Dice che mi ama e dovrei imparare a valorizzarmi di più, ma io la vivo male

  • E' una bella questione ma tutto sta nella sicurezza in noi stessi. Se sappiamo di temere il confronto, meglio non chiedere niente e tanto meno il nostro compagno non smanierà nel volerci far vedere le sue ex.

    Per l'opener, beh direi di pensare che per fortuna col tempo si cambiano i gusti, ma guarda alla fine per i rapporti non c'entra solo l'estetica, c'è chi in te ha visto qualcosa che lo ha rassicurato. Sinceramente anche nella sua ex lo ha visto, per carità, ma ora ci sei tu.

    Sul valorizzarti anche io penso che se te lo ha detto ha visto qualcosa di te bello esteticamente e ti dava un consiglio, tu l'hai vista al contrario. Pensa che lui non è solo il tuo ragazzo ma immagino anche il tuo migliore amico, questo per farti capire il valore dei suoi consigli.

  • Lui è stato sincero sicuramente, ma i consigli non richiesti rimangono non richiesti e tenerseli per se non equivale a mentire, ma solo a rispettare quelle che sono le scelte personali di chi diciamo di amare ed apprezzare.

  • Lui è stato sincero sicuramente, ma i consigli non richiesti rimangono non richiesti e tenerseli per se non equivale a mentire, ma solo a rispettare quelle che sono le scelte personali di chi diciamo di amare ed apprezzare.

    Ma un consiglio, una frase del tipo "secondo me potresti..." capita a tutti dai, nei rapporti di affetto (ricordo le mie amiche quando mi dicevano che mi sarei potuta vestire un po' più scollata, che avevo da mostrare, XD lì avrebbe potuto esserci invidia, invece mi hanno detto qualcosa di genuino e ogni volta la prendevo a ridere bonariamente...che poi non mi sia mai vestita scollata neanche dopo le loro parole quello è un altro conto).

    Quello che non poteva immaginare lui è che ha sbagliato il momento, praticamente gliel'ha detto in concomitanza con la mostra delle sue ex e lì si è accesa la miccia!

  • si è vero, certamente è capitato anche a me solo che questa cosa oggi mi sembra sia arrivata all'esasperazione.

    Non dovrebbe. Ormai è informalmente vietato se detto a una donna da un uomo.



    Cosa sto sbagliando? ;(

    A me pare che il primo errore sia stato di credere alle esatte parole dette da lui.

    Non so, ma ho come la sensazione che la storia tra lui e quelle ragazze potrebbe non essere esattamente come te l'ha raccontata.


    A parte questo: in realtà quanto ti ha detto lui è indirettamente un complimento. Se quelle fossero davvero le sue ex e oggi sta con te è perché in un modo o nell'altro sei al loro livello o anche oltre.


    I consigli sul "valorizzarsi" dati a una persona timida suonano come pugni di Bud Spencer.. lo sappiamo. Però di solito nelle intenzioni di chi parla c'è tutt'altro che disprezzo: anzi.

    Omnis mendaciumo. Bis vincit qui se vincit in victoria. Re sit iniuria.

  • Non dovrebbe. Ormai è informalmente vietato se detto a una donna da un uomo.

    Secondo me dovrebbe essere vietato per tutti, detto da un uomo ad una donna e viceversa, detto da amici, detto da parenti, non ha importanza. A me sembra che sia diventata una pratica comune e fastidiosissima e che chiunque senta il bisogno di dare il suo consiglio perché ha necessità di sentirsi importante anche a costo di non badare a cosa sia importante veramente per l'altro. Il consiglio è un qualcosa che si chiede nel momento del bisogno e quando non è richiesto rischia di diventare un problema come lo è ora per l'opener e non credo che sia solo questione di estrema sensibilità perché è normale che le parole dette da chi è importante per noi abbiano un peso. Anche io posso credere che non vuole esserci disprezzo e che era solo una cosa detta con leggerezza in un determinato contesto però sarebbe meglio in questi casi prima di parlare contare fino a dieci e dirsi " Ma è necessario che lo dica? Ho bisogno di cambiare una persona alla quale ho fatto una corte spietata per quello che lei è già?". La risposta nel caso in questione è sicuramente no, credo che il ragazzo abbia parlato tanto per parlare e che l'opener non abbia nulla di cui preoccuparsi però appunto tante volte è meglio non parlare a ruota libera perché non si sa mai che impatto può avere sull'altro.

  • A me sembra che sia diventata una pratica comune e fastidiosissima e che chiunque senta il bisogno di dare il suo consiglio perché ha necessità di sentirsi importante anche a costo di non badare a cosa sia importante veramente per l'altro.

