La Carnazza e l'impatto ambientale

  • Vi va di creare un diario alimentare???
    Una volta esisteva un topic intitolato "facciamo un gruppo"
    In cui si scriveva cosa si mangia durante il giorno...
    non so...a me piaceva confrontarmi sull'alumentazione...

    c∙∙∙o quanti nomi sapete....io riconosco a malapena bertino....
    Dovrò informarmi...

    Ieri sono stara attratta da un hamburgher....dopo le dovute preghiere per il karma demm∙∙∙a della mucca...l'ho mangiato tutto....non ne ho sprecato nemmeno il sugo.....

    Amatevi l'un l'altro, ma non fatene una prigione d'amore. Gibran

  • mangio pochissima carne e più che altro per motivi ambientali ma anche perché non credo che un consumo eccessivo sia salutare.
    però quando vedo che gli agricoltori vanno in campagna con la maschera e la tuta mi chiedo se il resto del cibo sia molto meglio...

    sulle teorie non saprei che dire, da un lato non sono informata a sufficienza, dall'altro, cercando un pochino si trova tutto ciò che si vuole trovare.

    namasté

    Love all, trust a few, do wrong to none

  • Ecco ... tu lo conosci "un pò" per tua stessa ammissione, io invece lo seguo da anni, quindi se ti ho detto che c'è un collegamento con il discorso della alimentazione è perché devi prima sorbirti tutto il discorso, che dovrebbe interessare tutta l'umanità visto che lui dice il vero, e poi individuare il collegamento con la carne ... in special modo la carne di pecora, e anche le patate e il grano, e il farro ...

    Devi avere voglia di approfondire. Se non ce l'hai getta pure il mio post, non fa nulla.

    :)

    C'entra eccome se c'entra...
    Come dice il saggio Nathanim leggi ragazzo leggi!
    Anzi ascolta le conferenze di biglino e capirai tante cose!


    A parte le battute :assi:
    Visto che il tema alimentazione ti interessa troverai interessante anche Biglino.

    Vi va di creare un diario alimentare???
    Una volta esisteva un topic intitolato "facciamo un gruppo"
    In cui si scriveva cosa si mangia durante il giorno...
    non so...a me piaceva confrontarmi sull'alumentazione...

    Bella idea squaw!

    Che ne pensi Andrea ti piace la proposta?

  • mi state facendo venire fame....oggi a pranzo solo insalatina, ceci e una mela (vado bene?) ;(

    Ma perché un bel petto di pollo panato?

    Oppure il petto di pollo con formaggio emmental che si fonde con il calore e sul quale intrappoli una fettina di prosciutto crudo?

    :D:D tengo fame :D:D

    Oggi ho mangiato poco ... Stasera mi rifaccio ...

    ecchecazz :D

  • Nathanim, sono stati gli Anunnaki ad istruire l'uomo e a farlo diventare allevatore di animali in quel della Mezza Luna Fertile ?

    Io sono per la condivisione, e anche il mio tempo è limitato, non riesco a fare tutto, perciò dimmele le cose che sai, o almeno linkami qualcosa

    comunque sì, ragazzi, i diari alimentari a me vanno benissimo, scrivete pure quello che volete, basta che non facciamo l'elogio della Carnazza, per favore, sarebbe davvero il colmo !!
    :friends:

  • sono stati gli Anunnaki ad istruire l'uomo e a farlo diventare allevatore di animali in quel della Mezza Luna Fertile ?

    Gli 'Anunna' dei racconti sumero-accadici sono l'equivalente degli Elohim biblici antico-testamentari. Quindi parliamo della "stessa gente" così come i 'Deva' dell'India antica e gli Dei aztechi.

    Loro non ci hanno 'soltanto' istruito, hanno fatto molto molto di più, sia nel bene che nel male, e forse lo stanno ancora facendo. Fra l'altro - e qui arriviamo al punto che ti interessa - la patata originaria non era commestibile. Per renderla tale è necessaria una fusione genetica con il dna del cosiddetto "agro - bacterium" che la trasforma in qualcosa di mangiabile. Questo nelle americhe, dove esistevano altri "giardini dell'eden".

    Dalla parte nostra si fecero esperimenti che portarono al grano come lo hanno conosciuto generazioni di uomini e donne.

    Poi si arrivò alla creazione della pecora, che con la sua lana che cresce doveva servire a coprirci. Di questo si occupavano gli "adam" (tutti cloni) nella fattoria recintata e protetta che noi oggi chiamiamo eden (in origine gan-eden, che vuol dire "giardino recintato e protetto"). Al concetto di 'paradiso' ci siamo arrivati passando per il "paridaissa" dell'antica persia, fino al "paradeisos" greco, che però con la verità dell'origine non hanno nulla a che vedere.

    Questo per dire che noi possiamo mangiare carne perché siamo stati generati per poterla assumere.

    E' una verità entusiasmante. solo che bisogna accoglierla con mente aperta, altrimenti resta incredibile.

    :)

Participate now!

Don’t have an account yet? Register yourself now and be a part of our community!

Hot Threads

    1. Topic
    2. Replies
    3. Last Reply
    1. Qualcuno è riuscito a seguire una dieta con successo? 244

      • Hello83
    2. Replies
      244
      Views
      7.8k
      244
    3. ipposam

    1. Riesco a mangiare sano solo quando sono da solo 1

      • lifeis2strange
    2. Replies
      1
      Views
      168
      1
    3. La Marina

    1. Quando non mangio "schifezze" perdo la testa completamente 44

      • lifeis2strange
    2. Replies
      44
      Views
      4k
      44
    3. Jenny.Erika

    1. Ansia, depressione e perdita di peso 12

      • G. D. A
    2. Replies
      12
      Views
      7.7k
      12
    3. Lorenzo181

    1. Reazioni emotive e risvolti sul cibo 13

      • Aluminium Siren
    2. Replies
      13
      Views
      1.1k
      13
    3. Aluminium Siren

    1. Fast food pieno imballato di teen-ager assuefatti, esperienza allucinante 138

      • AndreaC
    2. Replies
      138
      Views
      9.8k
      138
    3. Svogliato