Posts by lorenzo79

    io sono arrivato attorno al numero 80-85... sto procendendo un pò 'a strappi'

    Vero che gli omaggi sono tanti, anche se alla lunga mi sembrano più un modo per 'sopperire' all'assenza di idee 'proprie' ^^

    C'è il doppio albo ispirato a Twin Peaks, quello ispirato ad Alien, quello (molto bello) su Fuori Orario (il film di Scorsese), giusto l'altro giorno ho beccato quello ispirato a Stalker di Tarkowskyj....

    Decisamente, piaciuto tantissimo anche a me.

    Asciutto e intimistico (non so se esista questo termine...ad ogni modo intendo intimo+mistico...le scene si svolgono completamente "dentro" di noi...le immagini stesse simboleggiano forze ignote/oscure al tempo stesso inquietantemente "familiari").

    Anche Lars Von Trier in "Antichrist" non è stato da meno su questa tematica.

    Rimanendo sul primo Polanski in b/n mi permetto di suggerire anche "Il coltello nell'acqua".

    Di lui che altro hai visto?

    Antichrist me lo ricordo poco o nulla, preferisco altri titoli di Von Trier (Le Onde del Destino, Dogville e Dancer in the Dark su tutti)


    Per quanto riguarda Polanski pochi in realtà, vado un pò a memoria:

    - Cul de Sac, eccezionale

    - Rosemary's Baby, ovviamente

    - L'inquilino del Terzo Piano, molto bello (sulla scia di Repulsione)

    - Frantic

    - La morte e la fanciulla

    - Carnage, altro film notevolissimo

    - Quello che non so di lei

    Forse un altro paio che ora mi sfuggono

    Mi manca l'ultimo (l'ufficiale e la spia ?) e soprattutto il pianista (che mi pare sia disponibile su prime o su netflix)