Posts by AmeliePoulain

    Ho voglia di una strada lunga, dritta, cipressi ai lati, un borgo alla fine della salita.
    Colline, vigneti e spiagge, posti caldi, notte marina. Un vestito lungo, piedi nudi, tu attorno a me.
    Risate e amore, capelli sciolti, pelle che sa di sole. Noi, soli nella nostra natura.

    Non so se sono un assassino, ma di sicuro sono uno sfigato!

    Tornando al topic, immagino che la soluzione più plausibile, pur nell'assurdo della situazione, sia quella di alexander.
    Credo che un reato ci sia per forza, già solo per il fatto di essere entrato in una stanza con una pistola e averla puntata alla tempia, sparando.
    Shame, la prossima volta assicurati che il tizio sia vivo (o già morto) prima di sparare.... :D
    Daje, vojamo n'altro giochetto :smoker:

    Interessante definizione, grazie summertime per averla riportata.
    Personalmente non mi ci ritrovo, credo di appartenere ad un'altra epoca anche in questo :rolleyes: , ma rivedo alcune persone che conosco.
    Mi sorprende (come ha detto lea credo..) il collegamento tra questo amore privo di responsabilità e la società estremamente individualitstica. Pensandoci inizialmente mi verrebbe infatti da collegarlo ad altri aspetti della società, principalmente una generale ricerca di mancanza di responsabilità, perchè siamo sempre stati abituati fin da piccoli ad avere tutto e subito, in maniera facile, senza conoscere cosa significhi faticare.
    Tuttavia leggendo concordo con quanto detto, anche se il collegamento non risulta immediato.



    E' del 2000, ma me ne frego. Faccio la bambina cattiva e la metto lo stesso nel thread degli anni '90, perchè è un classico, perchè trasuda anni '90 e perchè la band è troppo di quegli anni.
    Sono gli stessi di...



    Mi ricorda le estati in spiaggia.