Posts by La Marina

    Allora, il lavoro lei ha deciso di lasciarlo, era già qualche anno che voleva cambiare in quanto aveva orari impossibili ed ha trovato il pretesto della maternità per potersi licenziare, ed io le ho dato tutto il mio supporto.

    Allora considera che, in caso di separazione, da sposato dovresti mantenere anche lei (scusa se tiro fuori un brutto argomento, ma meglio valutare tutto prima del grande passo).


    Io, comunque, continuo a pensare che dovreste indagare su come sta davvero, una depressione mi sembra probabile. Anche lei ha passato un periodo difficile: pma, poi la gravidanza e il puerperio, il fallimento lavorativo... insomma, come sta questa donna? Riesci a parlarle con calma, dirle che la vedi in difficoltà e cercare di capire se è disposta a farsi aiutare?

    come mai quando ho sospettato di essere incinta ho solo desiderato di non esserlo?

    Io figli li ho desiderati e avuti, ma i miei sentimenti in gravidanza non erano certo di pura felicità: avevo molta paura del futuro, perché i figli sono un'enorme responsabilità e ti succhiano un'infinità di tempo ed energie. Secondo me avere sentimenti di questo tipo è frequente e non vuol dire che non si sarà dei bravi genitori, vuol dire essere consapevoli che ci saranno difficoltà. Insomma, io ti direi di cercare di capire se nel tuo futuro vedi un figlio, se ti immagini a crescerlo o se non senti questo bisogno.

    Basta scoprire quello che ti dicono dietro le persone che frequenti tutti i giorni

    Penso ci sia della verità in queste parole. Spesso chi si trova nella condizione di single di lunga data non se lo spiega, mentre al resto del mondo i motivi sono evidenti e chiari. Avere degli amici franchi, ai quali poter chiedere "perché non riesco a trovare una partner?", aiuterebbe senz'altro.

    A me pare ovvio che il problema suoceri sia solo un pretesto: i suoceri non hanno fatto nulla di particolare, è lei che ha fatto loro una sfuriata e ora si comporta da despota. Oggi il problema sono i suoceri, domani magari farà la guerra agli amici di lui e dopodomani gli impedirà di uscire per i suoi hobby.


    Ricordo anche che, se le cose dovessero andare male con questa compagna, sarà sui propri genitori che lui potrà contare.