Posts by La Marina

    Non hai motivo razionale di pensare che davvero ti tradisca e, con queste paure, stai avvelenando la vita di coppia (non è mica bello per lui essere sempre sospettato di tradimento).

    Se questo tuo pensiero sfiora l'ossessione, faresti bene a parlarne con qualcuno che possa aiutarti a superarla.

    Concordo con le altre: è indispensabile chiarire questo aspetto, senza pensare che lei sicuramente cambierà idea.

    Se ha una malattia genetica forse potrebbe pure avere problemi in caso di gravidanza, quindi il suo rifiuto può essere dovuto anche a quello. Prendila da parte, dille ciò che vorresti tu e chiedile cosa vuole lei, se ha dei problemi di salute o dei timori che la bloccano.

    Nel 2022 non è più un tabù mollare per vocale, tanto più che conoscendosi da un mese soltanto è un mollo relativo

    Sarà, a me pare, quantomeno, poco elegante. E, a quel punto, mi sembra assurdo stupirsi se lei lo blocca: ha fatto bene, cosa serve tenersi il contatto di uno che ti manda a quel paese via vocale?


    Poi, per me, le pretese di rassicurazioni "non fare questo, non vedere quello" sono assurde. Se frequento una persona mi fido, non penso che vada con un'altra appena voltate le spalle, e mi aspetto di avere pari fiducia. So che c'è gente che la pensa diversamente, ma penso che queste due modalità non siano compatibili.

    Sentendo il mio vocale di chiusura (ovvio, ero un po' i∙∙∙∙∙∙∙o), mi ha scritto "Ok, va bene. Addio

    L'hai mollata con un vocale? Nel caso, mi pare pure normale che ti abbia bloccato ovunque.


    se balli, invece, con perfetti sconosciuti, per come sono fatto io, potrei accettare la cosa (e non è neanche sicuro) solo in una relazione avviata da tempo, nella quale ci si fida molto del partner, non di certo all'inizio.

    Per me questo non ha senso, perché quello è il suo sport e mi sembra assurdo chiederle di rinunciarvi: perché avrebbe dovuto lasciare una sua passione per uno che frequentava da pochissimo? Posso capire che i balli di coppia possano far nascere qualche gelosia, se proprio non si riesce a gestire la cosa si può andare a ballare con il partner.

    Anch'io mi sono sentita così, a volte. Avrei voluto imparare una certa dose di aggressività, in modo da riuscire a difendermi alla bisogna, ma fatico molto, non mi viene naturale. Credo sia molto difficile cambiare questo aspetto, è troppo radicato.

    se qualcuno ha qualcosa da obiettare parli ora o taccia per sempre"

    È una cosa da film americano, forse è una formula del matrimonio protestante... In quello cattolico non c'è.


    Comunque non riesco a capire tutta questa opposizione alla vostra unione.

    Non invitare i genitori mi sembra molto estremo, devono esserci motivi gravi... Sarebbero davvero in grado di fare una scenata?