Dubbi, indecisione e consigli su Università e lavoro

  • Molto difficile risponderti concretamente.


    Dipende che tipo di lavoro cerchi e quanto mercato c'è, quanto il tuo CV è adatto a quel lavoro e che difficoltà nello specifico hai trovato.


    Diciamo che per risponderti nel merito e in maniera un pochino più circostanziata serve avere almeno qualche dato in più.

  • Sfrutta i mezzi che hai. Fai esperienza nell'azienda di famiglia. Tra qualche anno, potrai dire completamente se ti trovi bene, se è il lavoro che fa per te, e nel frattempo avrai qualcosa da mettere sul CV. E volendo, potrai spenderlo altrove.

  • Diciamo che al momento avrei la possibilità di trovare (lo stesso tipo di) lavoro, fuori regione ma è molto difficile. Invio, diciamo da anni, curriculum in questo senso ma non riesco a trovare niente e non so se mollare questa ricerca o no. Se mollo e vado a lavorare dai miei ho paura di pentirmene in seguito ma ciò non toglie che potrei, anche fra un po' di anni, cambiare per un altro lavoro. Non so se continuare con questa ricerca infinita - che nella fattispecie è di un'agenzia di comunicazione - o arrendermi ai fatti e tornare a casa.

  • Ciao.

    Da una parte l'autodeterminazione, l'indipendenza, la soddisfazione di farcela da soli e anche il mettersi in gioco autonomamente e la crescita personale.

    Dall'altra la certezza, la sicurezza, la protezione; meno rischi, meno prove, una fortuna da sfruttare.

    Però stando a ciò che racconti non hai avuto grandi riscontri in termini di ricerca.

    Ho letto che qualcuno ti ha suggerito di fare esperienza nell'azienda di famiglia e poi sfruttarla all'esterno: non so quanti anni hai ma ti direi il contrario, ossia di trovarti in un lavoro fuori dal nido e poi, quando sarai stanca, tornare in famiglia. Ma forse io sono un Bastian Contrario.

  • Ciao a tutti e grazie per le risposte... Oltre_la_rupe sarebbe il mio desiderio però questo purtroppo si sta scontrando con la realtà e cioè che non riesco a trovare lavoro. Forse devo cambiare strategia, ma è molto scoraggiante inviare centinaia di CV senza avere riscontri. Forse devo presentarmi di persona alle aziende. Non lo so...

  • Dilemma Università.

    Secondo il vostro parere - ammesso e non concesso che questa cosa per me andrà in porto -

    è meglio: aspettare ottobre e sperare di prendere poi la borsa di studio per un'università fisica, e iniziare quindi l'università a ottobre, oppure iniziare adesso recuperando quasi un anno di tempo ma spendendo circa 2000+€/anno per l'università online? Considerato che io al momento non lavoro, dovrei richiedere un prestito per la seconda opzione. Considerato che non ho più 20 anni (magari!) e neanche 30... Non so se aspettare (sperando poi che me la diano la borsa di studio, o che inizi a lavorare) o iniziare adesso.

    Grazie

  • Dilemma Università.

    Secondo il vostro parere - ammesso e non concesso che questa cosa per me andrà in porto -

    è meglio: aspettare ottobre e sperare di prendere poi la borsa di studio per un'università fisica, e iniziare quindi l'università a ottobre, oppure iniziare adesso recuperando quasi un anno di tempo ma spendendo circa 2000+€/anno per l'università online? Considerato che io al momento non lavoro, dovrei richiedere un prestito per la seconda opzione. Considerato che non ho più 20 anni (magari!) e neanche 30... Non so se aspettare (sperando poi che me la diano la borsa di studio, o che inizi a lavorare) o iniziare adesso.

    Grazie

    A mio avviso ci sono tante variabili da tenere in considerazione. Hai delle scadenze? Vuoi iscriverti all'università per passione o perché ne necessiti per qualche ragione più pratica? Si tratterebbe di una triennale, di una magistrale o di un ciclo unico? Seguiresti le lezioni?

  • Ciao Zaraki grazie per la risposta. Ti rispondo: non ho delle scadenze... Poi sarebbe per passione e per ragioni pratiche ed una triennale. Le lezioni mi piacerebbe seguirle... Il fatto è che vorrei recuperare un po' di tempo facendo quella online e inoltre mi spaventano un po' le varie burocrazie necessarie per quella fisica...

  • Ciao Zaraki grazie per la risposta. Ti rispondo: non ho delle scadenze... Poi sarebbe per passione e per ragioni pratiche ed una triennale. Le lezioni mi piacerebbe seguirle... Il fatto è che vorrei recuperare un po' di tempo facendo quella online e inoltre mi spaventano un po' le varie burocrazie necessarie per quella fisica...

    Figurati! Direi che nella tua risposta emerge già la tua scelta. Se preferissi essere indirizzata e seguita maggiormente, probabilmente l'università telematica potrebbe essere più adatta.

Participate now!

Don’t have an account yet? Register yourself now and be a part of our community!

Hot Threads

    1. Topic
    2. Replies
    3. Last Reply
    1. Vergogna dopo il punteggio della prima prova d'esame 18

      • simy99
    2. Replies
      18
      Views
      453
      18
    3. simy99

    1. In ansia per la discussione della Tesi 12

      • sempretriste_
    2. Replies
      12
      Views
      478
      12
    3. Oblomovista

    1. Problemi con la mia relatrice 1

      • Luca9000
    2. Replies
      1
      Views
      120
      1
    3. Evelyn91

    1. Vale la pena a 35 anni prendere una laurea? 28

      • BadMind
    2. Replies
      28
      Views
      2.1k
      28
    3. Frank_77

    1. Avete mai vissuto episodi gravi di bullismo? 68

      • Lu_Ca
    2. Replies
      68
      Views
      3.8k
      68
    3. Lu_Ca

    1. Consigli miglioramento metodo di studio universitario 31

      • clarity9
    2. Replies
      31
      Views
      1.7k
      31
    3. clarity9