L'ansia sta lacerando la mia quotidianità

  • Buongiorno a tutti, sono diversi mesi che soffro di fortissimi attacchi di panico, sbalzi di umore ed attacchi d'ansia che stanno veramente lacerando la mia quotidianità. Mi sento sempre stanca, spossata, e trovo pace solo mentre dormo ma non appena apro gli occhi torno nella confusione più totale, come se non fossi in grado di affrontare la giornata. Mi sento svenire e provo fastidio anche solo nel rimanere sveglia. Credo di soffrire di derealizzazione e depersonalizzazione, ho già fatto varie analisi per verificare il mio stato di salute e da un mese sono in cura da uno psichiatra. Il mio umore pareva essere migliorato, ma dopo qualche giorno è tornato tutto come prima. Temo di avere qualche problema serio, un male che mi sta logorando la mente e non riesco a rilassarmi né mentre riposo né tantomeno al lavoro. Qualcuno ha vissuto questa esperienza?

  • Qubit

    Approved the thread.
  • Prima di tutto raccontaci come ti vengono questi attacchi e cosa provi, probabilmente così avrai molte risposte dai vari utenti del forum.


    Sintomi come stanchezza, senso di svenimento e percezione di distacco dalla realtà sono proprio tra i tanti generati dall'ansia, e la storia è sempre la stessa: ci si preoccupa di star male fisicamente, che ci sia qualcosa che non va nel nostro corpo e si fanno analisi e controlli, i quali regolarmente danno quasi sempre esito negativo. Si tratta di una questione mentale, racconta quindi come senti questa ansia e la differenza nella tua vita quando c'è e quando invece non è presente.

  • Prima di tutto raccontaci come ti vengono questi attacchi e cosa provi, probabilmente così avrai molte risposte dai vari utenti del forum.


    Sintomi come stanchezza, senso di svenimento e percezione di distacco dalla realtà sono proprio tra i tanti generati dall'ansia, e la storia è sempre la stessa: ci si preoccupa di star male fisicamente, che ci sia qualcosa che non va nel nostro corpo e si fanno analisi e controlli, i quali regolarmente danno quasi sempre esito negativo. Si tratta di una questione mentale, racconta quindi come senti questa ansia e la differenza nella tua vita quando c'è e quando invece non è presente.

    A volte mi viene anche senza pensare a qualcosa di particolare, ma spesso e volentieri mi sento stordita. La mia voce, come dentro una bolla, mi risulta strana e mi sento già così non appena apro gli occhi al mattino. Sono svariati mesi ormai che la mia quotidianità è cambiata moltissimo, vado a lavorare però sempre con molta ansia e difficoltà, il tempo sembra non passare mai ed anche quando finisco non ho voglia di incontrare nessuno, in quanto ormai mi sono chiusa in me stessa con la costante paura di stare male in ogni occasione, oltre alla sensazione di svenire ed alla mente confusa. Ogni mattina spero di svegliarmi e scoprire che tutto è passato, ma purtroppo non succede.


    Ciao sto vivendo la tua stessa situazione e in più mi trovo lontano da casa perché sono in vacanza, per fortuna fra tre giorni rientro. Nessuno mi capisce. Io ho la sensazione tutto il giorno di svenire e ho vertigini. Anche te?

    Sì, ma oltre a quello ho anche sempre la testa confusa e la sensazione di essere sul punto di stare male da un momento all'altro, o di perdere il controllo.

  • Ciao, la mia ansia ormai è quotidiana. È diventata invalidante da circa 2 anni dopo un evento traumatico. Mi sento sempre molto agitata, inoltre ultimamente ho formicolio alla lingua e alla punta delle dita, sensazione di capogiro e debolezza muscolare. Se sono fuori ho la testa confusa e voglio andare via per paura di stare male. Da quasi un anno vado dallo psicologo ma la mia ansia sembra peggiorata, non ce la faccio più...non riesco più a vivere così...


