Ossessione particolare nel rapporto di coppia

  • Buongiorno a tutti,

    sono nuovo nel forum, spero che questa sia la sezione giusta e spero che parlare con altre persone del problema che mi ossessiona possa aiutarmi a trovare sollievo o almeno ad avere punti di vista differenti sulla questione.

    Vi annuncio già che il mio problema è davvero molto specifico e derivante da una situazione non comune.

    In breve sto vivendo una relazione fantastica da due anni con una ragazza che amo alla follia. Non ci sono problemi nella relazione e sono fermamente convinto che siamo anime gemelle che si sono trovate.

    L'unico problema, ed è un problema che nella mia testa cresce ogni giorno di piu creandomi ansia e paura, è il suo lavoro.

    La mia compagna è un attrice professionista, ha girato cortometraggi, fiction e film.

    Facendola breve non riesco ad accettare che il suo lavoro la possa portare a girare scene di nudo o peggio di sesso, con altri uomini, facendosi toccare, baciare e simulando orgasmi.

    Premetto che sono assolutamente consapevole che si tratta di puro lavoro, che sono professionisti, che non cè niente di vero, che le scene sono girate alla presenza di altre 20 persone (non so se questo sia un pro o un contro), però sono fissato sul fatto che anche se il sesso è simulato, comunque c'è una mano che le tocca il seno (per fare un esempio) quindi quel contatto è comunque reale.

    Ci sono giorni in cui sono talmente ossessionato da questo pensiero che passo ore a cercare su internet scene girate da altre attrici, per cercare in qualche modo un sollievo nel "lo fanno anche altre", ho provato a parlare con suoi amici attori che continuano a non capire il problema perchè per loro si tratta di una cosa normale.

    Tutta questa ansia poi è derivata dal fatto di non sapere se e quando le verranno proposte parti che prevedono scene di sesso, magari succederà domani, magari tra un mese, magari mai, e mi sento di star rovinando un rapporto idilliaco perchè non riesco ad accettare questa cosa.

    Ho cercato di riassumere in breve il groviglio di pensieri che ho in testa ma spero di essere riuscito a farvi capire il problema.

    Vi ringrazio anticipatamente per qualsiasi consiglio vogliate darmi.

  • Juniz

    Approved the thread.
  • Rocco Siffredi (pornoattore di successo da una vita) è (o almeno pare che sia) un marito e padre Esemplare...


    Il mio consiglio è di fondare la tua fiducia e serenità nella valenza del rapporto (che a quanto dici sembra validissimo) e non inquinarlo con paure e stancheggi che possono solo avvelenarlo. ;)


    Vita concreta e cronaca ci insegnano che uomini e donne, quando stanno benissimo nella loro coppia, non cercano e neanche "vedono" desiderabile nessuno all'infuori di quella coppia; e che se, invece, in quella coppia non stanno benissimo...non solo non occorre alcun set cinematografico per "indurre in tentazione", ma addirittura non occorre alcun contatto fisico! Basti pensare a quanti cercano "altro" persino sui social!

    Tutti pensano a cambiare il mondo, ma nessuno pensa a cambiare se stesso. (L. Tolstoj)

  • Rocco Siffredi (pornoattore di successo da una vita) è (o almeno pare che sia) un marito e padre Esemplare...


    Il mio consiglio è di fondare la tua fiducia e serenità nella valenza del rapporto (che a quanto dici sembra validissimo) e non inquinarlo con paure e stancheggi che possono solo avvelenarlo. ;)


    Vita concreta e cronaca ci insegnano che uomini e donne, quando stanno benissimo nella loro coppia, non cercano e neanche "vedono" desiderabile nessuno all'infuori di quella coppia; e che se, invece, in quella coppia non stanno benissimo...non solo non occorre alcun set cinematografico per "indurre in tentazione", ma addirittura non occorre alcun contatto fisico! Basti pensare a quanti cercano "altro" persino sui social!

    Ciao ti ringrazio per la risposta,

    infatti il mio problema non è un possibile tradimento... a quello non ci penso nemmeno anche perchè giustamente penso che se una persona ti vuole tradire anche se non fa l'attrice il modo per farlo lo trova senza problemi.


    Il mio problema è che vivo quel tipo di contatto fisico, quella nudità, alla stessa stregua di un tradimento e non capisco perchè.


    Mi immagino quando capiterà un giorno in cui dovrà girare una scena di sesso, uscirà di casa come niente fosse per andare al lavoro ma io so che poche ore dopo starà nuda in un letto con qualcuno che la tocca e la bacia e già al solo pensiero mi sembra di impazzire.

    Non riesco a trovare sollievo da nessuna parte e ho davvero paura che a lungo andare rovinerò il rapporto per colpa di questa cosa. Ma giuro che ne soffro davvero tanto, mi sembra di essere in un tunnel senza uscita...

  • Anche se ti potrà sembrare un martirio, per me invece ti distruggerà la paura...fatti dare il permesso di assistere ( magari ti verrà pure il pensiero " tiè lui non saprà mai il vero piacere a stare con lei 'completamente' " )

  • Anche se ti potrà sembrare un martirio, per me invece ti distruggerà la paura...fatti dare il permesso di assistere ( magari ti verrà pure il pensiero " tiè lui non saprà mai il vero piacere a stare con lei 'completamente' " )

    ciao grazie per la risposta, ci ho pensato anche io ma sinceramente ho paura di non riuscire piu a togliermi quelle immagini dalla testa poi...

    comunque valuterò il consiglio grazie ancora

  • Ma pensa se fossi tu l'attore, mettiti nei suoi pammi, potresti baciare toccare e vedere seminude donne molto belle, ma questo non significherebbe certo tradire, tradimento sarebbero vederle al fi fuori del set (e in effetti se il mio uomo fosse un attore un po' di pensiero lo avrei x questo). Se la tua ragazza fosse gelosa solo perché devi girare (FORSE) una scena d'amore tu le diresti "ma vaaaa, è tutto finto", no?

Participate now!

Don’t have an account yet? Register yourself now and be a part of our community!