Bulimia o fame nervosa?

  • Qualcuno adulto soffre di bulimia? Io mai sofferto prima di questi ultimi tempi. Poco fa se non mi alzavo per mangiare, sarei stata agitata. Ho preso 4 biscotti, tè e 4 fette biscottate. E ora ho mal di pancia. Non ci posso credere che a 49 anni arrivi la bulimia. Oppure è fame nervosa? Chi è bulimico poi rigetta?


    Va sempre peggio, continuo a credere che Entact mi calmi ma detoni come effetto collaterale la fame, ed io ora mi scopro debole. Assurdo!

  • Qualcuno adulto soffre di bulimia? Io mai sofferto prima di questi ultimi tempi. Poco fa se non mi alzavo per mangiare, sarei stata agitata. Ho preso 4 biscotti, tè e 4 fette biscottate. E ora ho mal di pancia. Non ci posso credere che a 49 anni arrivi la bulimia. Oppure è fame nervosa? Chi è bulimico poi rigetta?


    Va sempre peggio, continuo a credere che Entact mi calmi ma detoni come effetto collaterale la fame, ed io ora mi scopro debole. Assurdo!

    Ciao, purtroppo io ne soffro a fasi alterne. Posso stare anche un anno senza indurmi il vomito nemmeno una volta, ma poi basta nulla per scatenare in me l'istinto di infilarmi due dita in bocca.

    Ero già grandicella quando è iniziata, avevo circa 30 anni. Dimagrii tantissimo all'epoca (ora ne ho 39), mi si contavano le costole, però fisicamente stavo ancora decentemente, non suscitavo allarme negli altri.

    Poi smisi da sola, senza grandi difficoltà, dopo meno di un anno dal primo episodio.

    Da allora, magari mi vengono veri e propri raptus, mangio qualunque cosa ci sia in credenza o in frigo e, tempo pochi minuti, corro in bagno (a quel punto il vomito è una liberazione anche fisica perché lo stomaco diventa così pieno da sembrare di scoppiare).

    Faccio così oggi, magari ricapita tra sei mesi o tra uno, ormai non c'è una "scadenza" precisa.

    È una specie di bulimia ad intermittenza, non so.

    Peccato, perché ero riuscita ad evitare di ricascarci per anni, poi durante il lockdown è risuccesso. Temevo il peggio, visto il mio attuale precario equilibrio mentale, invece sto riuscendo a non farmi prendere la mano.

    A te succede spesso? Hai sempre avuto rapporti conflittuali col cibo e difficoltà a mantenere il tuo peso forma? Hai una bassa autostima a livello fisico?

  • Io appunto ho ipotizzato pure fame nervosa, perché so che i bulimici vomitano mentre io sì vorrei liberarmi ma non vomito. Mi viene nausea, senso di colpa. Poi però la volta dopo se mi prende questa smania rimangio qualcosa. Non ho molta autostima a livello fisico e ho iniziato coi problemi alinentari a 11 anni, i miei mi portarono da un endocrinologo che peggiorò tutto. Diede betabloccanti quando neppure il primo ciclo avevo avuto. Da allora un calvario con il cibo. ;(

  • Io appunto ho ipotizzato pure fame nervosa, perché so che i bulimici vomitano mentre io sì vorrei liberarmi ma non vomito. Mi viene nausea, senso di colpa. Poi però la volta dopo se mi prende questa smania rimangio qualcosa. Non ho molta autostima a livello fisico e ho iniziato coi problemi alinentari a 11 anni, i miei mi portarono da un endocrinologo che peggiorò tutto. Diede betabloccanti quando neppure il primo ciclo avevo avuto. Da allora un calvario con il cibo. ;(

    Ciao, mi spiace molto, avevo immaginato più o meno che avessi anche tu da sempre un brutto rapporto col tuo fisico. Poi ci si è aggiunto anche il medico con quella assurda prescrizione, mannaggia... :crying_face:

    Comunque fai bene a resistere allo stimolo di vomitare, ti assicuro che l'abitudine al vomito è terribile anche a livello fisico, nel senso che ti rovina l'esofago, i denti, ti può fare avere scompensi elettrolitici... insomma, i danni possono essere molto gravi.

    Cerca di continuare a resistere, mi raccomando!! 💪🤞

  • Io da stamattina sono depressa, senso di vuoto, ma anche angoscia e tanta RABBIA. Non è la depressione di chi non vuole esistere, ma di chi è frustrata, i∙∙∙∙∙∙∙a. Perché però si mischia col senso di depressione, mancanza e paura di perdere il controllo. Era tanto che non avevo il crollo.

  • Io da stamattina sono depressa, senso di vuoto, ma anche angoscia e tanta RABBIA. Non è la depressione di chi non vuole esistere, ma di chi è frustrata, i∙∙∙∙∙∙∙a. Perché però si mischia col senso di depressione, mancanza e paura di perdere il controllo. Era tanto che non avevo il crollo.

    Ti capisco bene, purtroppo... potresti provare a sfogare queste emozioni negative in qualcosa che, lì per lì, ti possa calmare?

