La Carnazza e l'impatto ambientale

  • evito di mangiare agnelli, evito la carne di angus (animale OMG che non ha nemmeno più le corna. ha solo massa musclare per farci carne ; da poco tempo hanno scoperto una malattia genetica tipo distrofia, che fa ingrandire i muscoli. stanno creando animale ipertrofici solo per la carne, non pensando alal sofferenza e al dolore che la bestia haa causa della ipertrofia muscolare) evito tutto quello che cresce in allevamento intensivo...

    evito il tonno, evito gli allevamenti di pesci....ecco cosa facciamo agli animalie come cresciamo i bambini...li educhiamo alla desensibilizzazione .....





    comunque oggi ho mangiato le stesse cose di ieri....

    Amatevi l'un l'altro, ma non fatene una prigione d'amore. Gibran

  • Eh già è veramente terribile,in un documentario ho visto i pulcini su un nastro trasportatore che va avanti di mezzo metro per volta,poi si ferma ,scende un beccuccio e il pulcino ciuccia ,poi va avanti un altro metro ,scende un altro beccuccio, e via una altra ciucciata,poi alla fine del nastro il pulcino cadeva in una scatola,parlavano che da pulcino a pollo in vendita ci volevano 18 giorni...cristo 18 giorni,vergogna...

  • Che l'essere più disumano in assoluto sia proprio l'essere umano, questa è La Contraddizione per eccellenza, ho visto un video di un rinoceronte che salvava una gazzella ferita da un gruppo di leonesse e che poi cercava di rianimarla toccandole la testa col muso, e un altro video di un predatore, un felino, non ricordo che animale, che dopo aver ucciso un bonobo o uno scimpanzè, non ricordo, si accorge che aveva il cucciolo vicino piccolissimo e lo mette al sicuro sopra un albero per salvarlo da altri predatori, persino i Bonobo sono stati avvistasti raccogliere uccellini e arrampicarsi sugli allberi per rimetterli sul nido tutto questo a mio avviso dimostra incontrovertibilmente, la compartecipazione emotiva degli (altri) animali, la compassione che muove i loro gesti che sono esattamente quell'insieme di sentimenti, emozioni, che noi chiamiamo Erroneamente, Impropriamente, "Umanità"

    I vitellini hanno l'aura rosa e sono un coacervo di amore e innocenza, quando sono vicino a te ti leccano coi loro occhioni scuri privi di ogni malizia, uccidere e prendere a pugni un vitellino o un agnellino, o anche un maialino, è come uccidere un bambino, e lo credo che gli addetti all'uccisione di queste creature innocenti col passare del tempo diventano vittima di bassi istinti e che rischiano di ammalarsi, se non addirittura impazzire, è un orrore troppo immenso per essere dimenticato o trasformato, fare quel mestiere per vivere, a maggior ragione negli allevamenti intensivi, è qualcosa che non auguro a nessuno

    (Mi viene in mente la scena finale di Fast Food Nation, con la ragazza che piange addetta al taglio delle carcasse, con le Teste di Mucche attorno a lei dentro a dei secchi di Plastica Blu)


    Vidi un filmato di uno che lavorava in un macello e che doveva sparare un proiettile, una specie di chiodo nella testa dei vitellini, tutti i giorni della sua vita faceva questo per lavoro, fino a che un giorno dopo aver sparato in fronte a un vitellino ha visto uscire una lacrima dal suo occhio mentre stava morendo

    Quel giorno si è licenziato

    L'essere umano proprio perchè è Umano, quindi un capolavoro, quindi la massima espressione ed evoluzione della natura, queste creature dovrebbe proteggerle e amarle

    Cosa se ne fa della sua grandiosa intelligenza se invece le Tortura e le Divora, arrivando a prendere a pugni un vitellino ?

    Usare quindi l'accezione "Umano" come sinonimo di carità, gentilezza, amore o compassione è quindi ontologicamente, semanticamente sbagliato, è smentito dai fatti, perchè è vero l'esatto contrario

    Dire "Tutto questo è Disumano" dovrebbe essere un complimento perchè è proprio l'essere umano il più disumano tra tutti, anzi, il più Umano, criminale, aberrato essere del pianeta

    Che ha dimenticato tutto quello che di più importante c'è nella vita, la compartecipazione emotiva verso le altre creature, il valore stesso della vita

    Proprio come dici tu, cara Squaw

    Indipendentemente dalla specie e tutto questo per assurdo ce lo possono insegnare perfino i rinoceronti ma anche altri animali carnivori perchè noi non l'abbiamo solo dimenticato, ma ci hanno plagiati al punto da pensare che sia giusto

    Lo specismo è la più grande c∙∙∙∙∙a della storia, come spiega Yourowsky bisogna mettersi dalla parte della vittima, è facile raccontarci storie per giustificare l'olocausto degli animali, molte obiezioni di gente Carnivora sono che sì. sono discorsi giusti però questi sono solo animali, esattamente come una volta si diceva "Sono solo dei negri"

  • Io farei una distinzione ... :)

    Diamo per scontato solo per qualche istante che uno sia carnivoro:
    -----------------------------------------------------------------------------------------------

    un conto è uccidere un animale per cibarsene dopo averlo allevato con cura, magari sul proprio terreno. Quindi con modalità analoghe a quelle durate per migliaia di anni ma con meno grettezza. Cioé senza tirare il collo ad una gallina per mangiarsela ma magari fare in modo che non soffra. Potrebbe ad esempio essere possibile somministrando un prodotto non tossico per l'uomo ma in grado di interrompere l'esistenza dell'animale, una dolce morte insomma.

