Non erano solo caffè...

  • Ciao a tutti, qualche anno fa scopro un messaggio sul cellulare di mio marito e da lì il delirio... Adesso so che per 5 anni ha avuto una relazione, ha confessato solo l'altra settimana che non era platonica, prima aveva sempre negato. Adesso vorrebbe stare insieme facendo finta che nulla sia successo, senza darmi alcuna spiegazione. La cosa fondamentale per lui è che non chiederà mai il mio perdono... Abbiamo due figlie di 17 e 19 anni, inutile dire che la famiglia ormai è sfasciata. Io ho sofferto di depressione e mi sono ripresa a fatica, adesso frequento la palestra e cerco di reagire. Ho cercato in ogni modo di ricostruire qualcosa, ma lui non so dove sia e non me lo dirà mai...

  • Ciao Tiziana, mi ricordo di te. Abbiamo scritto in uno stesso thread tempo fa, prima del cambio forum.

    Mi dispiace tantissimo sai di sentire questo epilogo così drammatico, al tempo pensavo che le tue preoccupazioni fossero un po' infondate ma invece avevi ragione tu.

    Io non saprei davvero cosa consigliarti, ma per me la cosa più grave di tutto è che lui sembra un "impunito" che continua a farsi i fatti suoi, che non ti vuole neanche chiedere perdono e che non mostra di voler fare ciò che serve per recuperare. Questa è l'impressione che traggo ma spero di sbagliarmi.


    Ti abbraccio :hugging_face:

  • Anche io traggo questa conclusione. E non so davvero cosa pretenda. In questi mesi io l'ho cortesemente invitato a lasciare la casa. La prima volta veniva sempre a cena e sabato e domenica anche a pranzo, portava il cane e portava e prendeva le ragazze, poi gli ho chiesto di tornare ed ha continuato a farsi i fatti suoi, così di nuovo fuori casa. Adesso mi dice che non riesce a pensare alla sua vita senza di me... ma in buona sostanza non fa nessuno sforzo per superare la mancanza di comunicazione.

    Oltretutto non vuole dirmi quando è finita... Io non voglio i dettagli della sua storia ma almeno sapere visto che la cosa era seria quanto era seria, e se adesso è veramente finita...

  • Non ho capito se vi siete spiegati tra di voi… se c’è stato un qualunque chiarimento, una sua accusa… o se semplicemente l’ha ammesso e stop.

    Ama la goccia che fa traboccare il vaso, è nascosto lì dentro ogni bel cambiamento

  • Ciao, anch'io ricordo la tua storia.

    Preferisco non dire quel che penso perchè sarei sgradevole verso tuo marito, in base a quel che ne racconti.


    Magari può essere importante sapere cosa ne pensano le tue figlie, se ti va di parlarne.

    Tutti pensano a cambiare il mondo, ma nessuno pensa a cambiare se stesso. (L. Tolstoj)

  • Non ho capito se vi siete spiegati tra di voi… se c’è stato un qualunque chiarimento, una sua accusa… o se semplicemente l’ha ammesso e stop.

    Ha sempre portato il discorso sul fatto che il problema non era quello, ma che il nostro matrimonio andava male. Non mi ha mai chiarito com’è andata, se faccio domande lui si altera per cui la discussione finisce. D’altra parte fa il gentile, porta il cane al mattino ed è presente per le figlie, mi scrive messaggi per sapere come sto. Mentre scrivo mi rendo conto che mi sto arrampicando sugli specchi. Lui continua a tenere un filo sottile legato a me ma solo quello. In questi mesi di tira e molla da ultimo mi ha detto che non può pensare alla sua vita senza di me, ma se gli chiedo quando è finita la storia di nuovo passa sulla difensiva.


    Ciao, anch'io ricordo la tua storia.

    Preferisco non dire quel che penso perchè sarei sgradevole verso tuo marito, in base a quel che ne racconti.


    Magari può essere importante sapere cosa ne pensano le tue figlie, se ti va di parlarne.

    Ciao, con le ragazze non se ne parla, ho provato qualche volta a chiedere la loro opinione, la più grande dice "l’importante è che state bene voi", la piccola, 17 anni, è molto affettuosa e attenta ai miei umori ma non si pronuncia. Le ragazze vogliono bene al padre e io non voglio dire niente contro di lui. C’è da dire che credo che sappiano in fondo cosa è successo, ma non ne parlano.

  • Ok, dice che il vs matrimonio andava male, ma dà delle motivazioni tangibili? Tu sai cosa andava male? È un qualcosa sul quale potete lavorare? Mi sembra che ti stia semplicemente incolpando in modo generico perché tanto tu incassi senza fargli troppi problemi e poi resti presente. È una situazione molto di comodo, se capisco bene.

    Le figlie fai bene a lasciarle fuori… non puoi certo parlare con loro delle vs dinamiche di coppia…

    Ama la goccia che fa traboccare il vaso, è nascosto lì dentro ogni bel cambiamento

Participate now!

Don’t have an account yet? Register yourself now and be a part of our community!

Hot Threads

    1. Topic
    2. Replies
    3. Last Reply
    1. Mi sento un padre mutilato a causa di un aborto 4

      • Onofrio Del Grillo
    2. Replies
      4
      Views
      148
      4
    3. bruce0wayne

    1. Forte infatuazione, come comportarmi? 57

      • iicc
    2. Replies
      57
      Views
      1.6k
      57
    3. Creamy

    1. Vorrei un secondo figlio ma lui no 73

      • Annabella22
    2. Replies
      73
      Views
      1.5k
      73
    3. artista76

    1. Cosa spinge un uomo affermato a rischiare la sua reputazione? 18

      • Tanja
    2. Replies
      18
      Views
      575
      18
    3. Tanja

    1. Cambio di interesse 28

      • sara84
    2. Replies
      28
      Views
      700
      28
    3. sara84

    1. I genitori di lei ci opprimono e non so come fare 11

      • markino9797
    2. Replies
      11
      Views
      373
      11
    3. sara84