Dipendenza benzodiazepine

  • sport camminate anche forti se siete in grado possono aiutare un pochino ad attenuare l agitazione estrema, bere molto per pulire il sangue, evitare eccitanti caffè coca cibi lol persino il sesso invece di darti piacere ti butta al inferno perché è come se la testa fosse scollegata dal corpo e quel piacere ti facesse male, cibi se si può mangiare a causa di nausea vedrete che molti vi faranno male ed imparerete ad evitarli, trigger e stressor possono essere qualsiasi cosa e sentirete di nuovo l astinenza forte la capacità di resilienza allo stress e minima per molto tempo anche dopo che diciamo uno sie salvato sperando che sia così e in questo mondo lo stress ucide ma dovrete stare lontano da gente posti e cose che vi danno tormento e stress le emozioni sembrano giganti belle o brutte e non sapete gestirle vi troverete tremanti per una cosa da niente voi che prima eravate tanto forti, il suicidio e molto molto alto come rischio il rischio anche di poter ferire senza volere gli altri per disperazione per paura e anche molto alto, la psicosi indotta il rischio convulsivo e la morte sono anche parte di questo... La dott Ashton descrive molto bene passo a passo ogni sintomo leggette imparate a memoria quel manuale così sapete se avete uno di quei simptomi che non siete diventati tutto un tratto dei malati da rinchiudere le benzo tireranno fuori le vostre paure peggiori e non c'è via di uscita e guariggione che il tempo di un sistema nervoso impazzito a qui ci vuole molto tempo per riprendersi dal danno c'è molta gente che è finito su queste droghe per dolori o mancanza di sonno e si sono svegliati in un inferno ci sono video su you tube e testimonianze di ragazzini che chiedono di essere uccisi perché non sopportano più quel agonia che dura mesi anni e perché si rimane sensibili vulnerabili instabili per molto tempo ed ogni trigger può riportarti da capo. A me aiuta molto il magnesio completo per calmarmi durante il. Giorno e mi fa dormire anche 6 ore a notte cosa che prima era impossibile niente d o b mi fanno male e gli omega 3 da 1000 e l'unica cosa che posso prendere spero di poter scrivere una storia di successo ma se non è la farò sono con voi per me nemmeno un aspirina da ora in poi grazie

  • Si, grazie è quello che pensavo di fare.. spero possa darmi una mano, anni fa mi era stato detto da un altro psichiatra che avrei potuto assumere almeno rivotril a vita a causa delle mie problematiche e per come funzionava bene su di me ma non vorrei un giorno ritrovarmi in difficoltà se non potessi più, avendo sottovalutato gli effetti di una possibile dipendenza anche se il mio dosaggio ad oggi è veramente bassissimo..

    Lo so e capisco bene dove sei perché non sono molto lontana nemmeno io la mia dose e bassa e pure questo non mi ha risparmiato l inferno io auguro a te di buttarle uno che ti dice che il rivotril o ogni benzo va presa a vita e da mettere in prigione chiedi ad uno psichiatra per bene nessuno dovrebbe mai dire o fare questo lo fanno solo perché non sanno rimediare al danno fatto e non sanno gestire una dipendenza da loro creata non so dire per altre droghe d aiuto perché alcuni propongono ad ma se io ho preso le benzo proprio perché l ad mi dava agitazione alcuni propongono depakine Lyrica o gabapentin gli ultimi due agiscono sui gaba già alterati creano assuefazione dipendenza e tolleranza oltre che crisi da dismissione se no gestiti bene dal medico poi entrambi in gente che gli ha usati per il dolore cronico hanno dato pensiri suicidi 3 depressione idem il depakin io non capisco sti farmaci uno viene perche e agitato ed ha già brutti per la testa e tu dai una cosa che scrive aumento di pensiri e comportamenti suicidi per non dire omicidi violenti deliranti e chissà che altro comunque studia bene la Ashton portala stampata da un bravo medico fatti seguire da lui dallo psicologo e prova a smettere potresti anche non sviluppare ma tolleranza e prenderle a vita ma penso non sia possibile poi i danni saranno maggior hai corraggio amati io sono con te forse un giorno scriveremo una storia di successo anche noi... Forse

  • Ho prenotato una visita venerdì con uno specialista spero che si possa trovare un altro farmaco per riuscire a scalarlo meglio, forse un'altra benzodiazepina( per scalare il clonazepam ho letto che è indicato il diazepam che si può ridurre un po' più facilmente essendo meno concentrato ...) o se sperare di aver prescritto un altro farmaco che possa minimizzare gli effetti dello scalaggio e aiutarmi meglio a dormire, proverò a sentire anche lo specialista.



