Facile a dirsi...

  • Salve a tutti, oggi compulsivamente ho aperto l'ennesima pagina che mi ha consigliato Google, dopo che ho cercato "come piacere alle donne". Ricerca che potrebbe valere anche per "come posso essere più interessante" o "come essere più sicuri di sé" e tutte quelle ricerche che caratterizzano gli eterni insicuri... Dopo l'ennesimo consiglio totalmente inutile... mi è sorto un quesito: ma vale solo per me che i soliti, "sii più sicuro di te" o "sii più spontaneo" non sono applicabili? C'è davvero qualcuno che leggendo questi consigli ha avuto l'illuminazione? Li trovo ridicoli... Scusatemi ma ormai sono rassegnato a vivere nel disagio...

  • L'insicurezza in sé stessi è purtroppo un grandissimo deterrente, ma purtroppo non esiste una magia che infonda una buona autostima, perché questa si forma fin dai primi anni di vita e se una persona arriva con forti insicurezze a 30 anni è molto difficile costruirsela da 0. Così si genera un circolo vizioso di insicurezza e frustrazione dal quale è molto difficile uscire. Soprattutto oggigiorno, che ci sono così tanti giovani in queste condizioni che si ritrovano in comunità online ad alimentare tra loro questi disagi, diventa quasi impossibile, perché è come una specie di mostro interiore che, sommato ai mostri interiori di tanti altri, diventa gigante e imbattibile. C'è un detto che dice "chi va con lo zoppo impara a zoppicare". Bisognerebbe circondarsi di persone che possono dare un arricchimento piuttosto che di persone che ci prendono per il braccio per trascinarci meglio nel loro inferno. Ci vorrebbe un grandissimo atto di coraggio per uscire da questo meccanismo, ma in quanti sono veramente in grado di farlo? Tutto ciò è desolante.

  • Salve a tutti, oggi compulsivamente ho aperto l'ennesima pagina che mi ha consigliato Google, dopo che ho cercato "come piacere alle donne". Ricerca che potrebbe valere anche per "come posso essere più interessante" o "come essere più sicuri di sé" e tutte quelle ricerche che caratterizzano gli eterni insicuri... Dopo l'ennesimo consiglio totalmente inutile... mi è sorto un quesito: ma vale solo per me che i soliti, "sii più sicuro di te" o "sii più spontaneo" non sono applicabili? C'è davvero qualcuno che leggendo questi consigli ha avuto l'illuminazione? Li trovo ridicoli... Scusatemi ma ormai sono rassegnato a vivere nel disagio...

    Da donna matura posso dirti che sì, la differenza potrebbe farla la sicurezza in te stesso, direi per un buon 90 per cento. L'aspetto fisico passa in secondo piano se riesci a fare centro con la testa. La cosa che mi sento di consigliarti comunque è di non forzarti ad essere diverso da ciò che sei, lo si capirebbe subito. Un po' di autostima prima di tutto per piacere a te stesso come persona, per apprezzarti e darti valore, e poi la sicurezza che ne deriva fanno il resto.

  • A 35 anni hai bisogno di Google per sapere cosa piace alle donne?

    Credo che esistano anche 40enni 50enni 60enni etc... Che se lo chiedono, quando l'insicurezza diventa un tratto caratteriale sai benissimo cosa devi fare, ma è praticamente impossibile da applicare.

    Quello che stavo cercando di argomentare era comunque un discorso più in generale.

    C'è qualcuno che sentendosi dire ad esempio "sii più sicuro/spontaneo" riesce ad applicare questi consigli? Se ci riesce, secondo me, ha già queste caratteristiche, per persone come me il discorso è molto più ampio, che và preso molto più alla larga facendo tanto lavoro di introspezione...

  • Se ci riesce, secondo me, ha già queste caratteristiche

    Ma è ovvio, non è che una persona insicura si dice "da oggi divento sicuro" e tac, ha fatto la magia. Acquisire autostima e sicurezza richiede un grande lavoro interiore non da poco, che spesso deve essere anche supportato da un aiuto psicologico di tipo professionale.


