Ansia somatizzata, disturbi fisici e ipocondria

  • Ciao a tutti, sono nuova. Ho 20 anni e ho sempre sofferto di ipocondria, peggiorata nell'ultimo periodo.

    Ultimamente sto misurando sempre la temperatura. Ho avuto il raffreddore un mese fa e da quel momento non faccio altro che misurare.

    All'inizio avevo un leggero rialzo la sera (37 gradi) che passava da solo verso le 10 di sera.

    Sembrava passata, ma da 2 giorni è ricominciata: passa da 36,4 a 37 in 10 minuti.

    Com'è possibile? È la mia ansia? Sono nel panico. Qualcuno ha avuto esperienze simili?

  • In questo periodo (da un mese/40 giorni più o meno) a causa dei pensieri sulla mia relazione e dell'ansia per gli esami universitari soffro di palpitazioni, fitte verso il cuore, mi viene caldo nella zona interessata, vertigini e mi manca il fiato, più volte al giorno, anche quando sembra che non ci penso proprio. Nell'ultima settimana mi sento quasi come in uno stato di allerta, mi sento rassegnata a vivere in questo modo. Sono già stata in cura per l'ansia anni fa e riuscivo a gestirla, ora non so perchè mi assale così, io mi adiro e così la faccio rimanere sempre alta e so che sbaglio ma ci provo a non prendermela, ma anche quando mi calmo pare che sia sempre presente, come me ne libero? Mi distraggo solo quando sono a lezione...

  • Ciao a tutti. Oggi mi trovo qui per condividere con voi la mia esperienza e, magari (lo spero), trovare delle situazioni comuni e un po' di rassicurazione. Da circa un anno e mezzo soffro di depressione (ovviamente il tutto diagnosticato da una psicologa). Il problema della mia malattia è che non si limita alla sfera emozionale (con tutti i sintomi tipici della depressione, che penso tutti conosciate e che non devo stare a ripetere). Anche il mio corpo risente MOLTISSIMO della depressione. Ho una nausea COSTANTE, che non mi abbandona quasi mai, tranne un po' la sera. Oltre a questo, ci sono anche mal di stomaco, acidità, rigidità dei muscoli, mal di testa cronico, tachicardia, dolori al petto, respiro corto... e chi più ne ha più ne metta. Credo che tra tutti, la nausea sia il sintomo più invalidante in assoluto, è veramente troppo fastidiosa!


    Io sono una persona molto paranoica e ho iniziato a domandarmi: ma la mente può veramente fare COSÌ TANTO? È possibile avere la nausea costantemente? Vi è mai capitato? Come avete risolto/attenuato i sintomi (tutti i sintomi in generale, non solo la nausea)? Purtroppo non posso più farmi curare da uno psicologo perché i miei genitori sono di vecchio stampo, contrari a queste cose e non sono disposti a pagarmi la terapia. Io faccio l'università, per cui non lavoro e non posso pagarmi le spese da sola! La prima e unica volta che ho visto una psicologa, l'ho fatto gratuitamente, perché sono riuscita ad aderire ad un progetto finanziato da un ente. Sono state solo poche sedute però, assolutamente non abbastanza per risolvere il mio problema, che anzi, è peggiorato ulteriormente da allora. Più volte nel corso di questo anno e mezzo ho visto dei medici, i quali hanno ricondotto i miei mali alla mia psiche!


    Non so più cosa fare, sono talmente stanca di "vivere" così (l'ho messo tra virgolette perché più che vivendo sto SOPRAVVIVENDO). Non ho le forze di fare niente, sto tutto il giorno sul letto/divano a piangere, non riesco a portare avanti l'università, sento di aver perso me stessa. Ho solo 19 anni e vorrei vivere la mia età in modo normale, ma sembra essere impossibile, vedo tutto buio. ;(

    Ciao sono un papà 52enne con due figli della tua età, vorrei darti un consiglio da padre dicendoti di rivolgerti al tuo medico di base e parlare con lui/lei della tua situazione. Io personalmente i miei primi incontri con una psicologa li ho avuti in un centro psicologico della mia zona con la prescrizione del mio medico e senza alcun costo, può sicuramente essere un percorso che ti potrà aiutare, mi auguro.

Participate now!

Don’t have an account yet? Register yourself now and be a part of our community!

Hot Threads

    1. Topic
    2. Replies
    3. Last Reply
    1. Ossessione legata allo scorrere del tempo

      • DOCBipolare
    2. Replies
      0
      Views
      83
    1. Chiedo aiuto... 11

      • mattia321
    2. Replies
      11
      Views
      874
      11
    3. pierluigi

    1. Anginofobia, paura di deglutire e soffocare 7

      • Caprinosimona4
    2. Replies
      7
      Views
      163
      7
    3. larosarossa

    1. Un mio pensiero sulla differenza di genere che è diventata ossessione 81

      • Hello83
    2. Replies
      81
      Views
      3.9k
      81
    3. Garden

    1. Stanchezza persistente quasi invalidante. Esperienze? 23

      • Oltre_la_rupe
    2. Replies
      23
      Views
      1.4k
      23
    3. larosarossa

    1. DOC da relazione oppure no? Vorrei tanto una risposta definitiva 30

      • lunettina
    2. Replies
      30
      Views
      1.7k
      30
    3. lunettina