    Non posso sapere se il clonazepam ti è stato prescritto "solamente" per "semplici" disturbi ansiosi o se c'erano elementi maggiori, tali da giustificare il ricorso ad una benzodiazepina che ha forte efficacia nel rilassamento muscolare...


    Anche questa è una valutazione che dovrà fare lo specialista... così come dovrà valutare eventuali strategie in base alla tua età e stato di salute... qualora si optasse per scalarlo/toglierlo anche un supporto psicoterapico nello gestire l'astinenza potrebbe esser indicato...

  • sport camminate anche forti se siete in grado possono aiutare un pochino ad attenuare l agitazione estrema, bere molto per pulire il sangue, evitare eccitanti caffè coca cibi lol persino il sesso invece di darti piacere ti butta al inferno perché è come se la testa fosse scollegata dal corpo e quel piacere ti facesse male, cibi se si può mangiare a causa di nausea vedrete che molti vi faranno male ed imparerete ad evitarli, trigger e stressor possono essere qualsiasi cosa e sentirete di nuovo l astinenza forte la capacità di resilienza allo stress e minima per molto tempo anche dopo che diciamo uno sie salvato sperando che sia così e in questo mondo lo stress ucide ma dovrete stare lontano da gente posti e cose che vi danno tormento e stress le emozioni sembrano giganti belle o brutte e non sapete gestirle vi troverete tremanti per una cosa da niente voi che prima eravate tanto forti, il suicidio e molto molto alto come rischio il rischio anche di poter ferire senza volere gli altri per disperazione per paura e anche molto alto, la psicosi indotta il rischio convulsivo e la morte sono anche parte di questo... La dott Ashton descrive molto bene passo a passo ogni sintomo leggette imparate a memoria quel manuale così sapete se avete uno di quei simptomi che non siete diventati tutto un tratto dei malati da rinchiudere le benzo tireranno fuori le vostre paure peggiori e non c'è via di uscita e guariggione che il tempo di un sistema nervoso impazzito a qui ci vuole molto tempo per riprendersi dal danno c'è molta gente che è finito su queste droghe per dolori o mancanza di sonno e si sono svegliati in un inferno ci sono video su you tube e testimonianze di ragazzini che chiedono di essere uccisi perché non sopportano più quel agonia che dura mesi anni e perché si rimane sensibili vulnerabili instabili per molto tempo ed ogni trigger può riportarti da capo. A me aiuta molto il magnesio completo per calmarmi durante il. Giorno e mi fa dormire anche 6 ore a notte cosa che prima era impossibile niente d o b mi fanno male e gli omega 3 da 1000 e l'unica cosa che posso prendere spero di poter scrivere una storia di successo ma se non è la farò sono con voi per me nemmeno un aspirina da ora in poi grazie

