Posts by Lithium

    Penso che alla base di tutto ci sia un forte disagio, e la scuola rappresenta solo la punta dell’iceberg. Dici che soffri di depressione e fobia sociale, sei in cura ? Io quando andavo a scuola ero piu o meno messo così, dato che subivo bullismo pesante, non mi veniva mai di studiare e i voti erano mediocri, penso che se tu riuscissi a non vedere la maturità come un incubo, forse riusciresti a superare questa difficoltà, cosa fai di altro nella vita ?

    Grazie ragazzi è veramente un supporto morale leggere i vostri messaggi veramente! è come un sorriso in più a ogni notifica, spero ne usciremo tutti spero che ci riusciremo ad aiutarci come si deve e prenderò esempio da voi che già siete uniti e vi conscete! a me sta salendo un po’ di ansia fiato corto tipo se mi manca l’aria ma ho il Saturimetro e misuro 97%

    Forse ciò che abbiamo è diverso. Io non riesco a controllare eppure prima ci riuscivo. Con il litio ho alti e bassi.

    Io se vengo aggredito dal sesso maschile e ingiustamente vado in black out altrimenti mi controllo con le donne giro e vado via, se ho una discussione verbale so dove colpire mai volgare ma molto puntiglioso, so dove far male ma alla fine è un fuoco di paglia forse perché ho sempre mantenuto ben differenti le due immagini fragilità/donna uomo/confronto pari trattamento! Come ti trovi con il litio?

    quando esco dalla fase down, io mi sento normale, mi piace passeggiare, conoscere persone, sono estroverso, mi piace guardare le donne, le loro curve, mi masturbo alla grande, faccio sesso con mia moglie poi volte al giorno ma è già da qualche anno che incomincio a sentire voci, e vampate di calore, respiro corto come se fosse ansia ma non è ansia, e come desiderio ossessivo, penso a come potrei farmi quella donna lì. Il litio mi aiuta tanto, ma in questo periodo, non so, non mi aiuta al alzarmi dal letto. Ma il tavor da quanto lo prendi ?

    Io ho iniziato a prendere il litio perché mia moglie mi ha costretto, l’ho incominciato a prendere circa due anni fa, io purtroppo ho fasi maniacali che mi rendono violento, eccitabile ma non sono mai stato violento contro mio figlio o contro mia moglie. Di più con colleghi, e vicino di casa. Ho iniziato ad andare dallo psichiatra perché mia moglie mi aveva costretto, avevo aggredito una mia collega, era come se avessi avuto un blackout, non mi ricordo niente. Da allora sono in cura, ma dopo tanto tempo mi sta tornado tutto, voci, e vuoto.

    Anche io soffro di borderline ma per fortuna no soffro di ansia, ma tu hai fasi maniacali ? Ho non ho mai avuto attacchi di panico. Però mi sento solo, non ho nessuno. Ho solo mia moglie, mio figlio di un anno e la voce che sento, non ho amici e quando li cerco, nessuno vuole parlare con me. Anche qui, pubblicando post. Non ricevo aiuto abbastanza ne dallo psicoterapeuta, ne da psichiatra ne qui.

    Hai ragione i medici morte volte, usano la scusa del problema psicologico per l’impotenza . Ma tutto dipende dall’età. Io con il litio non ho problemi, ma riesco solo a fare sesso nella fase maniacale, mentre nella fase down, non mi viene neache in mente. Ma come mai dici che il sesso è l’unica cosa che ti è rimasta ? Non puoi costruire altre cose? Non siamo animali, non hai altre cose ?

    Prova a prendere un antidepressivo, o un ansiolitico, o antipsicotico e poi prova ad avere in erezione, quindi anche se sei giovane non ti tira su il pistolino. Poi è ovvio, l’ansia da prestazione è in altra cosa. Quando prendevo l’antipsicotico, era come se fosse morto. Ma con il litio mi va meglio

    Io non so se posso esserti d’aiuto, sto vivendo una fase down del mio disturbo, nelle fase maniacale sono sicuro di me, ma sono pericoloso per gli altri, mentre nelle fasi down mi sento depresso. Ma non ansioso, e lo sono stato per vari anni della mia vita. Ti racconto due avvenimenti della mia vita che mi hanno segnato: il primo è mio padre, con lui ho vissuto un inferno, mi picchiava e mi portava con lui dalle prostitute come alibi, il problema era che a 6 anni, quando senti ansimare, vai nel panico e non capisci cosa è, o quando un trans ti dice se vuoi assaggiarlo, ti senti soffocare. Il secondo avvenimento è il bullismo, che non è inteso come violenza psicologica ma come sevizie, sigarette sul braccio, tagli, umiliazione davanti a tutti. Anche io avevo pensato in passato di farla finita ma poi sono iniziate pure le fasi maniacali. Io vorrei capire cosa tu abbia fatto per arrivare a questo punto

    Dico sempre che mio figlio è la parte buona di me. Non ho mai avuto pensieri brutti, su mio figlio, è la mia anima. È la bipolarità l’avevo anche prima, prima che mi figlio nascesse. Dopo che è nato avevo sentito una forza nuova, una sorta di elisir, mi sentivo come se fossi guarito. Una vita senza ricordi passati brutti, e senza psicofarmaci. Però in questo periodo mi sento di ritornarci in questa spirale, ora con la fase down mi alzo dal letto ma è solo per far da mangiare a mio figlio e a mia moglie.

    Io soffro di bipolarità, ci sono periodi in cui sono ossessionato dal sesso e altri invece mi fa schifo. Ora sono nella fase down e mi sta uccidendo, e il litio non mi fa effetto