Posts by Creamy

    No, Artemisia, non dire assolutamente cosi', ci sono, non so se siano tantissimi o meno, molti uomini seri ed equilibrati là fuori.

    Ciao iki ho un po' il tuo stesso problema ( incredibile, avevo anche io un' amica a cui volevo un bene dell' anima ma idem pure lei personalità grigia, che non voleva frequentare altri posti al di fuori dei soliti due o tre locali, non voglio fare la parte della superficiale ma questo fatto me l' ha fatta scadere negli anni molto e l' unica ragazza socievole e attiva con cui mi trovavo benissimo idem si è trasferita fuori regione ) cmq bando le ciance, ti posso suggerire ad es un gruppo facebook si chiama "viaggi per single" dove le persone cercano compagnia per delle vacanze, ma anche molto in più piccolo succede che si facciano annunci per raggruppare coetanei della stessa città, e poi eventualmente spostarsi in zona. Ma non sarà neanche l' unico gruppo quello. Ci sono molte più persone di quanto pensiamo nello stesso problema.

    Al momento il consiglio più pratico che posso darti è di evitare queste situazioni in cui si presentano papabili uomini da colpire/ donne curate e attillate, ovvero determinati locali.

    Che poi comunque puoi trovare benissimo gratificazioni ( anche se ti ripeto, se non ci pensi, andrebbe anche meglio ) in strada, camminando tranquillamente, visto che hai detto che hai un abbigliamento che comunque ti valorizza e non passa inosservato.

    Prova a rivedere passioni e nuovi posti da frequentare, cose da fare con tuo marito, che comunque ho visto ami tanto.

    Si ricordo che ne parlasti!

    C'è questo punto focale del voler piacere agli uomini su cui dovresti lavorare. Non va bene ( anche perchè da che ricordi sei fortunata perchè un uomo che ti ama già ce l'hai ).Tralasciando che come ti hanno scritto ora e come ti scrissi tempo fa, non tutti gli uomini hanno gli stessi gusti, per fortuna. Come è fortuna essere DIVERSE dalle altre donne ( se fossi stata bionda, barbie, con le labbra a canotto, guarda bene che ti saresti trovata in bella compagnia di persone ormai fatte con lo stampino ).

    La cura di te va benissimo, basta non strafare, specie se vedi che diventa un'ossessione.

    Essere donne è un dono prezioso, coltiva il tuo essere donna, non femmina vanesia.

    Mi rendo conto che sono parole dette cosi', probabilmente non ti entreranno neanche dentro, comunque la cosa importante è che se riconosci un'ossessione , parlane con uno psicoterapeuta.

    Ipposam io ad es non posso completamente bypassare delle persone odiose, ho un' attività commerciale e molti me li ritrovo davanti come la prima categoria che dicevo con un po' di puzza sotto al naso e la bambina ultra viziata di cui parlavo. Anche il fatto che chi non è strettamente cliente e mi vuole chiedere una cosa/ favore sa dove potermi reperire mi mette disagio. Comunque completamente d' accordo sugli invadenti !

    a proposito di questa chiusura tra l'altro molto rapida e senza ritorno da parte di chi non accetta una tua opinione, devo dire con il tempo che ha smesso di farmi rabbia e anzi un po' compatisco l'altro perchè non ha la forza/il tempo/ l'apertura per continuarne a discutere. Che poi detto papale papale ammesso che non riusciamo a trovare un punto di incontro, perchè dovrei essere "bannata" se UNA mia opinione non combacia con la tua? Magari ti potrei dare spunto per altre mille cose nella vita, no ma tu ti limiti e ti fermi per un particolare.

    Perchè mi dovrei arrabbiare io? Buona vita a te e continua a depennare tutti a 'sto punto

    So che la parola "categoria" è brutta, ma voi quale categorie di persone avete davvero sul groppone?

    Io ahimè ne ho parecchie, ecco perché non sono socievolissima ( magari qualcuno come risposta darà "gli asociali" e ci sta )

    Per quanto riguarda me, vediamo nell' ordine in cui mi vengono in mente:

    Le Gran Signore o I Gran Signori che ti guardano dall' alto al basso, dandovi del Voi ( mai associato dare del Voi o del Lei all' educazione, quanto a voler mettere un distacco )...

    Gli esibizionisti, peggio ancora social dipendenti, tra cui Femmes Fatales che si immortalano 5 volte al giorno per far vedere come sono belle e come hanno le labbra carnose ( io ho un alto ideale di Donna, quasi stilnovista, a queste mi fa venire voglia di darle due schiaffetti in faccia ).

    Le persone che ahimè si riconoscono in una sola categoria ( ecco che ritorna il termine ). Unicamente per questioni anagrafiche, mi viene in mente questo esempio, posso dire di avere un po' di brividi nel vedere mie coetanee ridotte al ruolo di mamma ( bella cosa per carità ) e tralasciare soprattutto la propria formazione culturale e lavorativa , dal momento che non ne hanno mai avuta una ( e idem come sopra la sovraesposizione sui social dei bambini mi fa venire l' orticaria ).

    Quelli che non vogliono migliorarsi ( se ti faccio notare un errore grammaticale grave, non mi fare l' offeso o l' umiliato, puoi non avere studiato durante l' infanzia, ma se hai 50 anni, non mi dire che non hai avuto mai tempo di leggere )

    Quelli che volutamente fanno delle cose, non di poco conto, che possono sia causare disagi agli altri o alla propria reputazione, però non si sa come, hanno il potere di fare ricadere la colpa sugli altri e di essere perennemente vittime delle situazioni ( avevo un' amica così e proprio questo suo atteggiamento tipico da gattamorta me l' ha fatta allontanare ).

    Ovviamente i bulli, a cui farei fare i lavori forzati , fa niente che hanno 13 anni. Anche se un po' lì compatisco perché i primi ad avere una vita disastrata sono loro.

    Quelli che abbandonano gli animali, traditori da mandare idem ai lavori forzati più confisca di tutti i beni, altro che uno sputo di diecimila euro di multa.

    Quelli che una volta che ti chiedono una mano , si sentono in diritto a interpellarti all' infinito ( cosa che in recente passato mi ha causato ansia per la paura di incrociarli per strada ).

    In generale le persone poco equilibrate ( anche qui un pizzico di compatimento c'è ), se vuoi essere mio amico, sappi che mi perdi se mi scrivi 5 volte al giorno. I limiti vanno rispettati sempre.

    Quelli che sfruttano, soprattutto che non danno la giusta riconoscenza.

    I bambini viziatissimi ( ho una piccola cliente di 4 anni così che giuro devo tenermi a bada per non insultare lei e la mamma , e in questo caso non me ne frega neanche nulla che spendano dei soldi da me )


    Per ora mi fermo, ma ce ne sarebbero altre XD