    Grazie per i preziosi consigli, al momento non ho nausea o vomito ( tempo fa si.. dopo qualche tentativo di sospensione brusca ), agitazione si ma controllata e riesco a domarla, ansia si, qualche pensiero fisso ma per quello ho notato che fa molto distrarsi, non guardavo più film e TV da tempo ma da qualche giorno ho notato che mi aiuta a distrarmi la sera e ad addormentarmi( qualche volta se reggo il dosaggio basso), sento il desiderio di aumentare le dosi ma resisto, oggi e ieri solo 2 gocce e ieri ho dormito, sto scalando in modo molto lento in modo che il fisico possa avere tempi lunghi per abituarsi, domani vedo il medico sicuramente mi farò scrivere qualcosa come un altro farmaco più gestibile che faccia da supporto per gestire la dipendenza in questa fase so che poi avrò lo stesso problema con un altro farmaco ma credo meglio del clonazepam molto più concentrato.. , sto cercando di fortificare il fisico cammino molto, nuoto aria aperta passeggiate al sole, vitamina D e C, magnesio credo sia un'ottima idea proverò a farmelo scrivere e omega 3, anche se faccio una dieta equilibrata ma ho sentito anche da altre testimonianze che aiutano. I pensieri ossessivi suicidari c'erano fino un paio di mesi fa poi ho cercato di razionalizzare amo troppo la vita mi sono detta che male che vada prenderò farmaci per sempre, anche se spero di no, io spero arrivare intanto bene a un dosaggio bassissimo e poi potrò valutare meglio, del resto mi ricordo che prima di assumere qualunque farmaco avevo già dei problemi nervosi (non so bene forse qualcosa di neurologico anche se in forma lieve .. non mi faceva stare bene ero sempre nervosa e ansiosa, credo un problema costituzionale o ereditario, anche i miei erano ansiosi e stressati) .. chissà che fortificare il fisico non possa aiutare a sviluppare una maggiore resistenza, ci vuole comunque molta forza di volontà e essere sempre presenti allo scopo e grande coraggio, perché anche smettere del tutto può diventare un'illusione di guarigione se non si sono risolti i problemi iniziali per cui abbiamo assunto farmaci.. penso che forse qui una terapia cognitivo comportamentale possa aiutare, io mi sono sempre rifiutata ma ora ci sto pensando come ultima spiaggia.... ricominciare a pensare"meglio".. anche se è difficilissimo lo so, spero tutte queste cose applicate al meglio e nei tempo che occorrono possano funzionare...

  • Non posso sapere se il clonazepam ti è stato prescritto "solamente" per "semplici" disturbi ansiosi o se c'erano elementi maggiori, tali da giustificare il ricorso ad una benzodiazepina che ha forte efficacia nel rilassamento muscolare...


    Anche questa è una valutazione che dovrà fare lo specialista... così come dovrà valutare eventuali strategie in base alla tua età e stato di salute... qualora si optasse per scalarlo/toglierlo anche un supporto psicoterapico nello gestire l'astinenza potrebbe esser indicato...

    Per disturbi ansiosi e anche perché funziona un po' come regolatore dell'umore su di me ha avuto un'efficacia pazzesca, tanto che mi è venuto il dubbio che avessi forse qualcos'altro mai diagnosticato però... non so se sia una mia paranoia questa ma credo di avere sempre avuto un disturbo dell'attenzione e difficoltà di concentrazione non so se possa entrarci qualcosa col resto e con l'ansia, del tipo che facendo maggiore fatica a rispondere a certi stimoli ( seppure in apparenza sia normalissima) mi sentissi a disagio in presenza di altri e la cosa mi causava ansia, non so se possa trattarsi di questo e sono mie valutazioni, nessun psichiatra ha mai esaminato questi aspetti e non ho mai fatto cenno a questo problema che ho compreso meglio nel tempo. Sicuramente vorrei fare una psicoterapia non solo farmacologica... spero di trovarmi bene con questo nuovo medico, nel caso ci penserò di sicuro.