    Un'altra cosa è l'allevamento intensivo industriale, che è davvero disumano, sia a terra che non, e non c'è bisogno di fornire spiegazioni tanto l'abbiamo visto tutti.

    Quindi, ammesso che sia possibile la prima soluzione, senza grettezza ma anzi con accortezza, direi che c'è differenza e un diverso livello di 'disumanità' quanto meno.

    Secondo voi è possibile?

    :)

  • No, non esiste un olocausto compassionevole, esiste solo una umanità di m∙∙∙a, questo esiste, e che non è spietata solo cogli animali innocenti, lo è anche verso sè stessa, proprio come diceva Squaw : ci "educano" alla desensibilizzazione, e al fare carriera calpestando il prossimo, e io non le voglio le loro fantastiche carriere, che se le tengano e che vadano all'inferno

  • Andrea ...

    Io mi riferivo alla sola questione degli animali da allevamento.

    Se poi vogliamo disquisire sul fatto che anche gli esseri umani vivano in batteria e in recinti, ti invito di nuovo a seguire un pò Biglino e le sue conferenze, e vedrai questa cosa con grande chiarezza dopo un pò.

    Il mio post era riferito soltanto alla questione di come trattare un animale.


    Ciao :)

  • Perché la frutta e la verdura vengono coltivate meno brutalmente?sara ma a me non sembra proprio,il problema è lo spreco ,il problema è che c'è più della metà della popolazione che non ha da mangiare mentre noi qui buttiamo il cibo nella spazzatura,i governi dovrebbero prendersi queste responsabilità perché noi nella nostra individualità non contiamo niente,siamo tutti d'accordo che è uno scempio vedere animali torturati e uccisi per finire su uno scaffale nella speranza che qualcuno li compri e se li mangi e se non succede pace perché l'importante è che il mercato continui a girare ma non e che se qualcuno si rifiuta di mangiare quella merce blocca il sistema .semplicemente ne mangia altra che viene prodotta seguendo gli stessi criteri consumistici .

  • E...secondo me...
    Il casino è iniziata con l'agricoltura e allevamento...cioè si è piegata la natura.
    Se dovessi far riferimento a un tipo di popolazione, sceglierei i nomadi mongoli...
    Hanno un rapporto col cavallo particolarmente forte...
    È per cosi dire uno scambio simbiotico...
    Gli americani autoctoni col bisonte...

    Forse è proprio la stanzialita che ha diviso l'uomo dalla natura.
    L'uomo piuttosto che adattarsi ai cicli, ha fatto del tempo una linea retta...
    Ha adattato l'ambiente a lui...ha cercato la primavera perenne dimenticando che fa parte di un ciclo....

    Amatevi l'un l'altro, ma non fatene una prigione d'amore. Gibran

  • L'agricoltura anche ha i suoi guai...
    La frutta non sa di un cacchio...

    Non mangio fichi dal quando è morto l'albero di fichi nel giardino...quelli comprati non hanno lo stesso sapore...
    E cosi i pomodori, le fragole, le albicocche...
    In argentina a forza di usare fertilizzanti, nascono bambini malati...
    Glisofato...mi sembra si chiami...
    Argentina e brasile che hanno investito nell'agricoltura intensiva e nel bioetanolo hanno problemi con le nuove nascite...

    Ma quale animale crea un rischio per la prole futura???
    Solo l'uomo ne è capace...per questo credo alla teoria aliena...
    Siamo virus...batteri...alieni...arriviamo da una cazxo di cometa e abbiamo infestato l'eden...
    Aspetto con ansia il "contadino" che userà l'anticrittogamico per esseri umani....


    consiglio la visione un episodi odella serie master of horror: "contro natura"
    lo consiglio vivamente perchè è profetico

    Amatevi l'un l'altro, ma non fatene una prigione d'amore. Gibran

Participate now!

Don’t have an account yet? Register yourself now and be a part of our community!

Hot Threads

    1. Topic
    2. Replies
    3. Last Reply
    1. Qualcuno è riuscito a seguire una dieta con successo? 244

      • Hello83
    2. Replies
      244
      Views
      7.8k
      244
    3. ipposam

    1. Riesco a mangiare sano solo quando sono da solo 1

      • lifeis2strange
    2. Replies
      1
      Views
      168
      1
    3. La Marina

    1. Quando non mangio "schifezze" perdo la testa completamente 44

      • lifeis2strange
    2. Replies
      44
      Views
      4k
      44
    3. Jenny.Erika

    1. Ansia, depressione e perdita di peso 12

      • G. D. A
    2. Replies
      12
      Views
      7.7k
      12
    3. Lorenzo181

    1. Reazioni emotive e risvolti sul cibo 13

      • Aluminium Siren
    2. Replies
      13
      Views
      1.1k
      13
    3. Aluminium Siren

    1. Fast food pieno imballato di teen-ager assuefatti, esperienza allucinante 138

      • AndreaC
    2. Replies
      138
      Views
      9.8k
      138
    3. Svogliato