Cambio lavoro per orgoglio

  • Innanzi tutto grazie a chi ha speso parte del proprio tempo nel rispondermi.


    Per MarkRenton: diciamo che posso far valere la mia esperienza anche se questo vuol dire spostarsi di parecchio da casa. Il mio settore è molto diffuso in Asia mentre in Italia lo era un tempo ma sono rimaste qualche aree con aziende molto più piccole della mia, diciamo che ora sto in nella più grande e strutturata al mondo (escludendo la Cina).


    Ora sto valutando gli annunci che trovo su linkedin, ad uno ho inviato la candidatura, poi chissà. Ovviamente con una famiglia sulle spalle devo valutare il tutto in modo molto meticoloso, purtroppo anche continuando a mandar giù rospi e mettendo l'orgoglio in un angolo....

Participate now!

Don’t have an account yet? Register yourself now and be a part of our community!