  • Spero che stai meglio ho provato le medicine piachiatrich e purtroppo ti tolgono la lucidità e portano anomalie mentali e comportamentali infatti sulle black box c e sempre scritto comportamenti suicidi ed omicidi e penseri oltre a nervosismo acatisia violenza e aggressività tutto questo a me fa molta paura anche perché ho avuto una reazione paradossa a sti faaci e non solo io non abbia sentito nessuno beneficio mi sono entrata in un inferno fatto di cambiamenti di farmaci che non solo il mio corpo ne ha risentito capelli a terra ferite sul corpo incubi allucinazioni visive tinnnito nelle orecchie tremendo l unica cosa che ho notato gli antidepresivi a me al meno hanno agitato al massimo per placare tale agitazione mi è stato prescritto il diazepam che per un paio di settimane ha tolto tutto quel fuoco ma poi si è rivelato un mostro la tolleranza cresceva a dismisura e mi dava molta rabbia terrore ed anche gesti impulsi aggressivi e violenti e molti penseri di morte ogni cosa d'intorno diventava per me morte tipo coltelli in cuccina non potevo nemmeno avvicinarmi gente molta nei supermercati dovevo scappare e nascondermi tremori da parkinson un agitazione interna da paura viscere che tremano sudori incubi oltre a non farmi dormire più di due ore a notte poi quei impulsi strani violenti quei mal di testa terribili ed atroci le scosse in testa lo so che molti non hanno passato questo ma questa è la mia opinione a me hanno fatto vedere morte ovunque in ogni cosa oltre molta rabbia e aggressività e nelle dismissione e peggio di tutto ti induce un doc da paura mai avuto prima un agitazione perenne che non ti trovi il posto acatisia fisica e mentale e non so se passerà o resterà un anomalia iatrogenica a vita so molta gente che ha perso la vita in preda alla disperazione e al suicidio non voglio essere drammatica ma ci sono giovani che hanno sterminato colleghi senza ricordare cosa hanno fatto perché sto farmaci altereanno la mente profondamente così come gli antidepressivi a volte danno le benzo per coprire antidepressivi a volte per smettere le benzo da o quelli o per smettere quelli sano le benzo sinceramente non capiscono loro sanno solo prescrivere ma nelle dismissione sei completamente da solo io ci ho creduto mi sono affidata a loro ciecamente perché avevano detto in pochi mesi sarai come prima e dietro al lavoro io come prima non ci sono mai tornata e riporto danni nel cervello che non sento più mio e non so se passerà a me sti farmaci hanno tolto la vita tutto cioè che più amavo il mio lavoretto la mia macchinina la casa gli amici la mia famiglia che non mi capisce i bimbi che si guardano la mamma in tanto dolore e la vedono impazzire girare per case e per le strade in lacrime la mamma che non è più mamma e quella mamma che non sa spiegarsi cosa è successo e loro nemmeno non sanno dove e la mamma ho tanto dolore nel cuore non so se ce la farò a continuare questa battaglia la resilienza allo stress rimane zero per anni ogni cosa sembra insormontabile poi mille paure che non avevi prima ma che ti sono state indotte ed un agitazione manica che viene poi scambiata per bipolarismo poi se finisci psicotico diranno che è schizofrenia ho tanta paura stavo male prima si ma non avevo ne agitazione ne ansie solo un po di insonnia dovuta ai turni intensi e tutto qui ma non ero ne negativa marcia ne pena di questi penseri dall inferno ne piena di mille paure ne allucinavo per le strade né mi veniva di dare una testata alla gente perché io sono calma e buona e non ho mai fatto male ad un mosca quindi tutto questo mi ha messo paura

  • Spero che stai meglio ho provato le medicine piachiatrich e purtroppo ti tolgono la lucidità e portano anomalie mentali e comportamentali infatti sulle black box c e sempre scritto comportamenti suicidi ed omicidi e penseri oltre a nervosismo acatisia violenza e aggressività tutto questo a me fa molta paura anche perché ho avuto una reazione paradossa a sti faaci e non solo io non abbia sentito nessuno beneficio mi sono entrata in un inferno fatto di cambiamenti di farmaci che non solo il mio corpo ne ha risentito capelli a terra ferite sul corpo incubi allucinazioni visive tinnnito nelle orecchie tremendo l unica cosa che ho notato gli antidepresivi a me al meno hanno agitato al massimo per placare tale agitazione mi è stato prescritto il diazepam che per un paio di settimane ha tolto tutto quel fuoco ma poi si è rivelato un mostro la tolleranza cresceva a dismisura e mi dava molta rabbia terrore ed anche gesti impulsi aggressivi e violenti e molti penseri di morte ogni cosa d'intorno diventava per me morte tipo coltelli in cuccina non potevo nemmeno avvicinarmi gente molta nei supermercati dovevo scappare e nascondermi tremori da parkinson un agitazione interna da paura viscere che tremano sudori incubi oltre a non farmi dormire più di due ore a notte poi quei impulsi strani violenti quei mal di testa terribili ed atroci le scosse in testa lo so che molti non hanno passato questo ma questa è la mia opinione a me hanno fatto vedere morte ovunque in ogni cosa oltre molta rabbia e aggressività e nelle dismissione e peggio di tutto ti induce un doc da paura mai avuto prima un agitazione perenne che non ti trovi il posto acatisia fisica e mentale e non so se passerà o resterà un anomalia iatrogenica a vita so molta gente che ha perso la vita in preda alla disperazione e al suicidio non voglio essere drammatica ma ci sono giovani che hanno sterminato colleghi senza ricordare cosa hanno fatto perché sto farmaci altereanno la mente profondamente così come gli antidepressivi a volte danno le benzo per coprire antidepressivi a volte per smettere le benzo da o quelli o per smettere quelli sano le benzo sinceramente non capiscono loro sanno solo prescrivere ma nelle dismissione sei completamente da solo io ci ho creduto mi sono affidata a loro ciecamente perché avevano detto in pochi mesi sarai come prima e dietro al lavoro io come prima non ci sono mai tornata e riporto danni nel cervello che non sento più mio e non so se passerà a me sti farmaci hanno tolto la vita tutto cioè che più amavo il mio lavoretto la mia macchinina la casa gli amici la mia famiglia che non mi capisce i bimbi che si guardano la mamma in tanto dolore e la vedono impazzire girare per case e per le strade in lacrime la mamma che non è più mamma e quella mamma che non sa spiegarsi cosa è successo e loro nemmeno non sanno dove e la mamma ho tanto dolore nel cuore non so se ce la farò a continuare questa battaglia la resilienza allo stress rimane zero per anni ogni cosa sembra insormontabile poi mille paure che non avevi prima ma che ti sono state indotte ed un agitazione manica che viene poi scambiata per bipolarismo poi se finisci psicotico diranno che è schizofrenia ho tanta paura stavo male prima si ma non avevo ne agitazione ne ansie solo un po di insonnia dovuta ai turni intensi e tutto qui ma non ero ne negativa marcia ne pena di questi penseri dall inferno ne piena di mille paure ne allucinavo per le strade né mi veniva di dare una testata alla gente perché io sono calma e buona e non ho mai fatto male ad un mosca quindi tutto questo mi ha messo paura

