Frasi di canzoni che più ci hanno colpito

  • Il giorno dopo esserci detti addio mi sono svegliato con questa canzone di Charles Aznavour... :flushed_face:


    Il faut savoir encore sourire

    Quand le meilleur s'est retiré

    Et qu'il ne reste que le pire

    Dans une vie bête à pleurer


    Il faut savoir, coûte que coûte,

    Garder toute sa dignité

    Et, malgré ce qu'il nous en coûte,

    S'en aller sans se retourner


    Face au destin, qui nous désarme,

    Et devant le bonher perdu,

    Il faut savoir cacher ses larmes

    Mais moi, mon coeur, je n'ai pas su


    Il faut savoir quitter la table

    Lorsque l'amour est desservi

    Sans s'accrocher, l'air pitoyable,

    Mais partir sans faire de bruit


    Il faut savoir cacher sa peine

    Sous le masque de tous les jours

    Et retenir les cris de haine

    Qui sont les derniers mots d'amour


    Il faut savoir rester de glace

    Et taire un coeur qui meurt déja

    Il faut savoir garder la face

    Mais moi je t'aime trop

    Mais moi je ne peux pas

    Il faut savoir

    Mais moi je ne sais pas

    Chaque putain de chose qu'on fait dans cette vie, on doit la payer (Édith Piaf)

  • Quelle che mi vengono in mente ora:


    "Il mondo sta sulla punta delle mie dita

    Chiuso fra un letto, uno specchio, una gioia labile

    Cosa hai dipinto para mí chiquita

    Ho mescolato in silenzio colori e lacrime

    Ed è un disegno che si confonde già

    L'ombra di un segno che mi nasconde ma

    Sento la notte che bacia i miei piedi

    Anche se non la vedi

    ...

    Ho disegnato un amore che sembra vero

    Una pozzanghera illusa d'essere cielo

    Ed una lacrima fine che non si può vedere

    Una collana di spine la strada fatta insieme

    E la mia schiena bruciare la casa azzurra

    La carne, il sangue, le vene della mia guerra

    E disertare il cammino chiuso nella mia mano

    Tentare un altro destino che vada più lontano"



    "A volte un uomo è da solo

    Perché ha in testa strani tarli

    Perché ha paura del sesso

    O per la smania di successo

    Per scrivere il romanzo che ha di dentro

    Perché la vita l'ha già messo al muro

    O perché in un mondo falso è un un uomo vero"

    ...

    "Ci sono uomini soli

    Per la sete d'avventura

    Perché han studiato da prete

    O per vent'anni di galera

    Per madri che non li hanno mai svezzati

    Per donne che li han rivoltati e persi

    O solo perché sono dei diversi"

  • Non so dei vostri buoni propositi perché non mi riguardano

    Esiste una sconfitta pari al venire corroso

    Che non ho scelto io ma è dell'epoca in cui vivo

    La morte è insopportabile per chi non riesce a vivere

    La morte è insopportabile per chi non deve vivere
    Lode a Mishima e a Majakovskij

    Lode a Mishima e a Majakovskij

    Lode a Mishima e a Majakovskij

    Tu devi scomparire anche se non ne hai voglia

    E puoi contare solo su te
    Produci consuma crepa produci consuma crepa produci consuma crepa

    Sbattiti fatti crepa sbattiti fatti crepa sbattiti fatti crepa

    Cotonati i capelli riempiti di borchie rompiti le palle rasati i capelli

    Crepa crepa crepa
    Cotonati i capelli riempiti di borchie

    Rompiti le palle rasati i capelli crepa crepa crepa crepa crepa


    Morire dei CCCP

    I ricordi sono sempre bagnati di lacrime

  • Dedicata a tutte le persone stupende di questo forum. Con amore Annarella.


    CHE TU SIA BENEDETTA - (F. MANNOIA)


    Ho sbagliato tante volte nella vita

    Chissà quante volte ancora sbaglierò

    In questa piccola parentesi infinita quante volte ho chiesto scusa e quante no.

    È una corsa che decide la sua meta quanti ricordi che si lasciano per strada

    Quante volte ho rovesciato la clessidra

    Questo tempo non è sabbia ma è la vita che passa che passa.