    C'è una derivazione di questo comportamento che proviene dai social, ovvero da quel luogo dove tutti si espongono e gli altri si sfogano con i loro giudizi e commenti.


    La maggior parte dei commenti e giudizi alla persona sono però da donne verso tutti (donne, uomini, umani vari) o da minoranze protette, tipo transessuali, che criticano tutti. I più bersagliati sono sempre i maschi caucasici cisessuali o le donne caucasiche cis, bersagliate però solo da altre donne o da minoranze protette. La versione uomini che criticano donne o minoranze probabilmente esisterebbe se non fossero bannati appena ci provano.


    I dati che ho usato per la dichiarazione di cui sopra sono rilevati da terzi su META e TikTok per conto di aziende indipendenti.


    Il consiglio è un qualcosa che si chiede nel momento del bisogno e quando non è richiesto rischia di diventare un problema come lo è ora per l'opener e non credo che sia solo questione di estrema sensibilità perché è normale che le parole dette da chi è importante per noi abbiano un peso.

    È esattamente così, Si.


    Il consiglio non richiesto che non arriva nel momento del bisogno (tipo in previsione di una emergenza o per proteggere il consigliato) è di fatto una piccola violenza o se vogliamo: un atto di egoismo. Tipicamente serve a sfogare qualcosa di personale (da parte del consigliatore) e/o è un modo di manipolare il consigliato.


    Secondo me in questo caso la forzatura c'è stata per uno scopo ben preciso e sono sospettoso sul fatto che quelle siano davvero le sue ex.

    Omnis mendaciumo. Bis vincit qui se vincit in victoria. Re sit iniuria.

  • Noi uomini siamo terribilmente semplici e banali.


    Lui voleva dirti in parole più o meno carine: hai potenziale ma ti vorrei un po’ diversa, più come le mie ex. Poi magari gli starà bene anche come sei, ma questo dipende dalla tua forza e dalla tua autostima. Se ignori le sue parole e sorridendo gli dici “a me sta bene essere così” vedrai che torna a cuccia. Anzi penserà “una donna con le p.alle”

    Comunque Ti capisco perché a parti invertite anche io sarei nel tuo stato, e ahimè lo sono stato. E ovviamente ha contribuito alla rottura. La mia ex mi diceva…tu ti vesti “basic”, con quel retrogusto di disprezzo misto a rassegnazione che ho sempre colto, ma ovviamente si litigava perché ero io paranoico e insicuro. questa cosa mi feriva da morire perché sapevo che era una sua forma di insoddisfazione, e i suoi ex, soprattutto l’ultimo, erano molto appariscenti (a me sembrava solo ridicolo). Com’è andata? Mi ha lasciato per uno che si vestiva sempre in giacca e cravatta anche se questo tipo di abbigliamento non era richiesto.


    Il Mio consiglio è: se questo “valorizzarti” può essere accettabile, prova a farlo, può essere che possa alzare la tua autostima, magari era una cosa di cui non ti rendevi conto è che piace anche te


    Se invece ti snatura e non ti senti te stessa, allora fregatene. Però temo che più avanti l’argomento salterà fuori più forte di prima e non porterà a nulla di buono


    La mia ex non si valorizzava affatto, l’ho pensato qualche volta, mi sono chiesto se fosse perché non tenesse a me. Probabile, visto che causalmente gli ultimi tempi prima della rottura era stranamente tutta agghindata è truccata per andare a lavoro..

    ma non mi è mai passato in mente di dirle questa cosa, perché la amavo così com’era. Se sei bella acqua e sapone sei dieci passi davanti alle altre. Se ricevi consigli non richiesti di questo tipo, io non ci vedo nulla di buono, ma può essere che mi sbagli.

Participate now!

Don’t have an account yet? Register yourself now and be a part of our community!

Hot Threads

    1. Topic
    2. Replies
    3. Last Reply
    1. Io, lui e sua sorella 129

      • LunaFly
    2. Replies
      129
      Views
      2.6k
      129
    3. bruce0wayne

    1. Disinibizione nelle relazioni 23

      • annacard87
    2. Replies
      23
      Views
      623
      23
    3. NakedInThedark

    1. Le "colpe" dell'amante...(?) 28

      • Melodia
    2. Replies
      28
      Views
      716
      28
    3. bruce0wayne

    1. Paura del Covid e tensioni nella coppia 23

      • Penny2000
    2. Replies
      23
      Views
      1k
      23
    3. Penny2000

    1. Lei non mi risponde più, non so cosa fare... 99

      • Shakur92
    2. Replies
      99
      Views
      3.4k
      99
    3. Juniz

    1. Passaggio da Innamoramento ad Amore 44

      • Melodia
    2. Replies
      44
      Views
      1.3k
      44
    3. la huesera