    ma sei sicura che il diazepam ti abbia dato tutti quegli effetti collaterali? Io qualche volta l'ho preso e non ho avuto tutto questo...gli ansiolitici non danno pensieri di morte...

  • Si in alcune persone danno non solo pemeisei suicidi e omicidi ma anche paure ai avute prime io le sa o di essere diventata pazza perché non avevo mai avuto tali pe seri prima a me mi è stato prescritto per togliere l agitazione indotta da Prozac per due settimane e stai ok poi l. Inferno credimi ogni cosa diventava morte anche cosa a qui non avrei mai pensato prima se leggi nelle news parecchi Giovanni che hanno preso le nenzo per l ansia a scuola si sono ritrovati molto aggressivi violenti ed hanno commesso crimini senza nemmeno sapere cosa hanno fatto io non avrei mai immaginato di avere così pensieri nemmeno nei fil horror peggiori del mondo ma sta roba qui mi ha messo paura impulsi immagini paure allucinazioni e la mia dose era piccola credimi mi veniva da spingere la gente un agitazione ed un insonnia da psicosi brutto farmaco credimi e tra quello e l antidepressivi o che mi ha agitata sbraco davvero un bipolare I. Furia e pochi giorni che gli ho smesso e strano quei impulsi quelle Imagini la voglia di spingere la gente l impulso suicido non ci sono più e io ho sempre paura mi guardo d'intorno sempre stessa cosa. I e successa con mirtazapina e zopiclone prese per dormire nel libro di Breggin c'è scritto che alcuni farmaci inducono psicosi deliri violenza aggressività pensiero suicidi ed omicidi e doc indotto chimicamente io prima non avevo niente di tutto questo solo sonno non dormivo bene e non avevo nemmeno ansia e questa che ho ora e agitazione continua 24 ore su 7 e non so se passa sul sito benO Buddies ci sono gli orrori i morti e chi dice che levare e peggio dell eroina e spesso i medici non le sanno gestire tantissima gente gli usava solo per mal di testa e si sono svegliati suicidi omicidi e aggressivi non sono l unica a confermerà edeun inferno smettere se ti calma e hai la fortuna di non avere reazione paradossa.... L agitazione che viene qua di le lasci e l'inferno condita di immagini terribili che anche a satana fanno invidia credimi butta via la roba prima che ti uccide