    Che sia benedetta

    Per quanto assurda e complessa ci sembri la vita è perfetta

    Per quanto sembri incoerente e testarda se cadi ti aspetta

    Siamo noi che dovremmo imparare a tenercela stretta


    Tenersela stretta

    Siamo eterno siamo passi siamo storie

    Siamo figli della nostra verità

    E se è vero che c’è un Dio e non ci abbandona

    Che sia fatta adesso la sua volontà

    In questo traffico di sguardi senza meta

    In quei sorrisi spenti per la strada

    Quante volte condanniamo questa vita

    Illudendoci d’averla già capita

    Non basta non basta

    Che sia benedetta

    Per quanto assurda e complessa ci sembri la vita è perfetta

    Per quanto sembri incoerente e testarda se cadii ti aspetta

    Siamo noi che dovremmo imparare a tenercela stretta a tenersela stretta

    A chi trova se stesso nel proprio coraggio

    A chi nasce ogni giorno e comincia il suo viaggio

    A chi lotta da sempre e sopporta il dolore

    Qui nessuno è diverso nessuno è migliore.

    A chi ha perso tutto e riparte da zero perché niente finisce quando vivi davvero

    A chi resta da solo abbracciato al silenzio


    A chi dona l’amore che ha dentro

    Che sia benedetta

    Per quanto assurda e complessa ci sembri la vita è perfetta

    Per quanto sembri incoerente e testarda se cadi ti aspetta

    E siamo noi che dovremo imparare a tenercela stretta

  • Ricordi...


    Che tesoro che sei

    Quando mi guardi

    Quando dici che mi chiami dopo

    E non mi chiami mai

    Che tesoro che sei

    Quando fai tardi

    Dici

    Scusa sono in mezzo al traffico

    Mi aspetterai

    E se il nostro poi

    Non fosse amore giuro

    Io non ti lascerei

    Anche se pensi che di te

    Non me ne importa niente

    Anche se non fossi un angelo

    Io non ti cambierei

    Perché sei bella bella bella

    Bella come sei

    Sei bella come ti vorrei

    Che tesoro che sei

    Quando ti svegli

    Quando esci dalla doccia

    Corri e non ti asciughi mai

    Ti rivesti nel buio

    E leghi i tuoi capelli

    Un biglietto per me

    Sono pazza di te

    Non lo sai

    E se il nostro poi

    Non fosse amore giuro

    Io non ti lascerei

    Se pensassi che di me

    Non te ne importa niente

    Anche se non fossi un angelo

    Io non ti cambierei

    Perché sei bella bella bella

    Bella come sei

    Bella come ti vorrei

    Che tesoro che sei

    Quando mi guardi

    Quando penso con qli stessi occhi

    Tu mi lascerai

    Che paura che hai

    Non mi sorprendi

    Perché stare con me

    Non è bere un caffè

    E tu lo ami

    E se il nostro poi

    Non fosse amore giuro

    Io non ti lascerei

    Se pensassi che di me

    Non te ne importa niente

    Anche se non fossi un angelo

    Io non ti cambierei

    Perché sei bella bella bella

    Bella come sei

    Bella come ti vorrei

    Chaque putain de chose qu'on fait dans cette vie, on doit la payer (Édith Piaf)

Participate now!

Don’t have an account yet? Register yourself now and be a part of our community!

Hot Threads

    1. Topic
    2. Replies
    3. Last Reply
    1. Il potere terapeutico dei LIBRI: l'angolo dei lettori 113

      • Saritta
    2. Replies
      113
      Views
      4.9k
      113
    3. Lupettadibosco

    1. I film di Gabriele Muccino 12

      • Lupettadibosco
    2. Replies
      12
      Views
      668
      12
    3. Aiden il venerabile

    1. Musica solo Musica 5.9k

      • *Strega*
    2. Replies
      5.9k
      Views
      543k
      5.9k
    3. Postosuchus

    1. Qual è il romanzo che più vi ha colpito? 38

      • Nicola91
    2. Replies
      38
      Views
      2.2k
      38
    3. destat

    1. C'è ancora domani - riflessioni sul film di Paola Cortellesi 21

      • Paoletta90
    2. Replies
      21
      Views
      1.7k
      21
    3. bruce0wayne

    1. Quali sono per voi i migliori attori di sempre? 25

      • superpippo9
    2. Replies
      25
      Views
      1.3k
      25
    3. Manta13S