Posts by Adam Weasel

    "credo nella scienza." "ho fiducia nella scienza". Sono tutte affermazioni che cozzano con il concetto di scienza. Tu puoi credere e avere fede in Dio, ma la scienza ha il compito di fornire delle dimostrazioni. Se non leggi niente, rifiuti la lettura di qualsiasi studio o dato perché affermi di non comprenderli, stai facendo un atto di fede al pari del credente che dopo la messa crede nella resurrezione dei corpi.

    Non posso che quotare.

    Ma voi vi sentite sicuri a ripetere questa vaccinazione annualmente come fosse il vaccino per l'influenza? Ok due dosi, ma se ci dovesse essere una terza (questa probabilmente ci sarà), una quarta, una quinta, una sesta e poi cosi all'infinito. Non conoscendo ancora bene il meccanismo d'azione di questo tipo di farmaco, credo che prima o poi effetti ancora sconosciuti potrebbero verificarsi.


    Comunque dire che il vaccino non ha eventi avversi significativi, perchè non sono capitati nella propria cerchia di conoscenze non è un campione inidicativo. Ad esempio io ho un amica, studentessa di medicina come me, che dopo la seconda dose ha sviluppato una neuropatia a mani e gambe, e da 3 mesi ancora non passa. Inutile dire che è stata completamente abbandonata, e appena fa presente che l'evento avverso è avvenuto poco dopo la vaccinazione gli viene sempre detto che non c'è alcuna correlazione, intanto lei da allora non sta più bene. Ok che anche il Covid potrebbe dare effetti del genere, e quindi potreggersi ha un senso, però esistono persone che hanno condizioni dove effettivamente non possono ricevere la vaccinazione, ma non vengono esentati.


    Lei mi è molto simpatica :love: ;)

    Mi fa piacere che tu abbia finalmente avanzato delle perplessità sulle decisioni di questo Governo.

    Governo che fino a poco tempo fa reputavi "democratico".

    Non solo nutro perplessità, per me questa è pura discriminazione, è una scelta davvero orribile quella del Green Pass obbligatorio in determinati luoghi e spero venga abolito.


    Anche perchè non è uno strumento sanitario, ma di controllo sociale.


    Si può essere a favore del DDL Zan e contrari al Green Pass, e per la libertà di scelta vaccinale, anche questo avvocato ha le mie stesse posizioni.


    L'unico effetto collaterale che tende a permanere per tutta la durata dell'assunzione è, appunto, una sorta di "castrazione sessuale" di cui, ad oggi, si disconosce la dinamica.

    Purtroppo con gli SSRI su un sottogruppo di pazienti (casi sfortunati), le disfunzioni sessuali possono persistere anche dopo la dismissione del farmaco, in questo caso si parla di una patologia iatrogena che prende il nome di PSSD (disfunzione sessuale post - SSRI).


    https://it.wikipedia.org/wiki/Disfunzione_sessuale_post-SSRI


    E' rarissima o almeno sembra molto "rara" ma esiste. Altri farmaci che possono causare disfunzioni sessuali persistenti sono la Finasteride per il trattamento dell'alopecia androgenetica e dell'ipertrofia prostatica benigna, e l'isotretinoina per il trattamento dell'acne.


    Per il resto c'è chi con questi farmaci si trova molto bene e rinasce, chi invece subisce effetti collatarali molto fastidiosi e si trova male, io purtroppo rientro nella seconda categoria. : (