Passaporto vaccinale; la salvezza per alcuni, un incubo che si avvera per altri.

  • Altro recente studio che dimostra l'enorme efficacia delle cure precoci, quelle che per il Governo "non esistevano" e la cui dissennata (ma non casuale) politica al riguardo ha condotto ai risultati disastrosi che ben conosciamo. Anche di tutto ciò abbiamo parlato in lungo ed in largo sin dall'inizio di questa discussione:


    COVID-19 è stata dichiarata pandemia nel marzo 2020. La conoscenza della fisiopatologia del COVID-19 ha presto fornito una forte motivazione per l'uso precoce di farmaci sia antinfiammatori che antitrombotici; tuttavia, la sua evidenza è stata lentamente e parzialmente incorporata nelle linee guida istituzionali. I bisogni insoddisfatti dei pazienti ambulatoriali COVID-19 sono stati presi in carico da reti di medici e ricercatori. Analizziamo le caratteristiche, la gestione e gli esiti nei pazienti ambulatoriali COVID-19 che sono stati assistiti da medici all'interno dell'Associazione IppocrateOrg. In questo studio retrospettivo osservazionale, i medici volontari hanno fornito dati su 392 pazienti COVID-19. L'età media dei pazienti era di 48,5 anni (intervallo: 0,5–97) e i pazienti sono stati assistiti in stadio 0 (15,6%), stadio 1 (50,0%), stadio 2a (28,8%) e stadio 2b di COVID-19 ( 5,6%). Molti pazienti erano in sovrappeso (26%) o obesi (11,5%), con comorbidità croniche (34,9%), principalmente cardiovascolari (23%) e metaboliche (13,3%). I farmaci più frequentemente prescritti includevano: vitamine e integratori (98,7%), aspirina (66,1%), antibiotici (62%), glucocorticoidi (41,8%), idrossiclorochina (29,6%), enoxaparina (28,6%), colchicina (8,9%) , ossigenoterapia (6,9%) e ivermectina (2,8%). Il ricovero si è verificato nel 5,8% dei casi, principalmente nello stadio 2b (27,3%). Un totale di 390 pazienti (99,6%) è guarito; un paziente è stato perso al follow-up e un paziente è morto dopo il ricovero. Questo è il primo studio nel mondo reale che descrive i comportamenti dei medici che si prendono cura dei pazienti ambulatoriali COVID-19 e i risultati del trattamento precoce del COVID-19. La letalità in questa coorte è stata dello 0,2%, mentre nel complesso, e nello stesso periodo, la letalità COVID-19 in Italia è stata superiore al 3%. L'uso dei farmaci descritti in questo studio è efficace e sicuro. Tali evidenze dovrebbero essere attentamente considerate da medici e decisori politici.


    https://www-mdpi-com.translate…x_tr_hl=it&_x_tr_pto=wapp

    Primum non nocere

  • Nonostante si siano scoperti gli altarini, nonostante proprio Pfizer abbia confermato di non aver mai testato l'efficacia dei sieri sperimentali prima della messa in commercio, questi vanno avanti indisturbati a dispetto di ogni ragionevolezza e principio di precauzione, ed ora vogliono concentrarsi sulle donne in gravidanza e (ancora) su quei gruppi di popolazione "difficili da raggiungere".


    Nel loro delirio di onnipotenza, nella loro patologica dissonanza cognitiva, questi personaggi oggi hanno la pretesa di "aumentare la fiducia nei 'vaccini'" combattendo le "informazioni errate" e la "disinformazione".


    Cioè esattamente quegli elementi su cui si sono basate le persecuzioni contro i dissenzienti e la propaganda pro "vaccino".


    E questo accade nonostante quasi nessuno si sia inoculato la quarta dose del sacro siero, avendo tutti ormai capito che la brutale strategia di marketing volta a piegare le nostre coscienze attraverso il terrorismo e la coercizione, quella sì, si è sempre basata su clamorose Fake News e su nessuna evidenza Scientifica.


    https://m.facebook.com/story.p…ksoi7l&id=100006489890880

  • Nonostante si siano scoperti gli altarini, nonostante proprio Pfizer abbia confermato di non aver mai testato l'efficacia dei sieri sperimentali prima della messa in commercio, questi vanno avanti indisturbati a dispetto di ogni ragionevolezza e principio di precauzione, ed ora vogliono concentrarsi sulle donne in gravidanza e (ancora) su quei gruppi di popolazione "difficili da raggiungere".


    Tutto logico e lineare. :D Che fare con un intruglio non sicuro, di efficacia scarsissima, criticatissimo da fonti autorevolissime?

