Comportamento indecifrabile, o forse no?

  • Ciao a tutti, scusate se non ho risposto a molti dei vostri interventi, ma nella giornata di ieri ero in ansia e la notte prima non avevo chiuso occhio per l'agitazione di doverlo incontrare.

    Ebbene, ieri sera ci siamo visti per l'aperitivo.

    Lui è arrivato in anticipo, io puntuale.

    Ero molto imbarazzata e non sapevo bene cosa dire, così lui mi faceva qualche domanda di circostanza, anche di cose di cui avevamo già parlato in chat.

    Prima impressione avuta: lui carino, bel viso come da foto. Fisicamente me lo aspettavo un po' più alto e prestante, però nel complesso persona gradevole.

    La comunicazione sembrava fluire un po' a fatica, con dei momenti in cui sembravamo entrambi imbarazzati e guardavamo altrove, poi ci sono stati degli sguardi.

    Parlavamo, appunto, di argomenti già affrontati in chat ma sempre cose piuttosto superficiali, inoltre lui non sembra ricordare o aver capito alcune cose di cui già gli avevo parlato in chat e questo sicuramente non mi ha fatto molto piacere.

    Durante la serata sfioro anche argomenti un po' più impegnativi, ma lui non sembra seguirmi molto. In chat sembrava ci fosse molta più affinità comunicativa, anche se parlando sempre di argomenti molto leggeri.

    Comunque complessivamente non sto male lì con lui.

    Un comportamento strano che ho notato: mentre facevamo l'aperitivo io bevevo lentamente il drink perchè conteneva molto ghiaccio ed era freddo, inltre eravamo su un tavolo all'esterno e iniziava a fare freschino. Lui un paio di volte mi ha guardato il bicchiere dicendo che si stava domandando quanto ci avrei messo a finirlo. Quindi gli ho chiesto se, magari, preferisse spostarsi all'interno del locale perchè aveva freddo. Lui ha risposto no.

    A fine aperitivo decidiamo di mangiare qualcosa lì e ci spostiamo all'interno.

    Ordiniamo e, durante l'attesa lui guarda l'orologio e mi chiede di scommettere un orario in cui ci avrebbero serviti. Io dico 20:15, lui 20:20.

    Mentre aspettiamo tira fuori in cellulare e mi propone una partita a tris. Giochiamo, scherziamo, parliamo un po'. Poi arriva la cena alle 20:15 come avevo scommesso io.

    Mangiamo, parliamo di film e altri argomenti simili.

    Finito di cenare lui mi propone di andare a fare due passi nei dintorni del locale, al momento di pagare decide di offrire lui, lo ringrazio e andiamo a fare una passeggiata in un piccolo parco lì vicino.

    Anche lì scambiamo qualche chiacchiera mentre camminiamo, ma il livello boh, mi sembra sempre superficiale.

    Poi lui mi accompagna alla macchina, lì ci intratteniamo in qualche altra chiacchiera sull'astrologia di cui lui non sa nulla, gli spiego qualcosa essendo uno dei miei interessi, ma non sembra capirci molto. A una certa mi saluta abbracciandomi e dicendo che spera di rivedermi, mi dà un bacio sulla guancia che io provo a ricambiare, ma non so come gli bacio il collo. Quindi lui prova a baciarmi e io istintivamente all'inizio mi tiro un attimo indietro, poi accetto il bacio e rimaniamo lì a lungo abbracciati a baciarci. Baci molto passionali e infiniti, molto belli tra l'altro. Nel mentre lui mi dice che è veramente felice di avermi conosciuta, che sono bellissima, che lo faccio impazzire. Io non ho replicato nulla ma sono rimasta molto volentieri a baciarlo. Poi lui, a un certo punto, mi ha salutata.

    Salita in macchina ho visto che erano solo le 21:15, pensavo fossimo stati insieme più tempo.

    Ritorno a casa confusa. Sicuramente avevo maggiori aspettative rispetto a lui e all'incontro, in fondo c'è un po' di delusione e l'idea che non credo sia una persona adatta a me dal punto di vista sentimentale.

    Una volta a casa, dopo pochi minuti lui mi scrive e mi chiede se sono arrivata. Iniziamo a parlare ma sempre di cose banali.

    Stamattina ancora ci stiamo sentendo in chat, ma discorsi superficiali. Le mie gatte, se ho riposato stanotte, che bello oggi c'è il sole, reel di un gatto...boh.

    Una parte di me mi dice che forse dovrei provare a vederlo una seconda volta e capire se la situazione migliora, ma d'altro canto penso anche che la prima impressione sia quella che conta e che non dovrei trascinare troppo la cosa se ho capito che lui non è una persona con cui possa esserci una reale compatibilità.

    Mi ha dato l'impressione di essere un bravo ragazzo a modo e di avere buone intenzioni, si capisce che è molto preso, e appunto non vorrei ferire i suoi sentimenti o proseguire una frequentazione insoddisfacente su vari piani solo perchè il lato prettamente fisico mi sembra appagante (anche in virtù di una lunghissima fase di astinenza sessuale avuta dopo la fine della mia ultima relazione oltre 2 anni fa).

