Dipendenza da shopping online

  • Ciao, chi mi conosce crede che io sia una shopper compulsiva. Ho anche il d.o.c., però onestamente io credo esagerino.

    O forse sono io a non notare il problema.


    Considera che, per mia fortuna, a me piace vestire vintage, per cui ho tante cose ma pagate davvero poco.

    Per darmi una calmata, io uso questi tre stratagemmi.

    - mi segno tutte le spese del mese, costringendomi a comprare solo quello che rientra nel budget;

    - ho aperto un salvadanaio virtuale, che mi scala due euro al giorno. Faccio finta che i soldi del salvadanaio non esistano;

    - faccio decluttering ogni sei mesi, anche per toccare con mano tutta la roba accumulata;

    - rivendo molte cose sulle varie app di second hand .

    1000 euro di acquisti sono tantissimi.

    Inizia magari col budget mensile.

  • Lo faccio. Ma il punto non è questo. Il problema è: come contenermi negli acquisti?

    Io in questi ultimi anni ho acquistato solo ciò di cui avevo bisogno e soltanto in negozio. (Ho provato un paio di volte ad acquistare online e sono rimasta profondamente delusa).

    Ho la compulsione per i libri però, a quelli non riesco a resistere. Quando mi accorgo di averne sul comodino troppi ancora da leggere mi tengo lontana da ogni libreria.

    L'unico consiglio che mi sento di darti è di disinstallare dal cellulare queste app e di navigare solo da computer.

    Devi poi trovare un'altra fonte di soddisfazione da sostituire all'acquisto, oppure un'altra azione da compiere quando ti accorgi che stai navigando da troppo (una telefonata, una doccia, una passeggiata... una coccola al cane/gatto se ce l'hai).

    Un'altra cosa che puoi fare è tirare fuori tutto quello che hai negli armadi e rimetterlo a posto facendo anche a spanne un calcolo di quanto ti è costato il tutto...

    Ogni vero dolore viene scritto su lastre di una sostanza misteriosa al paragone della quale il granito è burro. E non basta una eternità per cancellarlo. (D. Buzzati)

  • Un'altra cosa che puoi fare è tirare fuori tutto quello che hai negli armadi e rimetterlo a posto facendo anche a spanne un calcolo di quanto ti è costato il tutto...

    Si, devo provare!!! Grazie.

    Quando ero studentessa non mi sognavo minimamente di spendere tanti soldi in abiti. Ora mi rendo conto di essere diventata (a 35 anni suonati!!! Fashion victim). Voglio le ultime scarpe della influencer di turno, sempre più scarpe, abiti … incredibile!!!

    Dovrei, poi, come suggerito da qualcuno, riorganizzare la destinazione delle mie finanze… però a parole sono brava, razionalmente ci riesco … e poi sbaaam un altro acquisto. Poi i social non mi aiutano, pieni di pubblicità e tentazioni, grrrrr...

  • Questa mattina leggevo un articolo su un blog di psicologia che metteva in evidenza la correlazione tra il comprare scarpe e la personalità.

    Cercando di spiegarvela in maniera semplice comprando si compensano delle fragilità. Queste fragilità riguardano per lo più l'aspetto fisico.

    Seguiva anche un "profilo" di persone a seconda della scarpa che si indossa di più, io mi ci sono ritrovata devo ammettere, non so se è un caso o se qualcosa di vero ci sia.

    So che questi non sono consigli per acquistare di meno, ma potrebbe essere un input per farti riflettere sul come mai senti la necessità di fare cosi tanti acquisti...

    <3 <3 <3

    *sara swarovsky*

  • So che questi non sono consigli per acquistare di meno, ma potrebbe essere un input per farti riflettere sul come mai senti la necessità di fare cosi tanti acquisti...

    Ho appena comprato un paio di scarpe online perché mi è arrivata l’offerta privata via mail! Un paio di sandali di un noto negozio di Sorrento che cercavo da tempo... a metà prezzo 😂😅

    Avrei potuto farne a meno, ma sono meravigliosi con dei limoni ricamati a mano sopra 🍋 questo è il mio problema. Mi sono cancellata dalla newsletter, ma se avessi visto una amica con quelle scarpe, e mi avesse detto “le ho prese a metà prezzo”, mi sarei dannata.

    Se dovessi dire quale è il mio problema da un anno a questa parte… non riesco ad avere figli…ma non so se sono ricollegabili le cose. Ovvio, se avessi altre priorità non avrei certo preso queste scarpe stamattina… già penso a quando scenderò in costiera/Capri per indossarle...

  • Ciao,

    sicuramente lo shopping compulsivo può essere anche causato da una sofferenza. Evidentemente hai trovato il tuo modo per reagire a questo difficile momento. Però non devi abbatterti e spero tu possa essere aiutata da qualche bravo medico specialista lariacherespiro .

    Comunque è proprio un meccanismo psicologico su cui fanno leva le aziende, quello di convincere il cliente di aver fatto un buon affare perché il capo acquistato era in saldo. Non è assolutamente un comportamento insolito. Anzi, i sociologi che lavorano per le aziende creano proprio delle strategie di mercato su queste premesse.

  • Ciao,

    sicuramente lo shopping compulsivo può essere anche causato da una sofferenza. Evidentemente hai trovato il tuo modo per reagire a questo difficile momento. Però non devi abbatterti e spero tu possa essere aiutata da qualche bravo medico specialista lariacherespiro .

    Grazie, sono due anni e mezzo di ricerche. Il primo settembre ho la prima visita per iniziare un percorso di procreazione medicalmente assistita.


    Comunque è proprio un meccanismo psicologico su cui fanno leva le aziende, quello di convincere il cliente di aver fatto un buon affare perché il capo acquistato era in saldo.

    Su di me fa proprio colpo questa strategia. Però erano effettivamente delle scarpe che volevo da due anni e che non avevo mai comprato 😅😂

  • Grazie, sono due anni e mezzo di ricerche. Il primo settembre ho la prima visita per iniziare un percorso di procreazione medicalmente assistita.


    Su di me fa proprio colpo questa strategia. Però erano effettivamente delle scarpe che volevo da due anni e che non avevo mai comprato 😅😂

    Fa colpo su tantissimi, non devi sentirti in colpa per questo. È proprio il mercato che ci spinge in questa direzione.

    Ti auguro comunque il meglio


    Questa mattina leggevo un articolo su un blog di psicologia che metteva in evidenza la correlazione tra il comprare scarpe e la personalità.

    Cercando di spiegarvela in maniera semplice comprando si compensano delle fragilità. Queste fragilità riguardano per lo più l'aspetto fisico.

    Seguiva anche un "profilo" di persone a seconda della scarpa che si indossa di più, io mi ci sono ritrovata devo ammettere, non so se è un caso o se qualcosa di vero ci sia.

    So che questi non sono consigli per acquistare di meno, ma potrebbe essere un input per farti riflettere sul come mai senti la necessità di fare cosi tanti acquisti...

    Ciao, anche io ho letto l'articolo. Non mi ci ritrovo tanto nonostante io abbia veramente molte paia di scarpe.

    Però ho da sempre portato nel cuore il sogno di fare la stilista. Per cui io vivo davvero l'abbigliamento come fosse il risultato di una spinta creativa!

    Certo, non spendo molti soldi per comprare. Mi piace andare per mercatini e scoprire pezzi unici a buon prezzo. Raramente compro da negozi di marca.

    Edited once, last by Vixen: Incorporato un post creato da Vixen in questo post. ().

Participate now!

Don’t have an account yet? Register yourself now and be a part of our community!