Posts by Lithium

    Potresti ottenere la legge 104, ma un sussidio lo trovo sinceramene molto difficile, perché per darlo bisogna avere depressione endogena grave per avere un minimo di sussidio (guarda vado quelle andoreattive non ci sono sussidi), per una percentuale di invalidità dal 75% al 99 % ti danno 290 euro, cosa ci puoi fare con questi ? Se ovvio si ha 100%, si ha un invalidità più alta. Ma io mi chiedo, davvero credi che sia una situazione non modificabile ? Io credo che tu riesca a superare gli attacchi di panico, devi pensare di trovare un modo per riuscirci.

    Ma infatti ognuno fa quello che vuole, ma non deve essere criticato per ciò che uno pensa. Io non mi vaccinerò, poi ovvio se mi minacciano di non darmi un lavoro se non mi vaccino, in quel caso mi vaccino. Ma non è nel mio futuro prossimo il vaccinarmi.

    Non mi vaccinerò, punto. È poi lo hai detto tu stesso, non ci sono certezze. Io non voglio polemizzare, ma se il virus dell’influenza è dello stesso rna, è occorre vaccinarsi ogni anno, perché questo qui dovrebbe funzionare per sempre ? Cmq, non sono obbligato, e nessuno può obbligarmi.

    No grazie. Sono ancora piuttosto giovane e me la posso giocare lo, non mi vaccinerò anche se mi vaccinassi sarei lo stesso contagioso. Non sono obeso, non fumo, non ho mai avuto problemi respiratori. Bisogna vedere i tuoi amici, le loro storie pregresse, fanno attività fisica, la loro età, sono obesi ? Non voglio vaccinarmi ogni 6 mesi, cmq rispetto ogni pensiero. Buona vita

    Io non me lo farò per diversi motivi, in primis non mi Fido del vaccino, secondo me un vaccino su un virus che muta è davvero ridicolo, te lo devi fare ogni sei mesi, e poi un vaccino occorre anni di studio, qui hanno fatto tutto in meno di un anno. Anche io ho avuto conoscenti che sono morti ma avevano o il cancro, e quindi anche con influenza sarebbero morti. Ma tu quanto anni hai ?

    Io non ho paura perché non mi vaccinerò, non sono obbligato e quindi non lo farò. Già mi obbligano quasi a prendere gli psicofarmaci.

    Mi rivedo in te, nel senso che ho passato quello che hai passato tu. Non so a scuola cosa subivi, per farti capire, i miei compagni mi spegnevano le sigarette addosso. Non devi mai fermarti, io non ho mai avuto attacchi di panico, ma ho avuto sempre disagio. Questo disagio mi ha fatto perdere un sacco di opportunità, e ora che ho 30 mi sento davvero vecchio, e di non aver combinato nulla. Ma tu hai ancora 23 anni, sei giovane e se vorrai riuscirai a superare tutto. Anche io ero contro le medicine ma da quando prendo il litio sono migliorato