Non riuscire a lasciarsi andare durante il sesso

  • Oggi ha ripreso l'argomento! E quando gli ho detto che io ho solo bisogno di un po' di preliminari mi ha detto che è perché io non sono presa quanto lui perché altrimenti mi basterebbe il semplice rapporto! Insiste nel dirmi che per me è puramente meccanica. Non riesco a capire se sia lui a sapere poco sul sesso/amore o se sia io! Se per me fosse una cosa meccanica farei sesso con il primo che capita, invece, per me ci dev'essere anche intesa mentale, non a caso i miei partner si contano ancora sulle dita di una mano.

    Cosa ne pensate?

    Che mi sa che la risposta te la sei data.


    (-------------- 8) ------------)

    Il più bello dei mari / è quello che non navigammo. / Il più bello dei nostri figli / non è ancora cresciuto. I più belli dei nostri giorni /non li abbiamo ancora vissuti. / E quello / che vorrei dirti di più bello / non te l’ho ancora detto.   Nazim Hikmet (1901-1963)

  • Quando l'ho conosciuto e saputo che aveva avuto una relazione durata circa 16 anni (lui ha 38 anni) un po' di timore del fatto che fosse inesperto c'era, ma mi ha raccontato di alcune sue esperienza che mi hanno fatto ricredere. Ora se ne esce con questi discorsi...

    Stamattina gli ho ribadito che la percentuale di donne che vengono con la sola penetrazione è molto bassa e che un'altra parte finge per non dare dispiacere al proprio uomo. Però, ha detto anche che proveremo, che ci applicheremo per scoprire cosa possa funzionare e se tutto va bene, lunedì dovremmo riuscire a vederci.

    Vi faccio un'altra domanda: può essere che il fatto che pensasse di non essere abbastanza, di non riuscire a soddisfarmi, lo tratteneva dal vedermi un po' più spesso?

  • Quando l'ho conosciuto e saputo che aveva avuto una relazione durata circa 16 anni (lui ha 38 anni) un po' di timore del fatto che fosse inesperto c'era, ma mi ha raccontato di alcune sue esperienza che mi hanno fatto ricredere. Ora se ne esce con questi discorsi...

    Mi permetto di evidenziare come, in materia di sesso, specie per i maschi, un uomo cerca di presentarsi come "esperto" e tende a millantare esperienze che non ha mai maturato (attingendo dalla pornografia, ad esempio).

    Uno che ha avuto una relazione di 16 anni con la stessa partner conosce quella donna, non le donne in generale. E non è detto che abbia sperimentato con lei molte varianti o pratiche sessuali (se, per esempio, alla sua storica compagna non piaceva il sesso orale o i preliminari).


    (------------- 8) -------------)

    Il più bello dei mari / è quello che non navigammo. / Il più bello dei nostri figli / non è ancora cresciuto. I più belli dei nostri giorni /non li abbiamo ancora vissuti. / E quello / che vorrei dirti di più bello / non te l’ho ancora detto.   Nazim Hikmet (1901-1963)

  • Mi permetto di evidenziare come, in materia di sesso, specie per i maschi, un uomo cerca di presentarsi come "esperto" e tende a millantare esperienze che non ha mai maturato (attingendo dalla pornografia, ad esempio).

    Uno che ha avuto una relazione di 16 anni con la stessa partner conosce quella donna, non le donne in generale. E non è detto che abbia sperimentato con lei molte varianti o pratiche sessuali (se, per esempio, alla sua storica compagna non piaceva il sesso orale o i preliminari).


