ritmo corretto. Ora si parla di una volta al mese abitando insieme, quindi credo sia cambiata la situazione.

    ciaosonoio dunque... I motivi per cui una donna non voglia avere rapporti sessuali possono essere molteplici. Il più semplice è che semplicemente non provi più attrazione o desiderio per il compagno e questo può essere dovuto a moltissimi fattori: abitudine, dare l'altro per scontato, cambiamenti fisici del compagno che ne minano il potere attrattivo (eh sì succede), stress indubbiamente, qualche motivo di astio nei suoi confronti che può non essere espresso ma che si esplica in questo modo. Poi è essenziale capire che una donna ha più voglia quanto più si sente desiderata e desiderabile, fa proprio parte del femminile. Leggo che lei ha problemi di acne, questo potrebbe incidere ma non è detto. Più una donna si sente bella e più si dona in quel senso, va ricordato che in generale le donne sono dei giudici severissimi e inflessibili sulla propria avvenenza e desiderabilità. Se poco poco non si sentono a posto si chiudono. Per ultimo metterei il fatto che i suoi sentimenti sono mutati e quindi non desideri avere contatti sessuali con te. Non so. Valuta tu.

    Grazie per il suggerimento. Vedrò cosa fare, credo che l'opzione che io non le piaccia più sia da escludere perché mi fa sempre complimenti, ci intendiamo, scherziamo e ridiamo, mi coccola e mi fa regali pazzeschi. Spesso parliamo anche di futuro e famiglia. Manca solo l'atto finale...

    Ma questa volta ogni 10 giorni ti/vi bastava?

    Ma sì, ci bastava... ovviamente poi non deve essere una scadenza precisa, se passano 7 o 12 giorni non cambia nulla.

    In questi casi le prime cose da verificare sono:

    1. se sta vivendo uno stress o una situazione estenuante che la allontana dal pensiero sessuale

    2. se la vostra convivenza potrebbe essere "opportunistica"

    3. se hai fatto/detto qualcosa che le ha fatto cambiare atteggiamento nei tuoi confronti, ma non te lo dice

    1: da quanto ho capito sta vivendo un momento di stress, però adesso è circa 1 anno e mezzo.


    2: cosa intendi per opportunistica? A lei è sempre piaciuto essere indipendente dai suoi, quindi le piace vivere da sola/con me (questo è quello che mi dice).


    3: potrebbe essere, ma davvero non saprei cosa... abbiamo sempre parlato di tutto, qualsiasi argomento.

    Eccomi, scusate le tempistiche.


    Allora, problemi medici non ne ha, però credo che ci siano alcuni problemi a livello psicologico. A lavoro la vedo stressata e infelice, mentre prima che venissimo a convivere (quando il problema era sul nascere) non era così stressata o infelice della sua posizione lavorativa.


    Sicuramente vorrebbe vivere una vita migliore. Ripete spesso che non vuole passare così tanto tempo della sua vita lavorando per qualcuno e io la incito sempre, dicendole che con il duro lavoro prima o poi si libererà di questa situazione e chissà mai che non diventerà capa di se stessa potendosi gestire il suo tempo. Questo potrebbe essere uno dei fattori, però è un argomento di cui parliamo spesso apertamente senza nessun tipo di problema.


    Lei mi ripete che ha riconosciuto il problema. È consapevole che qualcosa è cambiato, però non ha la minima idea se potrebbe fare qualcosa per risolverlo. La vedo molto pessimista. Ripete spesso che non sa né le motivazioni né le possibili soluzioni.


    Inoltre, parlando di farmaci o altro, ha provato ad assumere la pillola anticoncezionale 6 mesi fa, perché magari avrebbe aiutato a gestire gli ormoni ecc. Ma nulla è cambiato, anzi si è trovata male e l'ha smessa 2 mesi fa.


    Un altro fattore che ora mi viene in mente è che ci tiene molto alla pulizia in generale. Purtroppo le è uscita un'acne sul viso nonostante si prenda sempre cura di sé stessa. Questo potrebbe anche aver influito a livello psicologico... non saprei.


    Spero di aver chiarito qualche punto in più. Grazie comunque degli spunti!

    Ciao a tutti, sono un ragazzo di quasi 25 anni. Sto studiando un master in Economia in Svizzera. Sono fidanzato da quasi 6 anni con la mia ragazza, e conviviamo da un anno e mezzo ormai. Il problema è iniziato poco prima di andare a convivere. La mia ragazza trovava spesso scuse per non avere rapporti sessuali, ma inizialmente pensavo fosse solo un periodo e comunque lo facevamo una volta ogni 10 giorni.


    Purtroppo, da quando siamo andati a convivere la situazione è solo peggiorata. Non riusciamo ad avere momenti intimi di qualsiasi tipo. Ormai ci va bene se lo facciamo una volta al mese. Questo mi abbatte onestamente. Ho provato a dirglielo più e più volte (alcune volte con toni tranquillissimi, mentre altre volte con toni un po' più accesi per l'agitazione). Io ne sento il bisogno e le ho sottolineato che questa situazione mi fa stare male, ma lei non sembra cambiare o fare qualcosa per tornare come un tempo. Anzi, sottolinea: "Forse non cambierò, non mi viene proprio voglia".


    Questo mi distrugge. Io la amo così tanto, ma ho bisogno del contatto fisico. Lei non ne vuole sapere di parlarne con qualcuno e proprio questo mi dà l'impressione che pensa solo a se stessa, senza pensare a me e a come mi sento io. Pareri a riguardo? Sono davvero arrivato ad un punto in cui non so cosa fare. Ho persino deciso di stare dai miei 10/15 giorni dopo gli esami per vedere se magari, mancandole, qualcosa cambiava, ma niente.


    Un saluto a tutti!