    Aggiungo anche che soffro anche di cervicale, ed a volte non riesco a capire se è questa ad essere responsabile di tutti questi sintomi...

  • A volte mi viene anche senza pensare a qualcosa di particolare, ma spesso e volentieri mi sento stordita. La mia voce, come dentro una bolla, mi risulta strana e mi sento già così non appena apro gli occhi al mattino. Sono svariati mesi ormai che la mia quotidianità è cambiata moltissimo, vado a lavorare però sempre con molta ansia e difficoltà, il tempo sembra non passare mai ed anche quando finisco non ho voglia di incontrare nessuno, in quanto ormai mi sono chiusa in me stessa con la costante paura di stare male in ogni occasione, oltre alla sensazione di svenire ed alla mente confusa. Ogni mattina spero di svegliarmi e scoprire che tutto è passato, ma purtroppo non succede.

    Allora, questa sorta di insorgenza improvvisa capita anche a me: due sere fa ero fiero di me per aver fatto durante la giornata un sacco di cose, stavo cucinando e mi ero messo sul letto ad aspettare che fosse pronto il risotto. Mentre guardavo il cellulare ecco la "scossa" alla testa, come se si fosse attivato un allarme per avvertirmi di qualcosa. Nessun dolore, nessun motivo logico per cui dovesse succedere. Ho passato quattro ore a camminare per casa (quando l'ansia prende forte io la smaltisco solo così) ed ho dovuto convivere con questo senso di allerta fino a quando non è scemato permettendomi così di prendere sonno. I pensieri fissi in testa sono una cosa comune tra noi ansiosi, qualcosa non va? Dobbiamo trovarne a tutti i costi la causa e quindi pensiamo a cosa può o non può essere, come farla passare e via così...


    Ti è mai successo di sperimentare un attacco forte d'ansia e, nel tentativo di farlo passare, fare qualcosa che per puro caso ti ha distratto la mente anche solo per 10 minuti, e non accorgerti che nel mentre era terminato?

  • Allora, questa sorta di insorgenza improvvisa capita anche a me: due sere fa ero fiero di me per aver fatto durante la giornata un sacco di cose, stavo cucinando e mi ero messo sul letto ad aspettare che fosse pronto il risotto. Mentre guardavo il cellulare ecco la "scossa" alla testa, come se si fosse attivato un allarme per avvertirmi di qualcosa. Nessun dolore, nessun motivo logico per cui dovesse succedere. Ho passato quattro ore a camminare per casa (quando l'ansia prende forte io la smaltisco solo così) ed ho dovuto convivere con questo senso di allerta fino a quando non è scemato permettendomi così di prendere sonno. I pensieri fissi in testa sono una cosa comune tra noi ansiosi, qualcosa non va? Dobbiamo trovarne a tutti i costi la causa e quindi pensiamo a cosa può o non può essere, come farla passare e via così...


    Ti è mai successo di sperimentare un attacco forte d'ansia e, nel tentativo di farlo passare, fare qualcosa che per puro caso ti ha distratto la mente anche solo per 10 minuti, e non accorgerti che nel mentre era terminato?

    Cosa intendi per “scossa alla testa”? Capita anche a me ma il neurologo dice che è un sintomo che “non esiste”! 😳


    A volte mi viene anche senza pensare a qualcosa di particolare, ma spesso e volentieri mi sento stordita. La mia voce, come dentro una bolla, mi risulta strana e mi sento già così non appena apro gli occhi al mattino. Sono svariati mesi ormai che la mia quotidianità è cambiata moltissimo, vado a lavorare però sempre con molta ansia e difficoltà, il tempo sembra non passare mai ed anche quando finisco non ho voglia di incontrare nessuno, in quanto ormai mi sono chiusa in me stessa con la costante paura di stare male in ogni occasione, oltre alla sensazione di svenire ed alla mente confusa. Ogni mattina spero di svegliarmi e scoprire che tutto è passato, ma purtroppo non succede.