    (------------- 8) -----------

    Non avevo pensato al fatto che volesse mostrarsi più esperto di quanto in realtà non sia. Anche perché poi quando si arriva ai fatti diventa difficile mostrarsi per quello che non si è! Cmq ottimo spunto di riflessione, grazie 😊

  • la percentuale di donne che vengono con la sola penetrazione è molto bassa e che un'altra parte finge per non dare dispiacere al proprio uomo

    E già. ;)

    Ma ci sono ancora molti uomini che pensano che "funzioniamo" come loro... :D

    Tutti pensano a cambiare il mondo, ma nessuno pensa a cambiare se stesso. (L. Tolstoj)

  • E già. ;)

    Ma ci sono ancora molti uomini che pensano che "funzioniamo" come loro... :D

    E il mio è uno di quelli🙈😅

    Sapessi come ha reagito quando gli ho detto questo 🤦🏻‍♀️😅

    Che poi io non ho chissà che esperienza, ma mi piace sperimentare e informarmi

  • Sapessi come ha reagito quando gli ho detto questo 🤦🏻‍♀️

    Ti assicuro che me lo immagino! :love:

    E siccome non sono una ragazzina...me lo immagino sia rispetto al masculo che ha meno esperienza e curiosità di te (capitato anche a me) e sia rispetto al masculo che ne ha fatte "più di Carlo in Francia" (capitato a me). :D

    Nella mia visione ad oggi (un po' devastante, ma tant'è) il masculo di qualunque età ed esperienza, in fatto di sesso, sembra convinto di avere tra le gambe...persino collegato all'umano sentire universale...la bacchetta da rabdomante cosmico... :D

    Tutti pensano a cambiare il mondo, ma nessuno pensa a cambiare se stesso. (L. Tolstoj)

  • Ti assicuro che me lo immagino! :love:

    E siccome non sono una ragazzina...me lo immagino sia rispetto al masculo che ha meno esperienza e curiosità di te (capitato anche a me) e sia rispetto al masculo che ne ha fatte "più di Carlo in Francia" (capitato a me). :D

    Nella mia visione ad oggi (un po' devastante, ma tant'è) il masculo di qualunque età ed esperienza, in fatto di sesso, sembra convinto di avere tra le gambe...persino collegato all'umano sentire universale...la bacchetta da rabdomante cosmico... :D

    Mi fai morire😂😂😂, ma tutto vero! Comunque sia, sono contenta e fiera di me per essere riuscita ad affrontare il discorso con lui! Vedremo cosa sarà disposto a fare quando lo vedrò la prossima volta 😅

  • Arricchirei il dibattito dicendo che, per quello che mi consta, il piacere femminile non necessita sempre di un orgasmo clitorideo o vaginale, perché talvolta è collegato a delle sensazioni culturali e di mente che eccitano e soddisfano lo spirito trasgressivo. L'appagamento femminile può risultare molto diverso da quello che normalmente si immagina e quasi incomprensibile ai maschietti.


    Peraltro, la sessualità femminile è molto più articolata e varia di quella maschile, che, al confronto, è generalmente abbastanza lineare e prevedibile.


    (--------------- 8) --------------)

    Il più bello dei mari / è quello che non navigammo. / Il più bello dei nostri figli / non è ancora cresciuto. I più belli dei nostri giorni /non li abbiamo ancora vissuti. / E quello / che vorrei dirti di più bello / non te l’ho ancora detto.   Nazim Hikmet (1901-1963)

  • Arricchirei il dibattito dicendo che, per quello che mi consta, il piacere femminile non necessita sempre di un orgasmo clitorideo o vaginale, perché talvolta è collegato a delle sensazioni culturali e di mente che eccitano e soddisfano lo spirito trasgressivo.

    :/ Mah... da femmina dico che un orgasmo fisico è un orgasmo.

    Il quale o c'è o non c'è.


    Che poi possiamo essere decisamente strepitose nel maternamente raccontarvi che ci sia stato "di più e oltre" (ma resta un "invece") è un dato di realtà molto frequente.

    E altre volte siamo decisamente strepitose anche nel raccontarlo a noi stesse. ;)

    Tutti pensano a cambiare il mondo, ma nessuno pensa a cambiare se stesso. (L. Tolstoj)

Participate now!

Don’t have an account yet? Register yourself now and be a part of our community!