Posts by Furiadicheb

    Spero di non esser stato pesante nei vostri confronti e con i miei discorsi, vi chiedo grazie e mi scuso per lo sfogo... ma avevo bisogno di raccontare filo e per segno quello che sto provando e vivendo in questi giorni infernali...


    Ciao a tutti

    Ciao sono due mesi che stai soffrendo e non capisco perché. È troppo tempo. Sei entrato nel loop sbagliato, hai bisogno di qualcuno che ti riconduca nel retto pensiero. Se hai disponibilità, contatta un bravo psicoterapeuta con cui organizzare un bel piano di recupero.

    Domani le analisi tiroide ed emocromo.
    Poi spero al più presto visita cardiologica.
    Ormai ogni giorno è uno schifo, ho la testa solo li. Non si vive più cosi.
    Oggi era tranquillo sul letto e il cuore da due colpi, mi alzo mi viene l'ansia. Io vivo da solo da 5 anni ma ormai la notte sto andando a dormire dai miei, mi rendo conto che cosi non posso stare da solo.

    Mi fosse capitato una sola volta, all'inizio quando mi svegliavo di notte con le palpitazioni pensavo fosse ansia (era già un periodo di stress e già mi sentivo un pò agitato) e bon non ci facevo caso. Ma ora, ogni giorno è cosi. Ti metti al letto per riposare e senti il cuore battere, e questo innesca automaticamente l'ansia che non fa altro che aumentare la questione. Il giorno il pensiero finisce quasi sempre li, ti abbatti e non vivi la giornata più come bisognerebbe fare. Per ora non ho preso benzodiazepine ma penso che almeno qualche goccina dovrò prenderla, almeno mi aiuterebbero. Dopodomani esami tiroide, colesterolo e emocromo con ves e pcr (per il mio Crohn) e poi visita dal cardiologo. Sono stanco mentalmente.

    Ciao Furiadicheb! Ti capisco benissimo il cardiopalmo è insopportabile...il bum bum nelle orecchie, nel cervello, nel petto...se eletrocardiogramma e controlli vari del PS sono ok non dovresti preoccuparti! (Fai comunque visita cardiologica per sicurezza)! Hai controllato la tiroide?

    Ciao,
    no domani segno le analisi dal medico e dopodomani le faccio.

    Buongiorno,
    dal 2003 mi hanno diagnosticato il Morbo di Crohn, da allora la vita è cambiata, dopo qualche anno cominciano anche gli episodi ansiosi e attacchi di panico dovuti ovviamente allo stress di avere addosso una patologia cosi rognosa. Da 4 anni circa prendo il cipralex 10mg, tre mesi provai a dimezzarlo a 5mg al giorno, ma da allora sono cominciati i miei guai e non so se son dovuti a questo sinceramente. L'ansia è ritornata e su questo non ci piove, mi sento agitato ogni giorno dalla mattina alla sera, son tornato a riprendere i 10mg di Cipralex ma le novità sono che in questo periodo comincio ad avere di nuovo la pancia delicata (dovuto a 9 giorni di antibiotico e un virus intestinale), ma ciò che mi preoccupa di più adesso è questo cardiopalmo (palpitazioni) che mi ha fatto andare anche al PS, mi hanno fatto ECG, le analisi controllato la pressione, le cose basilari insomma, avevo solo la pressione alta (poi controllata giorni seguenti ed era ottima). Mi dicono stato ansioso, e va bene, come ho detto è sicuro ci sia anche ansia generalizzata ma questo cardiopalmo non l'ho mai avuto nemmeno con gli attacchi di panico e l'ansia in passato. Mi preoccupa non poco. Ora in settimana spero di fare la visita col cardiologo, non ce la faccio più, durante il giorno senti questo cuore pulsare, la notte ti svegli, se metto i tappi delle orecchie per il rumore (che usavo spesso) non vi dico! Sembra avere il cuore che pompa nelle orecchie! Vado al lavoro ma la mia testa è focalizzata solo la. Vorrei quantomeno sentirmi più calmo, sembra che il Cipralex 10mg non faccia più nulla. Ogni giorno è una schifezza.