Ci sono vegetariani/vegani qui dentro?

  • Mi raccontano che è appena uscito un film, Mindsomar -di Ari Aster- che racconta un'Europa neopagana dove il sesso è libero, le donne comandano gli uomini che sono macchine da riproduzione, i figli vengono allevati da tutti e si è vegetariani.
    l'avessero fatto 50 anni fa oggi diremmo: "profetico" :hmm:

  • Sincera : non riesco a seguirti, mi dispiace. ?(

    Come mai non riesci a seguirmi ? È abbastanza lapalissiano il discorso che sto facendo.

    Intendo dire che tu continui a usare il discorso della spietatezza della natura come esempio. Ma, stando al tuo ragionamento, allora dovresti voler vivere in un mondo preistorico, dove non ci sono leggi e dove gli umani si uccidono a vicenda. Questo perché hai detto pochi post fa che inventare leggi che proteggano gli animali è come voler essere degli dèi.
    Allora anche inventare delle leggi che proteggano gli umani è come voler essere degli dèi facendo qualcosa di innaturale, dato che in natura queste leggi non esistono, e che in natura gli umani si ammazzano a vicenda, compiono atti di cannibalismo e sacrifici umani.

    Ora è più chiaro ?

    Non esiste ne bene ne male. Solo chi ha un potente e chi un debole istinto animale... Nelle mie arterie scorre la giungla !

  • Mi raccontano che è appena uscito un film, Mindsomar -di Ari Aster- che racconta un'Europa neopagana dove il sesso è libero, le donne comandano gli uomini che sono macchine da riproduzione, i figli vengono allevati da tutti e si è vegetariani.
    l'avessero fatto 50 anni fa oggi diremmo: "profetico" :hmm:

    Io ho trovato pochissime, ma pochissime persone, sia in questo, sia in altri forum, che siano vegetariani o vegani. Tanto meno nella vita reale. E lo stesso conferma l utente che ha aperto questa discussione, che continua a lamentare di come nessuno dei suoi amici o conoscenti lo prenda sul serio sul fatto di essere vegano.
    Se poi fai un giro su internet, ad esempio su youtube, trovi quasi solo video in cui si prendono in giro i vegani.

    Quindi non mi dire che sono tutti vegetariani/vegani, che se mai è il contrario.

    Non esiste ne bene ne male. Solo chi ha un potente e chi un debole istinto animale... Nelle mie arterie scorre la giungla !

  • tu continui a usare il discorso della spietatezza della natura come esempio. Ma, stando al tuo ragionamento, allora dovresti voler vivere in un mondo preistorico, dove non ci sono leggi e dove gli umani si uccidono a vicenda. Questo perché hai detto pochi post fa che inventare leggi che proteggano gli animali è come voler essere degli dèi.

    Temo di essere stata equivocata , e non di poco.

    La natura ha le sue leggi, e su questo non ci piove.

    Mi pare che tu ed io abbiamo scoperto insieme, tra ieri e oggi, che anche i nostri amatissimi gatti (solo per un esempio fra qualche mliardo di miliardi) abbiano un istinto che può guidarli a sopprimere i loro cuccioli per svariate ragioni, tra cui - in ottica umana - più esecrabile di tutte sarebbe quella del gatto padre che uccide i cuccioli per riavere subito la disponibilità sessuale della gatta madre...

    Ora...io sarò anche deformata dal fatto che la Materia da me studiata più appassionatamente sia il Diritto...ma sai, credo fermissimamente nel concetto che sul Diritto si basi e debba basarsi qualunque consesso UMANO.
    E non solo con riguardo al benessere degli umani e alla disciplina della loro civile convivenza, ma anche con riguardo al rispetto degli animali e della natura in genere.

    E direi che...se in qualunque nostro Comune ci sono i "Regolamenti del Verde" che impediscono qualunque abbattimento di albero non adeguatamente motivato e che obbligano alla ripiantumazione, e se norme statali e locali sanzionano il maltrattamento degli animali ...fino al punto che...il ristoratore che "alla romana" espone in vetrinetta frigo aragoste vive su letto di ghiaccio...viene multato per migliaia di euro come "maltrattatore di animali"... mi pare che almeno un inizio di tutela esista, e che poi debba essere incrementata per capitoli infinitamente più importanti (quali quelli sollevati dalla Greta).

    Ma questo non ha NULLA a che vedere col concetto che gli umani (o anche gli animali?) debbano diventare erbivori, quando tali NON sono...

    Tutti pensano a cambiare il mondo, ma nessuno pensa a cambiare se stesso. (L. Tolstoj)

Participate now!

Don’t have an account yet? Register yourself now and be a part of our community!

Hot Threads

    1. Topic
    2. Replies
    3. Last Reply
    1. Qualcuno è riuscito a seguire una dieta con successo? 9

      • Hello83
    2. Replies
      9
      Views
      587
      9
    3. lifeis2strange

    1. Cibo per piacere o per piacersi? 23

      • ipposam
    2. Replies
      23
      Views
      720
      23
    3. bruce0wayne

    1. Snack come premio o consolazione 10

      • Oblomovista
    2. Replies
      10
      Views
      341
      10
    3. NakedInThedark

    1. L'effetto rasserenante del caffè 6

      • ipposam
    2. Replies
      6
      Views
      295
      6
    3. tici2

    1. Non riesco a perdere peso 20

      • Hello83
    2. Replies
      20
      Views
      1k
      20
    3. Kwyjibo

    1. Quando non mangio "schifezze" perdo la testa completamente 33

      • lifeis2strange
    2. Replies
      33
      Views
      1.4k
      33
    3. lifeis2strange