Mi presento

  • Buondì forum, ho 28 anni sono nuovo dalle vostre parti, sono un ragazzo semplice alla mano un po’ sfortunato ne ho passate di tutti i colori nella vita mi si incendiò casa poi la perdita di mio padre, il lutto di un amico da ragazzi mia nonna che era come una seconda mamma e poi ho iniziato a soffrire di attacchi di panico crisi di ansia una forte fame di aria improvvisa (ma già da bambino avevo l’ansia) problemi litigi in famiglia e io li ad ascoltare son venuto su un po’ pauroso della vita, uno che subito si agita se succede qualcosa e non ho più una vita sana, mi sento solo fragile con tutte le paure che in ogni attacco di panico possa esserci qualcosa di fatale. Quando cammino e vedo i bambini felici...che bello vorrei essere loro con quella leggerezza di vita! Come può un uomo vivere una vita con 2/3 attacchi di panico ansia al giorno come può avere una vita sociale? Ho bisogno di aiuto morale ragazzi non c’è la faccio più || Vorrei urlare il mio malessere al mondo ma nessuno mi ascolta.

  • Allegria!

    Approved the thread.
  • Ciao HoppHope,


    Ti do il nostro benvenuto con un abbraccio e tanto incoraggiamento! <3 Vedrai che con il giusto percorso starai molto meglio. Sei seguito da un medico e/o uno psicoterapeuta?

  • Allegria grazie! Si dalla psichiatra e a breve dalla psicologa, prendo farmaci si può dire? tre ansiolitici tavor 2,5 al giorno un antidepressivo eutimil da 20 mg è un stabilizzatore tolep da 300! Ma l’antidepressivo da poco, sto male dormo male. Poco, sempre agitato sempre con la paura mi venga un male o un attacco di panico o di cuore 😣😣😣😣😣

  • Questi pensieri e sensazioni, sono sempre sintomi, fanno parte della paura. Del pacchetto full optional del panico ;)

    Non ascoltarli! Segui sempre le indicazioni degli specialisti. Cerca di distrarti, e ripeti a te stesso che hai tutte le risorse per stare meglio, per stare bene. Dal panico si puo' guarire. Ce la farai <3

  • Allegria si Soffro di ansia panico ossessivo compulsivo depressione maggiore e sono bipolare ipocondriaco con tendenze a patofobie! Uno schifo insomma!

  • Infatti quando ho letto dei farmaci, ho capito si trattasse probabilmente anche di altro, che comunque é sempre curabile, al giorno d'oggi abbiamo la fortuna di avere ottimi farmaci e di poter sfruttare tecniche di psicoterapia d'elezione.

    Segui sempre la cura, attieniti alla lettera ai medici. E vedrai che i risultati arriveranno!


    Un abbraccio e tanta forza! :flexed_biceps: :crossed_fingers: :red_heart:

Participate now!

Don’t have an account yet? Register yourself now and be a part of our community!