Mi sento cadere sempre più in basso.

  • Non sono un'esperta, ma non è che lo Zoloft ti stia facendo effetto inverso? Sinceramente penso sia impossibile che, dopo 25 giorni, 100 mg di Zoloft non ti smuovano di un millimetro. Non può essere. A me una singola pastiglietta da 25 fa effetto presa una volta. Non può essere. Corri dallo psichiatra.


    E se fossi bipolare?

    Edited once, last by Lamya89: Incorporato un post creato da Lamya89 in questo post. ().

  • Fafa girl io ti consiglio di non isolarti per quanto possibile, e di pensare anche a un eventuale ricovero in ospedale psichiatrico

    ci sto pensando, infatti appena lo psichiatra mi richiama glielo chiederò...


    Non sono un'esperta, ma non è che lo Zoloft ti stia facendo effetto inverso? Sinceramente penso sia impossibile che, dopo 25 giorni, 100 mg di Zoloft non ti smuovano di un millimetro. Non può essere. A me una singola pastiglietta da 25 fa effetto presa una volta. Non può essere. Corri dallo psichiatra.


    E se fossi bipolare?

    prendo lo zoloft da 100 mg da 7 anni ma il dottore non ha voluto toglierlo perchè dice che il mio corpo è come se ne fosse assuefatto e perché prima funzionava... non mi ha parlato di bipolarismo. Adesso l'anafranil che ha aggiunto da 50 mg mi fa stare pure peggio dell'inizio.


    Consolati quando si sta male il lavoro non aiuta per nulla, è solo un fastidio in più.
    L'unica cosa che placa è il silenzio e il buio.
    E anche confidarsi ti fa stare meglio quell'oretta subito dopo, ma poi i fantasmi tornano e non ti danno pace.
    Quando è così secondo me l'unica cosa è lasciarsi andare allo sconforto, non fare resistenza e farsi trascinare verso il fondo.
    Questo è molto più lontano di quanto pensiamo, ma quando ci arriviamo, allora troveremo la forza di risalire dandoci slancio su di esso.
    Fino a quel momento, più ci agitiamo, più cerchiamo di reagire, e più scivoliamo verso il basso.

    non vorrei solo che lo sconforto mi portasse a fare gesti avventati.

    Edited 2 times, last by fafafagirl: Incorporato un post creato da fafafagirl in questo post. ().

  • Mica lo Zoloft si può prendere all'infinito. Detto da uno psichiatra a me. 100 mg sono molti, sono 4 pastiglie al giorno. O sbaglio? Digli che con l'Anafranil è peggio e digli che lo Zoloft non funziona, anzi stai peggio.



    Qualcuno dello staff più qualificato può dire qualcosa?

  • Mica lo Zoloft si può prendere all'infinito. Detto da uno psichiatra a me. 100 mg sono molti, sono 4 pastiglie al giorno. O sbaglio? Digli che con l'Anafranil è peggio e digli che lo Zoloft non funziona, anzi stai peggio.



    Qualcuno dello staff più qualificato può dire qualcosa?

    Credo che le indicazioni sui farmaci siano vietate dal regolamento, e comunque sarebbe meglio attenersi alla prescrizione del medico curante che è a conoscenza del paziente.
    Concordo sul sentire immediatamente il medico.

    Amare qualcuno significa rinunciare a cose a cui non avresti mai rinunciato, per fare cose che non avresti mai voluto fare.

  • No vabbè non sto dicendo che per forza sia sbagliato, di cambiare uso autonomamente, ma di sentire lo psichiatra subito. In ogni caso è 3 settimane che asoetta e sta peggio.

  • ragazzi ho provato stamattina a chiamare e mi hanno detto che fosse impegnato e mi avrebbe richiamato. Ancora niente...non solo la mia depressione è peggiorata ma ho continuamente dubbi, pensieri intrusivi, paure e canzoni nella mia testa... Mi chiedo ogni momento se sia passata o meno la depressione o se mi serva questo benedetto ricovero... A volte penso di voler morire ma subito dopo scoppio a piangere perché non farei mai questo al mio ragazzo.. E nemmeno a me, perché so che è una malattia e basta...

  • ragazzi ho provato stamattina a chiamare e mi hanno detto che fosse impegnato e mi avrebbe richiamato. Ancora niente...non solo la mia depressione è peggiorata ma ho continuamente dubbi, pensieri intrusivi, paure e canzoni nella mia testa... Mi chiedo ogni momento se sia passata o meno la depressione o se mi serva questo benedetto ricovero... A volte penso di voler morire ma subito dopo scoppio a piangere perché non farei mai questo al mio ragazzo.. E nemmeno a me, perché so che è una malattia e basta...

    guarda fafa, SECONDO ME (però ripeto, secondo me) non vuoi veramente morire, semplicemente sei stanchissima della situazione, non ne puoi più e fai questi pensieri. Anche a me capitano. Se non ti richiama comunque lo psichiatra, riprova tu, è molto importante che ti chiarisca in merito ai farmaci che stai assumendo.

Participate now!

Don’t have an account yet? Register yourself now and be a part of our community!