Posts by Gudrun

    E' bene stare in guardia, ma se partiamo da questi presupposti allora non dovremmo avere relazioni e fidarci di nessuno.

    Hai ragione.

    Parlo solo perché ho avuto una brutta esperienza.

    Ognuno faccia quello che si sente di fare.

    E come dici tu, è bene stare in guardia.

    Quando si è innamorati, i messaggi ci stanno.

    Forse ho frainteso la domanda.

    Scusatemi. :folded_hands:

    cosa fate delle persone "brutte" che incontrate lungo il vostro cammino? Potendo scegliere, le allontanate o tutto sommato vi ci relazionate lo stesso?

    Cerco di tenerle lontane e di averci a che fare il meno possibile.

    Se sono parenti/familiari o colleghi di lavoro cerco di fare buon viso a cattivo gioco. Tengo rapporti civili ma poi ognuno a casa sua. Nella mia vita privata non le voglio, non devono sapere nulla di me né a me importa saper di loro.

    Questa gente va tenuta lontana per il nostro bene psicofisico.

    La vita è breve e non voglio ammalarmi per chi non mi merita.

    Conosco persone che si sono iscritte a non so bene quale istituto online perché non potevano seguire le lezioni in presenza, ma poi gli esami li dovevano comunque sostenere in presenza presso sedi universitarie convenzionate con quella online.

    Questo è già tutto un altro discorso.

    Si studia e poi si va in presenza a dare gli esami. Lo trovo giusto e onesto.

    Buongiorno a tutti/e, cosa ne pensate delle lauree telematiche? Quelle dove PAGHI e in tre anni esatti hai già una laurea triennale in mano? Quelle in cui gli esami li fai ogni mese, durata: 30 minuti e 30 domande (esami a crocette). ESAMI A CROCETTE, dove uno non si sforza minimamente di fare un colloquio con un professore. Metti una X e via. Quelle dove lasci scorrere le noiose lezioni registrate e studi solo dalle dispense, senza nemmeno sfogliare un libro? Quelle dove, se paghi extra, la tesi te la scrivono altri. Spesso, in seduta di laurea, nemmeno si fa lo sforzo di discuterla.
    Hanno lo stesso valore legale delle lauree conseguite nelle università pubbliche ma a me sanno di truffa, di scorciatoia, di presa in giro.

    Gente laureata alla PEGASO ad esempio., che poi va a fare l'insegnante. Ma insegnante di cosa? :cursing:
    Oggi diventare insegnante è un po' come fare la raccolta punti al DESPAR o CONAD. Basta pagare, acquisire titoli (inutili) e più ne hai, più punti ottieni e sei a posto.

    Qualcosa non mi torna. Trovo la cosa di uno squallore totale. L'università o la fai o non la fai. O studi o non studi.
    Questi sono titoli comprati. Senza se e senza ma. :thumbdown:
    POVERA SCUOLA ITALIANA.

    Fortunatamente non ho alcuna intenzione di mollare nonostante tutto, vado avanti come posso e cerco di capire come ritornare a credere in me stessa e nelle mie capacità.

    Non mollare mai, per niente e per nessuno. Vai avanti solo per te. Una volta arrivata in cima, ti gusterai la vista e poi vedrai che soddisfazione. Non mollare. Ce la farai con i tuoi tempi. Sei più forte di quello che pensi.

    sara84 non inviargli niente, soprattutto foto o video, non farlo, potresti davvero pentirtene. Il sexting può anche essere divertente e intrigante ma è rischioso. Se una persona è interessata a te può anche rinunciarci, non casca il mondo.

    La penso come te. Mai fidarsi.
    Conosco ragazze alle quali è stata rovinata la vita a causa di questi "scambi". Le cose cambiano dall'oggi al domani. Mai fidarsi. Mai virtuale. Mai mai mai. Scrivo questo perché è una realtà che conosco bene. Oggi tutti innamorati e interessati. Domani chissà. Ciò che oggi ti fa sorridere, domani potrebbe farti piangere.

    Io starei attenta. Quello che oggi ti sembra agnellino, domani potrebbe trasformarsi in un lupo cattivo e usare tutto ciò che gli invii contro di te.