Quel dettaglio FEMMINILE... che mi stende!

  • In questo caso c'è ed è evidente. I numeri sconfessano la narrativa propagandistica in TUTTI i campi.

    Addirittura la propaganda post-femminista è la madre di tutte le altre, perché siccome "funzionava" hanno mutuato lo stesso sistema per tutte le altre teorie assurde tipo la gender fluid.

    Stiamo trascinando un'incomprensione di fondo: io non ho asserito che le donne vengono stuprate di continuo. Ho fatto un'altra riflessione.


    La propaganda non parte dal basso, ma sempre dall'alto (oggi come non mai) dietro le propagande vi sono interessi enormi e un relativo clero di figure importanti e influenti ossequienti (giornalisti, politici, intellettuali) infatti, CHI ha mutuato lo stesso sistema ?

    Ma tornando all'incomprensione di cui parlo:

    Che gli uomini (maschi biologici) rispettino il corpo delle donne in quanto tali non è un principio generale. Il fatto che le donne non vengano stuprate di continuo, non è prova di questo rispetto del loro corpo come patrocinio particolare se non proprio esclusivo dell'individuo nato come maschio biologico: non potrebbe invece essere per lo stesso tipo di rispetto -che non dovrebbe far stupore- di una società civile per cui uscendo di casa non si viene automaticamente rapinati od aggrediti a colpi di pistola come nel far west?


    Per me, come principio generale, si può al massimo affermare che gli uomini non sono tutti di eguale evoluzione e consapevolezza, quindi nascere maschio, non equivale automaticamente ad avere una consapevolezza particolare, stesso discorso nascere femmina. Ci sono uomini che rispettano le donne (e come ho già detto sono ottimista sui numeri) altri che invece non lo fanno. Stesso discorso per le donne: non sono tutte sante.

    Ho contestato che il rispetto del corpo della donna non è patrocinio particolare del maschio (uomo), come se il maschio, in quanto tale ha "una stima inconscia che sfiora il mistico" del corpo femminile, per citarti. E riprendendo sempre la tuo assioma "Noi uomini rispettiamo il corpo delle donne". Così enunciato è concetto generale al pari di "Noi donne abbiamo l'istinto materno". Ci saranno uomini che hanno rispetto del corpo della donna ma non è una caratteristica insita maschile, come il pene o la barba, con cui inevitabilmente si nasce: dipende dall'educazione, dal livello di consapevolezza, che non è scontato.


    E lungi dalla propaganda, aggiungo di essere pure ottimista sui numeri di questi uomini.


    Il numero degli stupri non è prova che l'uomo veda per natura la donna come una madonna da venerare. Ci sono uomini che non stuprano e vanno con le prostitute sfruttate di strada, altri che hanno moglie a casa e amante fuori, per sfruttare il prossimo non è necessario commettere un crimine, ci sono molti modi per farlo.


    Dico solo questo: la coscienza del santo lasciamola appunto ai santi, capaci di vero altruismo privo di ogni interesse personale, veri modelli da seguire e non "gli uomini" in generale, che non hanno dissacrato mai il corpo della donna (non è vero!). Gli uomini (e le donne) invece sono spesse volte creature limitate (e il patriarcato è stato possibile per questo) che si comportano in maniera istintiva e opportunistica.


    Edit: Ailene non avevo visto il tuo post, chiedo scusa. Chiudo qui il mio OT.

    Il cammino dell'anima è un cammino di coraggio, abbiatelo.🌺

  • Ho ricevuto accuse a cui non posso rispondere visto (e solo per) il richiamo all'OT quindi mi stacco da questo thread ormai spu∙∙∙∙∙to.

    Quando si provoca continuamente il risultato non può che essere questo. Inoltre tutte queste tue considerazioni sono totalmente fuori luogo in una discussione che verte su tutt'altro, e che ora è compromessa dai soliti scontri che ti vedono protagonista. Non è la prima volta che accade ma spero davvero sia l'ultima.


    Copio/incollo.

    La dinamica è esattamente la stessa del thread sugli uomini maltrattati.

    Ci sono argomenti di cui non si può parlare.

    Fine.

    La dinamica distorta che rilevo io invece è una strisciante misoginia che corre ultimamente attraverso il Forum, portata avanti in ogni discussione a tema anche solo lontanamente legato alla questione della violenza sulle donne. Come sapete tengo in massima considerazione la libertà di espressione, ma la mia pazienza non è infinita quindi sarebbe auspicabile non abusarne, anche con interventi come questi ultimi dopo che avevo già intimato di cessare l'OT. Chiudo il thread.


    Ailene per lo Staff di moderazione

  • Ailene

    Closed the thread.

Participate now!

Don’t have an account yet? Register yourself now and be a part of our community!

Hot Threads

    1. Topic
    2. Replies
    3. Last Reply
    1. I nostri nickname 25

      • Verdeggiando
    2. Replies
      25
      Views
      678
      25
    3. Lilla

    1. Test delle 16 personalità 43

      • destat
    2. Replies
      43
      Views
      1.1k
      43
    3. Garden

    1. Europei di Calcio 2024 173

      • hope77
    2. Replies
      173
      Views
      3.1k
      173
    3. fran235

    1. Contro la noia 38

      • Diana1492
    2. Replies
      38
      Views
      712
      38
    3. MyDarkSoul

    1. Mostra i tuoi capolavori: Disegni, Dipinti, Fotografie, Bricolage, Floricoltura e altre creazioni! 48

      • Proxima Centauri
    2. Replies
      48
      Views
      2.3k
      48
    3. Lilla

    1. Che rapporto avete con il fumo? 91

      • Ortles
    2. Replies
      91
      Views
      2.3k
      91
    3. Manta13S