Disagio nei confronti delle persone più alte

  • Ciao...

    sono alto piu' della media italiana (non scrivo quanto perche' non voglio offendere/o provocare) e piu' volte ho valutato l'operazione chirurgica per aumentare l'altezza.

    Essendo comunque un po lunga, ho cercato di non farmi ossessionare perché alla fine non sono basso.


    Però capita che se vedo persone più alte, tipo 1,90/1,95, mi senta a disagio. Mi sembra quasi di vedere la faccia del tipo alto in un misto d'imbarazzo e godimento, perché sa che l'ho notato (ma magari è solo una mia fissa).


    Ho pensato di fare un "bagno d'altezza" frequentando locali con giocatori di basket...ma non so come trovarli.


    Secondo voi il voler essere più alti è relativo al narcisismo? Cioè essere più alti per "dominare"? Un mio amico diceva che poteva essere legato al fatto che mio padre mi picchiasse quando ero picccolo e ho "fotografato il gigante" nella mia psiche...


    Grazie per le risposte e buon inizio settimana.

  • Ailene

    Approved the thread.
  • A me viene in mente il complesso d'inferiorità. Perchè essere al di sopra degli altri, guardare tutti dall'alto mi fa pensare che uno si senta troppo piccolo. Ma un'operazione addirittura, la vedo una cosa troppo invasiva. Semmai cercherei d'indagare sul significato inconscio di questo tuo desiderio.

    Ho visto il sole, ho creduto di vedere una luce immensa...era una grossa lampadina sopra il tavolo operatorio.

  • Noi vediamo il mondo che ci sta intorno da un punto di vista molto personale e soggettivo, ognuno ha una sua idea di bellezza e di cosa può rendere interessante una persona. Penso che però quello che cercano le persone è di solito trovare qualcuno pronto ad ascoltare e cercare di capire prima di giudicare, quando incontriamo simili persone che non sono molte di solito ci sentiamo attratti da loro, che siano alte o basse non importa.

  • È vero che i più alti sono di solito quelli più forti e robusti, ma i più bassi sono di solito quelli più reattivi e veloci.

    Come ha detto Alessandro, dipende tutto da un tuo punto di vista soggettivo e personale sul cosa rende interessante una persona.

  • È vero che i più alti sono di solito quelli più forti e robusti, ma i più bassi sono di solito quelli più reattivi e veloci.

    Come ha detto Alessandro, dipende tutto da un tuo punto di vista soggettivo e personale sul cosa rende interessante una persona.

    Sicuramente l'altezza permette di essere notati di più perchè inevitabilmente si "svetta". Forse il voler essere alti è segno di voler apparire, di farsi notare.

  • Anche io da piccola ero bassa, vivevo in Alto Adige e molti amici e colleghi erano molto più alti di me, ma non è mai stato un problema perché io sono unica, non meglio e non peggio degli altri.

    Bisogna vedere come vive il singolo questa unicità di cui parli tu. Può sentirsi escluso a causa di questo o, al contrario, farne un motivo di vanto e di orgoglio perchè si distingue dagli altri.


    La cosa è soggettiva.

Participate now!

Don’t have an account yet? Register yourself now and be a part of our community!

Hot Threads

    1. Topic
    2. Replies
    3. Last Reply
    1. Ho l'impressione che la mia psicologa non mi dica la verità 31

      • lifeis2strange
    2. Replies
      31
      Views
      833
      31
    3. lifeis2strange

    1. Sensazione angosciante di aver buttato via gli anni più belli 7

      • martin85
    2. Replies
      7
      Views
      198
      7
    3. Creamy

    1. Sono molto in ansia per la salute di mio figlio 2

      • Nicole81
    2. Replies
      2
      Views
      65
      2
    3. repcar

    1. L'ansia sta lacerando la mia quotidianità 25

      • Mery0707
    2. Replies
      25
      Views
      848
      25
    3. Molecolare

    1. Ansia generalizzata e pensieri strani 60

      • Partenopeo1971
    2. Replies
      60
      Views
      2.8k
      60
    3. Ailene

    1. Non mi sento mai totalmente "presente" 8

      • Mithrandir
    2. Replies
      8
      Views
      256
      8
    3. Mithrandir