• Nella scuola elementare di mio figlio viene invitato qualche esponente integralista delle teorie gender

    Non esiste alcuna teoria gender, tantomeno integralismo.

    No one knows a prescription drug’s side effects like the person taking it. Make your voice heard.

  • Una sentenza implica il rinvio a giudizio, la nomina di un legale (tanti soldi), la via crucis delle udienze (tanto tempo) e, non per ultimo, lo stress; il tutto spalmato su una buona decina d'anni, al termine dei quali, nel migliore dei casi, sarai comunque condannato alla "vittoria di Pirro".

    E quindi?

    Questo vale per qualunque norma civile-penale-amministrativa.

    Quale sarebbe la tua alternativa?

    L'unica ipotizzabile (lo dico con ovvio sarcasmo, e in questo caso ne sono anche orgogliosa) sarebbe quella di eliminare l'intero apparato legislativo e giurisdizionale.

    Una vera figata che lascia spazio solo alla legge della giungla.

    E se per te questa fosse una conquista auspicabile...ne concludo solo, da vera amante del Diritto anche malgrado delusioni episodiche, che semplicemente non sussistono - per me - neanche i margini più evanescenti di un qualche ipotizzabile dialogo GIURIDICO.

    Tutti pensano a cambiare il mondo, ma nessuno pensa a cambiare se stesso. (L. Tolstoj)

  • Quale sarebbe la tua alternativa?


    Se proprio si sente la necessità di fronteggiare questa presunta "grave emergenza", limitarsi ad inasprire le pene per i reati già contemplati.


    Al tizio di Macerata hanno dato 12 anni... sono stati sparati colpi in aria e nessuno si è fatto male... a me non sembra che le pene non ci siano...

  • Nella scuola elementare di mio figlio viene invitato qualche esponente integralista delle teorie gender e lui (che non ha idea di cosa sia il sesso perché l'educazione sessuale non la si insegna) si becca 5 ore di lavaggio del cervello... poi torna a casa e se provo a contraddirlo rischio che mi venga tolta la patria potestà... vedrete che queste cose accadranno...

    certamente ^^

    Non vedono l'ora. Non sai come funziona la scuola pubblica, non sai che esistono organi collegiali che approvano i progetti con o senza finanziamenti, non sai che esiste un Consiglio d'istituto in cui sono rappresentati anche i genitori, non conosci il patto scuola famiglia né il piano dell'offerta formativa che deve essere approvato collegialmente. Ti hanno fatto credere che un giorno un insegnante si sveglia e invita un gruppo di trans a scuola e tu puntualmente ci credi. Perché?

  • certamente ^^

    Non vedono l'ora. Non sai come funziona la scuola pubblica, non sai che esistono organi collegiali che approvano i progetti con o senza finanziamenti, non sai che esiste un Consiglio d'istituto in cui sono rappresentati anche i genitori, non conosci il patto scuola famiglia né il piano dell'offerta formativa che deve essere approvato collegialmente. Ti hanno fatto credere che un giorno un insegnante si sveglia e invita un gruppo di trans a scuola e tu puntualmente ci credi. Perché?

    Perché la scuola è stata sempre gestita dalla sinistra. Te lo ricorda un insegnante in pensione.

    Aveva la coscienza pulita. Mai usata.

  • Perché la scuola è stata sempre gestita dalla sinistra. Te lo ricorda un insegnante in pensione.

    È una cosa assurda che tu scriva questo conoscendo la scuola. I ministri dell'istruzione e il loro seguito dipendono dai governi: Moratti, Gelmini erano di sinistra? Quell'altro della Lega con il governo m5s e lega

    Mi dispiace sono luoghi comuni.


    In più conosci tutto ciò che ho citato e sai che tante convinzioni assurde che girano non hanno fondamento e che l'iter per un progetto è strutturato e discusso.

  • Conosco bene anch'io la scuola. Per quelle che sono le mie conoscenze, la scuola è un rifugio per vetero comunisti brontoloni. La Gelmini la contestavano parecchio

    I concorsi pubblici sono 'truccati' dalla sinistra? Non esistono insegnanti di destra o cattolici o conservatori? Non penso che ci sia bisogno di ricordare che in tutta la scuola pubblica viene insegnata la religione cattolica con tanto di insegnanti scelti direttamente dalla Curia.

    Ripeto, per me sono luoghi comuni.

    La Gelmini veniva contestata perché non competente ma hanno contestato molto, ai tempi, anche Luigi Berlinguer.

  • È una cosa assurda che tu scriva questo conoscendo la scuola. I ministri dell'istruzione e il loro seguito dipendono dai governi: Moratti, Gelmini erano di sinistra? Quell'altro della Lega con il governo m5s e lega

    Mi dispiace sono luoghi comuni.


    In più conosci tutto ciò che ho citato e sai che tante convinzioni assurde che girano non hanno fondamento e che l'iter per un progetto è strutturato e discusso.

    Guarda che non importa nulla chi sia il ministro del momento, perché conta come il due di coppe quando regna denari (ero convinto che avresti mosso questa obiezione). E' tutta la struttura che è delineata in un certo modo. Proprio come accade nella mangiatoia televisiva. E i progetti hanno sempre dei fini ben precisi.

    Aveva la coscienza pulita. Mai usata.

  • I concorsi pubblici sono 'truccati' dalla sinistra? Non esistono insegnanti di destra o cattolici o conservatori? Non penso che ci sia bisogno di ricordare che in tutta la scuola pubblica viene insegnata la religione cattolica con tanto di insegnanti scelti direttamente dalla Curia.

    Non sto dicendo che sono truccati. Quand'ero alle superiori c'era solo un professore dichiarato di destra e aveva un sacco di contestazioni.

    Ho avuto professori che sembravano scelti dal PCUS e quelli più giovani che adesso stanno vicendo le cattedre, non potrebbero fare altro. detestano avere un "padrone" che guadagna più di loro e che dice loro cosa fare.

Participate now!

Don’t have an account yet? Register yourself now and be a part of our community!