    Se ci fai caso, il consiglio che viene dato è "SII più sicuro", cioè devi esserlo interiormente, intimamente, e grazie al piffero che seguire il consiglio è difficile, perché sicuro lo devi diventare, è una trasformazione interna, mica bruscolini. Se hai l'autostima sotto i piedi non la risollevi cercando consigli su Google né leggendo quelli di sedicenti guru della seduzione...

  • Sai magari inizialmente potresti "simulare" qualche atteggiamento di sicurezza, dal tono della voce, al comportamento, dipende dalla situazione, poi piano piano vivendo addosso queste caratteristiche potrebbe essere che inconsciamente le assimili e diventino parte di te, unitamente ad un impegno in scala maggiore su cerchia sociale, lavoro interiore etc..che è la base.

    Dico di simulare inizialmente perchè essendo una cosa così lontana da te potrebbe abituarti al cambiamento.

    E non devi deprimerti se non succede subito, ma come spesso accade, ci vuole tempo.

    Nella mia testa, c'è sempre stata una stanza vuota per te..quante volte ci ho portato dei fiori, quante volte l'ho difesa dai mostri. Adesso ci abito io e i mostri sono entrati con me.

  • A 35 anni hai bisogno di Google per sapere cosa piace alle donne?

    Guarda io di anni ne ho 37, di donne nella mia vita ne ho avute più della maggior parte degli utenti di questo forum, eppure non so ancora cosa piace alle donne.
    Ogni donna è un mondo a sè. Non c'è qualcosa che piace in generale alle donne. Ognuna va studiata, compresa e vissuta.

  • Salve a tutti, oggi compulsivamente ho aperto l'ennesima pagina che mi ha consigliato Google, dopo che ho cercato "come piacere alle donne". Ricerca che potrebbe valere anche per "come posso essere più interessante" o "come essere più sicuri di sé" e tutte quelle ricerche che caratterizzano gli eterni insicuri... Dopo l'ennesimo consiglio totalmente inutile... mi è sorto un quesito: ma vale solo per me che i soliti, "sii più sicuro di te" o "sii più spontaneo" non sono applicabili? C'è davvero qualcuno che leggendo questi consigli ha avuto l'illuminazione? Li trovo ridicoli... Scusatemi ma ormai sono rassegnato a vivere nel disagio...

    Sono un po' ridicoli, ma te lo dico in modo fraterno, anche il fatto di fare una ricerca simile un filino lo è.

  • ma vale solo per me che i soliti, "sii più sicuro di te" o "sii più spontaneo" non sono applicabili? C'è davvero qualcuno che leggendo questi consigli ha avuto l'illuminazione? Li trovo ridicoli... Scusatemi ma ormai sono rassegnato a vivere nel disagio...

    No no, tranquillo, vale anche per me e credo per molti altri. Infatti io non li leggo neanche più perchè alla terza riga mi scatta il "Grazie al cazxo". Il 99% di queste indicazioni le sappiamo senza doverle leggere, ma non si riesce a metterle in pratica.

    Io poi parlo in generale, perchè come piacere a una donna non è mai stato un mio obiettivo (se mai a un uomo, essendo donna io stessa ;)). Ma ciascuno ha il o i campi in cui si chiede come diventare diverso da quello che è, e pensa "facile a dirsi" di fronte a quello che per indole non gli viene per niente facile.

    Guarda io di anni ne ho 37, di donne nella mia vita ne ho avute più della maggior parte degli utenti di questo forum, eppure non so ancora cosa piace alle donne.
    Ogni donna è un mondo a sè. Non c'è qualcosa che piace in generale alle donne. Ognuna va studiata, compresa e vissuta.

    Standing ovation.

    Tutto quello che so, chiunque lo può sapere. Ma il mio cuore appartiene a me solo. J.W.Goethe

Participate now!

Don’t have an account yet? Register yourself now and be a part of our community!