Psicosi da preservativo

  • Ciao a tutti,
    ho già scritto di aver avuto problemini a letto.
    Credevo di avere genericamente problemi di erezione, ma oggi sono giunto alla conclusione di avere una sorta di psicosi da preservativo.

    Sistematicamente va tutto benissimo nei preliminari, durante i preliminari devo stare attento a non raggiungere l'orgasmo.
    Poi indosso il preservativo, e il dramma. Perdo totalmente sensibilità, la cosa mi turba, e sistematicamente l'erezione va a quel paese.
    tolgo il preservativo, e riprendo l'erezione, tuttavia è come se avessi il pene anestetizzato.

    Ho sempre avuto un brutto rapporto col preservativo, ma oggi la cosa è davvero diventata imbarazzante..

    Come posso contrastare questo problema?
    E' come se avessi ansia da preservativo...

    Ho un brillante futuro alle spalle.

  • Ciao,
    La butto lì, magari sbaglio in modo eclatante.
    Non è che sia perché sei "costretto" ad usarlo?
    In effetti lei, anche se prendesse la pillola, dovrebbe usarlo comunque..

  • Ciao,
    La butto lì, magari sbaglio in modo eclatante.
    Non è che sia perché sei "costretto" ad usarlo?
    In effetti lei, anche se prendesse la pillola, dovrebbe usarlo comunque..

    Beh costretto.. non si è mai parlato di non usarlo, lei credo che prenda la pillola ma chiederle di non usarlo mi scoccia.. credo che eventualmente dovrebbe partire da lei. È una cosa “grande” farlo non protetto, e credo che sia ancora presto..

    Ho un brillante futuro alle spalle.

  • Sul pene anestetizzato potrebbe essere perché alcune marche mettono 7na sostanza ritardante che anestetizza il pene

    non saprei.. questi dovrebbero essere normali, magari cerco qualche altro prodotto che dia più sensibilità

    Ho un brillante futuro alle spalle.

  • E' come se avessi ansia da preservativo...

    Mi pare che sia solo una delle tanti ansie che ti porti nello zaino....
    Mi viene da dire che sia l'ansia ad essere il problema non il preservativo
    Superato il condom ci sarà altro se non impari a gestire il tuo malessere

    namasté

    Love all, trust a few, do wrong to none

  • E se è lei a fartelo indossare cambia qualcosa?
    Forse è solo un problema di mancanza di abitudine...

    P.s.: mi auguro, per la tua salute, che tu non decida mai di non usarlo con una donna che ha svolto un certo tipo di attività durante la sua vita...

  • Beh costretto.. non si è mai parlato di non usarlo, lei credo che prenda la pillola ma chiederle di non usarlo mi scoccia.. credo che eventualmente dovrebbe partire da lei. È una cosa “grande” farlo non protetto, e credo che sia ancora presto..

    Mi sono spiegata male, scusa..
    Intendevo dire che sarebbe inopportuno non usarlo, dal momento che lei fa un determinato lavoro, quindi ovviamente per ora sei "costretto" ad usarlo.
    Se ci fosse fedeltà assoluta da entrambi, basterebbe la pillola.

  • Mi pare che sia solo una delle tanti ansie che ti porti nello zaino....
    Mi viene da dire che sia l'ansia ad essere il problema non il preservativo
    Superato il condom ci sarà altro se non impari a gestire il tuo malessere

    Temo anche io che sia un problema ansioso, è che non la vedo facile facile superare tutto sto casino che ho in testa..

    Ho un brillante futuro alle spalle.

Participate now!

Don’t have an account yet? Register yourself now and be a part of our community!