    Cara che dirti, anche io ho questi sintomi e mi prendono pure se sono a casa relativamente tranquilla. Non ti dico poi se devo andare a sedermi in un bar o ristorante, ormai quelli sono diventati luoghi da incubo per me. Il solo pensiero di sedermi con persone a cena e non potermi muovere mi crea ansia! La testa confusa, gli occhi pesanti… insomma una tortura.

  • Allora, questa sorta di insorgenza improvvisa capita anche a me: due sere fa ero fiero di me per aver fatto durante la giornata un sacco di cose, stavo cucinando e mi ero messo sul letto ad aspettare che fosse pronto il risotto. Mentre guardavo il cellulare ecco la "scossa" alla testa, come se si fosse attivato un allarme per avvertirmi di qualcosa. Nessun dolore, nessun motivo logico per cui dovesse succedere. Ho passato quattro ore a camminare per casa (quando l'ansia prende forte io la smaltisco solo così) ed ho dovuto convivere con questo senso di allerta fino a quando non è scemato permettendomi così di prendere sonno. I pensieri fissi in testa sono una cosa comune tra noi ansiosi, qualcosa non va? Dobbiamo trovarne a tutti i costi la causa e quindi pensiamo a cosa può o non può essere, come farla passare e via così...


    Ti è mai successo di sperimentare un attacco forte d'ansia e, nel tentativo di farlo passare, fare qualcosa che per puro caso ti ha distratto la mente anche solo per 10 minuti, e non accorgerti che nel mentre era terminato?

    E' appena successo: tutta la giornata è andata bene, poi ho avvertito il solito battito accelerato alla gola, accompagnato da dolore al braccio e sono andata in ansia. Anch'io cammino per tutta la casa parlando a me stessa, cercando di calmarmi!

  • Cosa intendi per “scossa alla testa”? Capita anche a me ma il neurologo dice che è un sintomo che “non esiste”!

    Allora, a volte si manifesta come una piccola scarica elettrica, altre assomiglia invece ad una piccola vampata di calore. È una sensazione strana, ma quando sorge subito dopo nasce quella sensazione di allarme in testa. E ribadisco non esservi alcun dolore, ma solo un senso di disorientamento e svenimento, come se da un momento all'altro ci si debba sentire male.

  • Allora, a volte si manifesta come una piccola scarica elettrica, altre assomiglia invece ad una piccola vampata di calore. È una sensazione strana, ma quando sorge subito dopo nasce quella sensazione di allarme in testa. E ribadisco non esservi alcun dolore, ma solo un senso di disorientamento e svenimento, come se da un momento all'altro ci si debba sentire male.

    Sì uguale anche a me, dura un istante, giusto il tempo di farmi sobbalzare, e comincio a camminare veloce cercando aiuto, il cuore batte forte, poi tutto si placa. Ma cosa può essere?

Participate now!

Don’t have an account yet? Register yourself now and be a part of our community!

Hot Threads

    1. Topic
    2. Replies
    3. Last Reply
    1. Sensi di colpa per episodi del passato 10

      • Federica88
    2. Replies
      10
      Views
      322
      10
    3. Federica88

    1. SSRI ed aumento incontrollato di peso 6

      • misiadog
    2. Replies
      6
      Views
      286
      6
    3. Vogliounsogno

    1. Provo fastidio per le voci altrui 4

      • Creamy
    2. Replies
      4
      Views
      273
      4
    3. gloriasinegloria

    1. Costante pensiero di scappare 8

      • lifeis2strange
    2. Replies
      8
      Views
      416
      8
    3. Kwyjibo

    1. Malessere continuo h24, chiedo aiuto 24

      • Auto00
    2. Replies
      24
      Views
      1.5k
      24
    3. Vogliounsogno

    1. Ecco che ci risiamo... ansia, depressione e partner 33

      • Baroncino
    2. Replies
      33
      Views
      1.4k
      33
    3. Baroncino