    Non so, tipo cantare a squarciagola...io trovo molto giovamento nel farlo, potresti provare.

  • Ho sofferto di bulimia quando ero molto giovane. Ti dirò che non mi è mai scomparsa del tutto. Adesso è un pò che non lo faccio, ma ogni tanto, quando mi abbuffo per noia, le due dita in gola (o tre, ho le dita piccoline) sono una soluzione. Mi fanno sentire di nuovo in pace con me stessa. Sono cose che non si dovrebbero dire, lo so, però è così. Mi succede fortunatamente sempre più di rado.

    Non sopporto più le persone che mi annoiano anche pochissimo e mi fanno perdere anche un solo secondo di vita. (Goffredo Parise)

  • Ho sofferto di bulimia quando ero molto giovane. Ti dirò che non mi è mai scomparsa del tutto. Adesso è un pò che non lo faccio, ma ogni tanto, quando mi abbuffo per noia, le due dita in gola (o tre, ho le dita piccoline) sono una soluzione. Mi fanno sentire di nuovo in pace con me stessa. Sono cose che non si dovrebbero dire, lo so, però è così. Mi succede fortunatamente sempre più di rado.

    Ciao, allora non sono l'unica a riuscire a "lasciarmi andare" solo in alcuni casi... inizialmente, pensavo che non potesse esistere un bulimico che, di punto in bianco, fosse in grado di decidere quando fermarsi.

    Invece, a quanto pare, è possibile... solo che mi piacerebbe non cascarci più.

    Io, a differenza tua, non mangio quasi mai per noia, ma perché mentre mangio cibi che appagano particolarmente il palato riesco ad accantonare per qualche minuto i miei malesseri.

    Poi, vomitando mi libero, lì per lì mi sento bene ma poco dopo mi sento uno straccio, sia fisicamente che moralmente.

    Io poi ho sempre sofferto di reflusso e credo proprio di aver peggiorato la situazione cominciando a vomitare.

  • E' vero, dopo ti senti uno straccio, ma potente, padrona del tuo corpo.

    Mio marito, quando mi sente dire: "Ho mangiato troppo, ho nausea" iniziava a controllarmi tipo falco.

    Per questo i miei sfoghi erano diurni, quando lui non c'era. Ma ora che non bada più di tanto a quel che faccio potrei abbuffarmi e vomitare anche a cena.

    Però per ora non ne sento la necessità.

    Non sopporto più le persone che mi annoiano anche pochissimo e mi fanno perdere anche un solo secondo di vita. (Goffredo Parise)

  • E' vero, dopo ti senti uno straccio, ma potente, padrona del tuo corpo.

    Mio marito, quando mi sente dire: "Ho mangiato troppo, ho nausea" iniziava a controllarmi tipo falco.

    Per questo i miei sfoghi erano diurni, quando lui non c'era. Ma ora che non bada più di tanto a quel che faccio potrei abbuffarmi e vomitare anche a cena.

    Però per ora non ne sento la necessità.

    Sicuramente, come dici tu, dopo ti senti "potente" ma, almeno per me, la soddisfazione è effimera.

    Quindi tuo marito sa o sospetta?

    Credo che il mio compagno non sappia nulla. Quando anni fa iniziai, vivevo da sola, quindi nessun problema (difatti, fu per questo che dimagrii tantissimo).

    Poi, ovviamente quando è ricapitato ho dovuto sempre farlo in sua assenza. Durante il lockdown, purtroppo, mi è capitato di vomitare e, stando tutti insieme in casa, adottavo lo stratagemma di andare a fare la doccia poco dopo cena, mettendo su un po' di musica, in modo da coprire la mia "rumorosità" (sono imbranata anche in questo!).

    Ora capita sporadicamente (e infatti sono ingrassata) ma, se ho una giornata di ansia che mi attanaglia, cerco di tornare a casa prima io dal lavoro per "sfogarmi".

Participate now!

Don’t have an account yet? Register yourself now and be a part of our community!

Hot Threads

    1. Topic
    2. Replies
    3. Last Reply
    1. Qual è il rapporto tra Amore e Cibo? 1

      • Maxxxmaxxx
    2. Replies
      1
      Views
      166
      1
    3. Bulbasaur

    1. Quando non mangio "schifezze" perdo la testa completamente 44

      • lifeis2strange
    2. Replies
      44
      Views
      3.8k
      44
    3. Jenny.Erika

    1. Reazioni emotive e risvolti sul cibo 13

      • Aluminium Siren
    2. Replies
      13
      Views
      948
      13
    3. Aluminium Siren

    1. Qualcuno è riuscito a seguire una dieta con successo? 31

      • Hello83
    2. Replies
      31
      Views
      2.5k
      31
    3. Fender99

    1. Ansia, depressione e perdita di peso 12

      • G. D. A
    2. Replies
      12
      Views
      6.9k
      12
    3. Lorenzo181

    1. Non posso permettermi di dimagrire ancora 13

      • Licoricedetox
    2. Replies
      13
      Views
      935
      13
    3. Psycho Mantis