  • L hai preso qualche volta non tutti i gironi per un anno intero per coprire effetti di un antidepressivo che non calma ma che ti butta in un agitazione orribile difficile da spiegare.... Per me butta via tieni l ansia sul sito della Ashton sono scritti tutti gli effetti terribili delle benzo e le morti a cui hanno portato inducono psicosi ed anche mille altre cose toc severo violento sballa aneto delle emozioni ricordi intrusivi incapacità di gestire lo stress insonnia e poi una serie di sintomi fisici tra tremori vomito diarrea scosse nel cervello mancanza di equilibrio e persino convulsioni e morte questa è droga legale oltre a demenza

  • Si in alcune persone danno non solo pemeisei suicidi e omicidi ma anche paure ai avute prime io le sa o di essere diventata pazza perché non avevo mai avuto tali pe seri prima a me mi è stato prescritto per togliere l agitazione indotta da Prozac per due settimane e stai ok poi l. Inferno credimi ogni cosa diventava morte anche cosa a qui non avrei mai pensato prima se leggi nelle news parecchi Giovanni che hanno preso le nenzo per l ansia a scuola si sono ritrovati molto aggressivi violenti ed hanno commesso crimini senza nemmeno sapere cosa hanno fatto io non avrei mai immaginato di avere così pensieri nemmeno nei fil horror peggiori del mondo ma sta roba qui mi ha messo paura impulsi immagini paure allucinazioni e la mia dose era piccola credimi mi veniva da spingere la gente un agitazione ed un insonnia da psicosi brutto farmaco credimi e tra quello e l antidepressivi o che mi ha agitata sbraco davvero un bipolare I. Furia e pochi giorni che gli ho smesso e strano quei impulsi quelle Imagini la voglia di spingere la gente l impulso suicido non ci sono più e io ho sempre paura mi guardo d'intorno sempre stessa cosa. I e successa con mirtazapina e zopiclone prese per dormire nel libro di Breggin c'è scritto che alcuni farmaci inducono psicosi deliri violenza aggressività pensiero suicidi ed omicidi e doc indotto chimicamente io prima non avevo niente di tutto questo solo sonno non dormivo bene e non avevo nemmeno ansia e questa che ho ora e agitazione continua 24 ore su 7 e non so se passa sul sito benO Buddies ci sono gli orrori i morti e chi dice che levare e peggio dell eroina e spesso i medici non le sanno gestire tantissima gente gli usava solo per mal di testa e si sono svegliati suicidi omicidi e aggressivi non sono l unica a confermerà edeun inferno smettere se ti calma e hai la fortuna di non avere reazione paradossa.... L agitazione che viene qua di le lasci e l'inferno condita di immagini terribili che anche a satana fanno invidia credimi butta via la roba prima che ti uccide

    Scusami ma tu che intendi per dose piccola? quante gocce di diazepam per avere un'idea? Io comunque ho ridotto da tempo e vorrei arrivare a una goccia a giorni alterni sto a due o tre ( non diazepam, clonazepam) so che è difficile dismetterlo ma sono stata dal medico e mi ha tranquillizzato dicendo che per lui la mia è un'ossessione di dipendenza anche se sa che danno dipendenza ma mi ha assicurato che quel dosaggio è davvero minimo..poi mi ha scritto En per scalarlo sostituendo EN a rivotril ..( su mia proposta di cercare un farmaco alternativo per lo scalaggio).. purtroppo però EN su di me ha un effetto che non mi piace, ho dovuto interrompere e sono tornata alla dose minima di clonazepam vorrei arrivare a 1goccia, se è quando ci riuscirò senza eccessivi problemi vedrò come fare x toglierlo del tutto, il fatto è io ancora non mi sento pronta, sia psicologicamente che fisicamente perché sono già provata da un mese di scalaggio da 5 gocce a 2-3... E non è cosa da poco. A volte mi chiedo come ho fatto a riuscirci ma di fatto sento che devo ancora abituarmi a "vivere" con questo dosaggio e la prova più difficile ora non sono più tanto i sintomi ma affrontare la quotidianità senza sentirmi schermata. A volte mi viene voglia di prenderne di più ( è una cosa psicologica temo di non essere in grado di fare certe cose).... Ma resisto..

Participate now!

Don’t have an account yet? Register yourself now and be a part of our community!