    Ovvio: lo si propone a gestanti e per non farsi mancare nulla lo si spaccia per cura dell'influenza!

    "Tutto in fondo è così semplice e inutile"

  • Matteo Bassetti: “Nuovi virus nell’agenda delle Organizzazioni Internazionali".


    Matteo Bassetti:


    Non posso escludere che non arriverà in futuro un altro virus diverso, quindi responsabile di nuove pandemie.

    Mi pare che questo sia anche nell’AGENDA delle grandi organizzazioni internazionali“.


    https://www.arezzoweb.it/2022/…nternazionali-541283.html


    Che si tratti di una Gaffe?

    Proprio da parte sua che invocava il Terrorismo per spingere le persone sotto ricatto ad accettare il Sacro Siero Sperimentale?

  • I "giornalisti" continuano imperterriti a seminare terrore e menzogne:


    https://www.facebook.com/roberta.uguzzoni/videos/704978150625397


    Per fortuna qualcuno ancora sa fare il proprio mestiere e forse qualcosa inizia a muoversi:


  • Puoi mettere il link della notizia?

    Ne parlo al post numero 7.854 di questo Thread, condividendo un link ad un video che riporta l'intervento di Janine Small, ma specificando, sempre in quel mio post, che non ci fosse nulla di nuovo sotto il sole, essendo questa mancanza di sperimentazione già nota da tempo.


    Ad esempio in questo articolo del British Medical Journal del 21/10/2020 si riportava testualmente quanto segue:


    "Nessuno degli studi attualmente in corso è progettato per rilevare una riduzione di esiti gravi come ricoveri ospedalieri, uso di terapia intensiva o decessi. Né i vaccini vengono studiati per determinare se possono interrompere la trasmissione del virus.".


    https://www-bmj-com.translate.…x_tr_hl=it&_x_tr_pto=wapp

  • Per chi fosse interessato.

    In questo canale si può seguire in streaming la diretta di un congresso che si sta tenendo sulla pandemia e recuperare gli incontri delle tre giornate precedenti: https://www.youtube.com/@policovid22

    E' -credo- elemento da segnalare il fatto che a questo ciclo di incontri siano stati invitati membri dell'ISS e del CTS, alcuni dei quali avevano aderito inizialmente per poi ritirarsi poco prima dell'evento con la seguente motivazione: "avrebbe dato spazio a punti di vista 'diversi' sulla pandemia". L'Università di Torino, Ateneo ospitante il congresso, ha a quel punto (due settimane prima) revocato il patrocinio. Trovo assai indicativo del clima il fatto che non sia possibile 'di principio' avere e soprattutto -scandalo- mettere a confronto 'punti di vista diversi', che in linea ormai del tutto utopica dovrebbe essere il motore primo di tutte le discipline (soprattutto quelle scientifiche) e quanto sia facile e funzionale poter poi trasmettere all'esterno l'idea che si tratti di covi di novax negazionisti e complottisti invece di un gruppo di titolati ricercatori universitari con delle legittime e solidamente supportate perplessità sulla gestione della pandemia.

    Lavoriamo continuamente per dare forma alla nostra vita, ma copiando nostro malgrado, come un disegno, i lineamenti della persona che siamo e non di quella che ci piacerebbe essere. (M. Proust)

Participate now!

Don’t have an account yet? Register yourself now and be a part of our community!

Hot Threads

    1. Topic
    2. Replies
    3. Last Reply
    1. Dimissioni di Draghi e crisi di Governo 1.3k

      • leonardh
    2. Replies
      1.3k
      Views
      22k
      1.3k
    3. bruce0wayne

    1. Passaporto vaccinale; la salvezza per alcuni, un incubo che si avvera per altri. 7.9k

      • AndreaC
    2. Replies
      7.9k
      Views
      236k
      7.9k
    3. papaveroviola

    1. La Russia invade l'Ucraina? 2.3k

      • Michele®
    2. Replies
      2.3k
      Views
      63k
      2.3k
    3. giuseppex

    1. Agli italiani il "posto fisso" adesso fa schifo 1.5k

      • leonardh
    2. Replies
      1.5k
      Views
      28k
      1.5k
    3. leonardh

    1. Crisi energetica e ripercussioni sociali 337

      • Michele®
    2. Replies
      337
      Views
      7.8k
      337
    3. bruce0wayne

    1. La giustizia è uguale per tutti? 160

      • leonardh
    2. Replies
      160
      Views
      5.1k
      160
    3. Turbociclo