    Mi sono anche domandata se questi contatti fisici che ci sono stati ieri sera non mi siano piaciuti così tanto perchè era qualcosa di cui sentivo il bisogno.

    Cioè, sono confusa e anche delusa senza sapere esattamente come comportarmi.

  • Maeva ciao, grazie per averci aggiornati. Ti dico la mia: secondo me tu ti eri fatta un'idea che poi non ha soddisfatto le aspettative, in sostanza la scintilla non è scattata. Il fatto di chiederti a che ora vi avrebbero serviti la cena pare un discorso di qualcuno che aveva fretta di andarsene. La parte fisica, dei baci etc., se sei sola da tempo e lui comunque è un bel ragazzo e ti senti attratta fisicamente ci sta che hai provato delle sensazioni, anche perché avevi bisogno di affetto e vicinanza fisica, però ora ti direi magari di provare a uscire con lui una seconda volta per vedere come va, poi se anche alla prossima uscita senti qualcosa di strano o che non decolla come vorresti lascia perdere.

    Tutto è relativo :evil:

  • Maeva ciao, grazie per averci aggiornati. Ti dico la mia: secondo me tu ti eri fatta un'idea che poi non ha soddisfatto le aspettative, in sostanza la scintilla non è scattata. Il fatto di chiederti a che ora vi avrebbero serviti la cena pare un discorso di qualcuno che aveva fretta di andarsene. La parte fisica, dei baci etc., se sei sola da tempo e lui comunque è un bel ragazzo e ti senti attratta fisicamente ci sta che hai provato delle sensazioni, anche perché avevi bisogno di affetto e vicinanza fisica, però ora ti direi magari di provare a uscire con lui una seconda volta per vedere come va, poi se anche alla prossima uscita senti qualcosa di strano o che non decolla come vorresti lascia perdere.

    Infatti non so perchè mi ha dato l'impressione di avere fretta di andarsene a tratti. Boh.

    Diciamo che non vorrei correre il rischio di rimanere invischiata in una cosa che non fa per me solo per bisogno di questa fisicità. Non sarebbe giusto per nessuno dei due.

    Quindi sono indecisa sul da farsi.

  • Infatti non so perchè mi ha dato l'impressione di avere fretta di andarsene a tratti. Boh.

    Diciamo che non vorrei correre il rischio di rimanere invischiata in una cosa che non fa per me solo per bisogno di questa fisicità. Non sarebbe giusto per nessuno dei due.

    Quindi sono indecisa sul da farsi.

    Lo capisco, prediti un po' di tempo per pensarci, intanto vedi anche come si comporta in questi giorni con te.

    Tutto è relativo :evil:

  • Per ora mi sta scrivendo. Però sempre parlando di cose banali e senza alcun riferimento a ieri, ecc

    Mmm non so, tu hai delle perplessità e forse anche lui. Il suo comportamento in effetti pare un po' distaccato, al di là dei baci. Però ci sta che fosse anche imbarazzato. Trovo poco incoraggiante che lui non ti parli del vostro incontro... Però chissà, direi che la cosa migliore da farsi è lasciare la prossima mossa a lui, se ti chiede di rivederlo acconsenti e vedi come va :)

  • Mmm non so, tu hai delle perplessità e forse anche lui. Il suo comportamento in effetti pare un po' distaccato, al di là dei baci. Però ci sta che fosse anche imbarazzato. Trovo poco incoraggiante che lui non ti parli del vostro incontro... Però chissà, direi che la cosa migliore da farsi è lasciare la prossima mossa a lui, se ti chiede di rivederlo acconsenti e vedi come va :)

    Beh, anche io non ho fatto nessuna allusione all'incontro. Ma direi che in presenza si è sbilanciato dicendo che era felice di avermi conosciuta, dicendo che ero bellissima, ecc

    Poi comunque mi ha cercata subito appena rientrato a casa. Penso che un uomo poco interessato o deluso dalla serata avrebbe potuto non scrivermi subito.

    Credo sia uno che non ama molto parlare di certe cose, specie per messaggio. Poi magari vedendo che io non mi sbilancio non si sbilancia nemmeno lui.

Participate now!

Don’t have an account yet? Register yourself now and be a part of our community!

Hot Threads

    1. Topic
    2. Replies
    3. Last Reply
    1. Lui mi ha lasciato dei lividi 88

      • Ansiosa91
    2. Replies
      88
      Views
      2.6k
      88
    3. pazo55

    1. Sensi di colpa più grandi di me 11

      • Cochita
    2. Replies
      11
      Views
      387
      11
    3. fran235

    1. Ho bisogno di un consiglio dagli esperti di dating 196

      • Invisible
    2. Replies
      196
      Views
      7.6k
      196
    3. Invisible

    1. Come uscire dalla condizione di single 1.7k

      • Postosuchus
    2. Replies
      1.7k
      Views
      68k
      1.7k
    3. lifeis2strange

    1. In crisi con mia moglie a causa delle famiglie di origine 18

      • proton48
    2. Replies
      18
      Views
      679
      18
    3. alexb

    1. Diario delle uscite con gli uomini 445

      • BlueFox
    2. Replies
      445
      Views
      17k
      445
    3. Coccomaro69