Il vostro umore nelle ore serali

  • Ciao a tutti, tempo fa confrontandomi con un caro amico mi ha raccontato di come per lui la sera/notte sia molto sgradevole, di come si senta giù di morale e che non vede l'ora di svegliarsi la mattina dopo. Quando me ne ha parlato sono rimasta sorpresa perché per me è il contrario: durante la sera, le ore di buio e la notte mi sento molto meglio in rapporto al resto della giornata. Volevo chiedervi, per curiosità, qual è per voi il miglior momento. Se volete darmi i vostri pareri o anche considerazioni sul perchè si possa stare meglio in deterninati momenti della giornata mi farebbe piacere. Grazie a tutti :) Ho postato la discussione in umore depresso perchè ipotizzo possa in qualche modo influire la depressione.

    Tutto è relativo :evil:

  • Di sera solitamente sto meglio, ma è anche una questione di "gusti" perché sin da piccolo ho sempre amato la notte...

    Quando avevo ansia la mattina era il momento peggiore (mi svegliavo sempre allo stesso minuto spaccato con agitazione, tachicardia, blocco allo stomaco ecc) ma attualmente direi che sto abbastanza bene appena sveglio...

    Magari se c'è un momento in cui sto peggio è nel pomeriggio non so perché...

  • Anche io tendenzialmente sto meglio la sera, mi rilasso dopo la giornata di lavoro, specie se ho appuntamenti o incontro persone durante il giorno, la sera mi isolo e mi ricarico. Il buio e il silenzio mi tranquillizzano, mi sento protetta in casa a fare cose che mi piacciono: cucinare, guardare una serie, leggere un libro, parlare al telefono con un’amica.


    Tanti anni fa, ho avuto un periodo in cui sono stata molto male. La mattina era senza dubbio il momento peggiore di tutti, specie le 6/7 del mattino il senso di angoscia esistenziale era alle stelle. Erano ore terribili. Il pomeriggio tardi e la sera questa sensazione si affievoliva.

  • Aluminium Siren penso che la tua posizione sia quella che va per la maggiore, se si è "depressi" (virgoletto perché vale sia per chi veramente ha la patologia, sia per chi ha la giornata no) è più facile voler andare a dormire e concludere la brutta giornata aspettando con ansia quel momento che pensare di doversi alzare per viverla.

    Io anche condivido il tuo pensiero, tendenzialmente preferisco le ore serali ma ormai è da un po' che sono assestata su orari standard quindi è più facile che vada a dormire presto e mi svegli presto :)

    In periodi proprio pesanti tipo dopo il lutto di mio papà mi riducevo a fare tutto all'ultimo e arrivavo anche in ritardo in ufficio per questo motivo. A volte questa cosa quando mi sveglio male succede ancora.

  • Io sono decisamente notturna :slightly_smiling_face: Comincio a carburare tardi. La sera, anche se sono stanca per la giornata trascorsa, la mia mente è molto attiva e creativa. Mi viene voglia di fare cose, mi sento bene, infatti vado a letto tardissimo con gli stecchini negli occhi e la mattina dopo sono uno zombie!

    Anche se visto dal fondo dell'acqua appare deformato, il cielo è cielo.

    Banana Yoshimoto

  • Io la sera mi sento generalmente bene, perché sento di aver terminato le incombenze della giornata e le corse per incastrare tutto negli orari imposti, e posso finalmente dedicare del tempo a me, anche solo cenando con calma e rilassandomi. Spesso vado a letto presto perché comunque mi alzo prima delle 7 e il sonno si fa sentire :D soprattutto ora che è quasi inverno.


    Però devo dire che anni fa, nell'unico periodo in cui ho sofferto d'ansia/attacchi di panico in adolescenza, la sera era il momento che temevo di più. Il buio mi suscitava angoscia e il momento in cui avrei dovuto addormentarmi era proprio quello in cui mi si presentavano attacchi di panico (sensazione di svenire nel sonno, cadere nell'abisso, mi mancava l'aria). La luce mi ha sempre dato più positività. Se devo scegliere tra luce e buio, scelgo luce.

  • E io voce fuori dal coro, anche per me le ore di buio sono quelle di ansia vera e a volte insonnia.

    Io mi sveglio molto carica ed energica la mattina, adoro la mattina, soprattutto quando mi alzo presto e ho tutta la giornata davanti...mi piace pensare che ho mille ore davanti per fare un sacco di cose, nell'alba vedo opportunità e mi sento forte, veramente piena di entusiasmo e piena di aspettative, in particolare nel week end e quando sono libera da incombenze lavorative, ma anche quando devo lavorare il mattino è un momento d'oro per me.

    Viceversa la sera capita mi venga un umore negativo, la sensazione di essere in pericolo, e a un certo punto la voglia ma anche la paura di addormentarmi, la fretta che venga la luce del mattino a togliermi le angosce; a volte risolvo con qualche valeriana.

Participate now!

Don’t have an account yet? Register yourself now and be a part of our community!

Hot Threads

    1. Topic
    2. Replies
    3. Last Reply
    1. Blocco 25

      • Hawake
    2. Replies
      25
      Views
      772
      25
    3. Hawake

    1. Solo al mondo 14

      • layton
    2. Replies
      14
      Views
      565
      14
    3. fran235

    1. Mentire a sé stessi 84

      • Eclissi
    2. Replies
      84
      Views
      3k
      84
    3. Melitta12

    1. Depressione da manuale 2

      • hope77
    2. Replies
      2
      Views
      245
      2
    3. hope77

    1. Non capisco il mio problema 20

      • Invisible
    2. Replies
      20
      Views
      950
      20
    3. Invisible

    1. Mi viene voglia di farla finita 57

      • Zaraki
    2. Replies
      57
      Views
      3.1k
      57
    3. Garden