Come uscire dalla pornodipendenza?

  • Buonasera, sono un nuovo iscritto.

    Mi chiamo Ivan, ho 28 anni, e da circa 4 anni sto vivendo la masturbazione con ansia, stress e sensi di colpa.

    Da diversi anni ho problemi con la masturbazione e credo di esserne dipendente. Spesso durante la giornata faccio uso di materiale pornografico e ormai la mia soglia di eccitazione è diventata davvero troppo alta. Cerco materiale sempre più spinto e per lo più violento, il che ha portato a un abbassamento della voglia di fare sesso con la mia fidanzata.

    In questi ultimi 4 anni sono stato fidanzato diverse volte, attualmente lo sono, e durante i vari rapporti sia con le ragazze precedenti che con quella attuale ho riscontrato problemi di erezione.

    Premetto che ho fatto tutti i dovuti controlli fisici e non sono stati riscontrati problemi di natura fisica.

    Credo molto più probabilmente che i problemi siano dovuti al fatto che riesco ad eccitarmi solo con la pornografia spinta. Questa cosa ovviamente sta portando diversi problemi nella quotidianità. Tempo fa ne ho parlato anche con una psicologa e mi aveva consigliato di smettere. Stavamo facendo un percorso per capire il motivo per cui ne faccio uso così spesso, ma poi ho interrotto per questioni economiche.

    Ho letto spesso argomenti riguardanti i benefici dello smettere di masturbarsi soprattutto con materiale pornografico. Ho letto diverse testimonianze e anche diverse community delle NOFAP. Oggi sono qui sperando di trovare qualcuno che possa darmi un consiglio su come smettere o quanto meno tenere a bada questo mio comportamento.

    Grazie mille.

  • Qubit

    Approved the thread.
  • Ciao Ivan, ho 29 anni anni e mi trovo anche io nella tua stessa situazione da almeno 12 anni. Da quando ho iniziato a lavorare ci ho pure speso tanti, troppi soldi. Anche io non so che fare perchè ci ricasco sempre.

  • Ivan28 ti sei risposto da solo e non è poco. L'abuso di filmati pornografici si porta dietro varie disfunzioni sessuali nella vita reale.


    Anche perché poi inconsciamente ti potresti sentire sminuito in quanto i modelli sono altamente performanti, quasi sempre con l'aiuto di farmaci..

    Diciamo che quello che vedi nei filmati pornografici online è molto difficile "averlo" nella vita privata comune.

  • Ciao Giak, sì purtroppo inevitabilmente la mia mente tende ad associare il mio rapporto con quelli visti nei filmati, e questo porta ad un'ulteriore abbasamento dell'autostima.

    So bene che quella non è la realtà e che spesso gli attori prendono farmaci per essere così prestanti, e che magari una scena viene girata anche più e più volte prima di montarla.

    Il problema è che durante il rapporto il mio cervello va in automatico, e faccio questo tipo di associazione.

    Volevo anche sapere se ci sono persone che hanno smesso con la pornografia, e se sì come hanno fatto, come si sono aiutati e soprattutto di quali benefici hanno giovato.

Participate now!

Don’t have an account yet? Register yourself now and be a part of our community!

Hot Threads

    1. Topic
    2. Replies
    3. Last Reply
    1. Alcol, nicotina, caffeina > veleni legalizzati 12

      • hope77
    2. Replies
      12
      Views
      311
      12
    3. fran235

    1. Smettere di fumare si può! Ma in che modo? 1

      • T26
    2. Replies
      1
      Views
      175
      1
    3. mayra

    1. Come aiutare l'uomo che amo a liberarsi dalle benzodiazepine? 59

      • margheritadura
    2. Replies
      59
      Views
      5.2k
      59
    3. margheritadura

    1. Abuso o non? 5

      • Ragazza12345
    2. Replies
      5
      Views
      30k
      5
    3. Ragazza12345

    1. Come uscire dalla pornodipendenza? 5

      • Ivan28
    2. Replies
      5
      Views
      553
      5
    3. Ivan28

    1. Abuso di xanax da 4 anni, non riesco a smettere 5

      • Disalbatro
    2. Replies
      5
      Views
      657
      5
    3. Garden