Paura di essere visto nudo

  • Ciao,sono mezzouomo(di nome e di fatto),avevo già aperto tempo fa un thread simile,però ora le cose stanno sempre più peggiorando così ne apro un altro..

    Ho una paura terribile di essere visto nudo,non so se si tratta di una roba patologica o no..Ogni giorno me ne capita una,e non imparo mai dai miei errori.Oggi sono andato in un bagno dentro a un supermercato,una volta che ho finito quello che dovevo fare,come sempre,ho controllato diverse volte se la lampo dei pantaloni era chiusa.Uscito dal bagno mi sentivo abbastanza tranquillo,pensavo "cavolo,almeno stavolta l'ho scampata!"E invece no..non avevo alzato i pantaloni,o forse l'ho fatto in maniera automatica,e non mi sono reso conto.Cosi,una volta uscito dal supermercato,sono iniziati pensieri del tipo" e se mi hanno visto nudo?".In realtà ero vestito,o almeno così mi sembrava,però questa cosa di non aver controllato il tutto mi sta facendo molta paura..vedete qualcosa di patologico in tutto questo?Mi sono successi molti episodi brutti(sempre hanno a che fare con questo contenuto),e la cosa mi sta distruggendo.Grazie a chi perderà un po' del suo tempo per rispondere a questo malato..

  • Ciao Mezzouomo,prima di tutto se fossi stato nudo, qualcuno ti avrebbe visto,non credi? E sicuramente fermato.Ma quando sei uscito dal bagno, c'èra qualcuno lì con te? A volte,facciamo dei gesti talmente in automatico,che a volte ci sembra di non aver compiuto.Ritengo che sia alquanto improbabile come cosa.

  • Ho una paura terribile di essere visto nudo, non so se si tratta di una roba patologica o no..


    Se questa paura travalica i limiti di una normale preoccupazione e soprattutto è estremamente invalidante, si può definire patologica.


    Ogni giorno me ne capita una, e non imparo mai dai miei errori.

    Normalissimo per chi ha un disturbo ossessivo; è proprio un tratto caratteristico.

    Consultando abbastanza esperti puoi trovare conferma a qualsiasi opinione.

  • ciao!

    Non ti preoccupare, avere dei dubbi ossessivi è alla base del disturbo ossessivo. Qui ne soffriamo in tanti e, anche se magari la fissazione si focalizza altrove, continuiamo a rimurginare sulle cose!

  • Concordo con Acronimo e Vixen, come ben sai. E' inutile che ci focalizziamo sul contenuto della tua ossessione (che del resto segue gli schemi di qualsiasi ossessione, poco importa che si tratti della paura di aver investito qualcuno con la macchina, non aver chiuso il gas o insultato qualcuno). Piuttosto, è un po' che non ti leggo. Come sono andati gli ultimi mesi? Eri in un supermercato, quindi nonostante l'ossessione riesci comunque ad uscire un pochino?

  • Ciao Finnicella :) gli ultimi mesi sono stati brutti,ho fatto delle cose sbagliate e ne sto pagando le conseguenze.Per quanto riguarda l'uscita,quella è una questione un po' a parte.Ho sempre difficoltà ad uscire,e sempre così sarà,data la mia inadeguatezza a livello fisico.Cerco comunque di uscire ogni tanto,anche solo per fare due passi da solo(il mio problema da quel punto di vista ha a che fare con lo stare in mezzo alla gente).

  • Mezzo magari la mia paura fosse questa di esser visto nudo!!!io ho paura mi schioppi il cuore da un momento all’altro fatti forza amico mio anche se non ti conosco ma ho letto i tuoi post non ti buttare così giù non devi ma non per me o per gli altri ma per te perché da mezzo uomo diventi un uomo e mezzo.Forza!

  • Mezzo magari la mia paura fosse questa di esser visto nudo!!!io ho paura mi schioppi il cuore da un momento all’altro

    Bè in realtà (non che io voglia assecondare le paure di Mezzo), ma non conta tanto l'oggetto della paura, ma come quella paura influisce sulla nostra vita. Potrebbe anche essere la paura di avere un capello spettinato, ma se influisce pesantemente sulla tua vita... bè allora diventa un problema. Poi ovviamente ciascuno di noi pensa che le sue paure siano le più terribili.

  • Bè in realtà (non che io voglia assecondare le paure di Mezzo), ma non conta tanto l'oggetto della paura, ma come quella paura influisce sulla nostra vita. Potrebbe anche essere la paura di avere un capello spettinato, ma se influisce pesantemente sulla tua vita... bè allora diventa un problema. Poi ovviamente ciascuno di noi pensa che le sue paure siano le più terribili.

    Certo, non c'è una paura più brutta di un'altra ma esiste un modo di approcciarsi alla paura meno deleterio di un altro.

Participate now!

Don’t have an account yet? Register yourself now and be a part of our community!