Posts by Elettra

    Purtroppo il mio psicologo mi ha detto:

    o lei a 33 anni sfrutta il suo ancota rampante aspetto e decorosa capacita' seduttiva per andare con "sugardaddy'" e sentirsi meno escort; legittimo ma rinuncia probabilmente a una famiglia. Se si fa consigliare morira' amministrando dei beni oltre ai familiari;

    o puo' compromettersi seriamente con uno spacciatore, rapinatore, ricettatote (livelli non bassi);

    o pur essendo bella e decentemente educata si accontenta di lavoretti perche' ormai il tempo della qualificazione e' finito.

    In ultimo se la sua famiglia le fa la grazia per sua bellezza e provenienza puo' andare qualche mese a NY o Londra dopo Covid e si acchiappa l'ultra50enne ricco affascinato dalle latine.

    Onestamente fatico un po a credere che questi siano i consigli di uno psicologo.

    😳

    Ciao Mente, ti faccio i complimenti per come scrivi.

    Con le tue parole riesci a fare arrivare ciò che provi... Mi dispiace per questo stallo in cui ti stai trovando.


    Non classificare la rabbia come sentimento completamente negativo. Potrebbe aiutarti a smuovere qualcosa ed accendere quel cerino che piano piano riporta i colori nella tua vita!

    Partirei dalla fine dello sviluppo della discussione, dalla considerazione di Adam: "Molte persone aprono thread, scrivono un singolo messaggio e poi spariscono."

    Sarà pure così, per una certa percentuale di persone, che magari si divertono a fare da "troll", come argomenta La Huesera.

    Però, io che sono diventato cinicamente scettico con l'età, ricordo in un periodo della vita dove frequentavo la redazione di un settimanale, che talvolta ci si inventava la lettera con l'argomento "giusto" per rendere attraente la lettura della rubrica e mantenere l'attenzione sul giornale o rivista. Ed è un fenomeno che si perpetua anche ai tempi nostri: basta andare su Internet sulle recensioni di un fornitore, o di un albergo o di un ristorante. Ce n'è quasi sempre qualcuna fasulla, da quella negativa di un concorrente a quella positiva dello stesso soggetto recensito (sotto mentite spoglie).

    Ciao Pivaldo

    Se un giornale utilizza questi mezzucci per avere visibilità o più click la dice lunga, probabilmente non ha argomenti "giusti" e interessanti da trattare.


    Gli amministratori e lo staff, in tutti questi anni, non si sono mai abbassati a tali mezzucci allo scopo di creare movimento e/o ottenere click.

    Niente Ansia non ha certo bisogno di simili artifici, e non opera come un giornaletto scandalistico.


    Il "fenomeno" che riporti non appartiene a questo forum e onestamente non capisco la pertinenza del tuo intervento e a cosa tu voglia alludere.

    Onestamente ho visto persone nei post precedenti e successivi al mio utilizzare toni molto più antipatici.
    Mi chiederei, piuttosto, come mai l'utente gloriaecc. sia tanto "avvelenata" sulla questione da perdere la calma al minimo accenno di difesa della posizione contraria.

    Non mi sembra ci siano state discussioni animate e toni accesi o avvelenati.
    In ogni caso se a te è sembrato così rileggerò ancora una volta e con estrema attenzione l'intero thread. E se è il caso decideremo cosa fare.
    Comunque un comportamento sbagliato degli altri non ci autorizza a comportarci di conseguenza. È preferibile segnalare alla moderazione anziché prendere iniziative e agire di conseguenza.

    tamarriaregoingtodie

    Come già accennato nel precedente intervento di moderazione
    Ti comunico che i tuoi post sono stati definitivamente disabilitati a causa dei toni inopportuni e fuoriluogo utilizzati.
    Ti invitiamo, pertanto, a rivedere il tuo comportamento e a non utilizzare più questi toni.

    Si ribadisce che non è stato censurato l'articolo condiviso (che resta pubblico) ma il tuo commento.

    Vorrei solo riuscire nel "progetto" di trasferirmi in un altro appartamento. Almeno. (Levarmi un po' dai maroni, così smettiamo di soffrire tutti...)

    Potrebbe essere un'ottima soluzione
    Tanto ruminare e rimuginare sulle dinamiche e su ciò che è successo non credo sia utile e/o costruttivo per te. Chiudi questo doloroso capitolo della tua vita e va avanti.

    Il punto fondamentale è che non si ritiene che chi sta male sia neanche poi così umano. Spesso il malato lo si vede solo in chiave "pezzo di m∙∙∙a che se la spacchia", oppure in chiave "mostro che distrugge tutto ciò che incontra", o ancora "povero cretino incapace di comprendere". Questo a mio parere è già un atteggiamento che non aiuta affatto a far sì che date situazioni possano migliorare.

    Sono d'accordo con quello che scrivi, però devi anche comprendere che ciò non dipende da noi, le conclusioni o le interpretazioni che fa chi sta dall'altra parte possono avere una motivazione valida per chi vive appunto la questione dalla parte opposta
    Questo ovviamente non giustifica il comportamento oltraggioso e offensivo di tua madre, ma solo la sua posizione in merito alla faccenda. Che resta opinabile... Ma non puoi cambiarla!

    Non capisco se o perché il mio post sia stato cancellato.
    Risposto l'articolo, la gente deve prendere consapevolezza.

    https://www.ubiminor.org/inter…torio-della-famiglia.html

    Ciao tamarriaregoingtodie
    Il tuo post non è stato cancellato, ma temporaneamente sospeso in attesa di moderazione.
    La sospensione del post non è riferita all'articolo che hai condiviso ma al commento.
    Ti chiediamo di attendere la decisione della moderazione in merito al tuo intervento.

    Modifico il post per aggiungere:

    Ho sospeso anche il tuo ultimo intervento, sempre per i toni che hai usato.