l ultima sigaretta

  • vorrei smettere di fumare , ma non arrivo mai a dire davvero questa è l ultima , mi piacerebbe conoscere persone che hanno smesso , come hanno fatto o qualcuno che ha consigli o tecniche per farlo ..... grazie....

  • Ciao Cl , ho smesso di fumare un bel po' di tempo fa .

    Ho iniziato molto presto e forse per questo mi sono ritrovata a ricaderci .
    Oggi so che forse il vero pericolo sta proprio nello smettere e credere che se si riprende tanto si sa bene come fare a smettere.

    Quello che ho fatto per smettere è stato prima di tutto il realizzare che avrei avuto momenti di forte desiderio del fumo e quindi mi sono preparata psicologicamente ad avvertire e fare" muro" alle avvisaglie dell'astinenza.(superare i primi 10 giorni senza toccarne mai una anche in presenza di fumatori e con le sigarette in borsa)

    Per alleviare la sensazione che si avverte in certi momenti solitamente inspiravo una gran quantità di aria fino a riempire stomaco e pancia per almeno un paio di volte.(sostituivo così il tiro della sigaretta)

    Può sembrare poco , con me ha funzionato ..anche se ripeto il tranello me lo sono fatta da sola quando credendo di essere ormai brava a smettere ho preso alla leggera i risultati e ho ripreso con la scusa di una sigaretta ogni tanto....
    Poi ho smesso definitivamente.

    Comunque sono per il taglio netto e definitivo .

    Visto da vicino nessuno è normale

  • grazie , per il tuo contributo , ma ho un problema ogni volta che cerco di smettere , non ci riesco , è sempre l ultima la sigaretta , ma poi ogni scusa è buona , il nervosismo lo stress , l ansia , sembra un circolo vizioso .....

  • .... ma poi ogni scusa è buona , il nervosismo lo stress , l ansia , sembra un circolo vizioso .....

    Prego. Comprendo la difficoltà, considera che ad un certo punto mi sono ritrovata a fumare tra un'ora e l'altra durante il lavoro; ero nauseata e la decisione fu quasi una ribellione...

    So che ci sono molti metodi per smettere ma bisogna far leva sulla propria volontà , il resto è contorno.

    Visto da vicino nessuno è normale

  • Ciao Cl... la tua è un po' la storia de "la coscienza di zeno" il capitolo del fumo... dove lui non riuscendo a smettere con vari metodi, convinceva gli altri e si autoconvinceva che l'ultima sigaretta che teneva in mano sarebbe stata davvero l'ultima, ma proprio quell'ultima sigaretta ogni volta aveva un sapore diverso da quella precedente e quindi adorava fumare la sua "ultima sigaretta" in eterno, non smettendo mai ....
    Scherzo!!! E' una carogna la sigaretta... ho fumato per 15 anni, provando a smettere più volte, poi l'ultima, quella decisiva è stata fortemente voluta da me, perchè mi ero accorta che in alcuni momenti della giornata non sopportavo l'odore, il gusto della sigaretta, ma soprattutto provavo malessere quando la respiravo... insomma sono stata facilitata da quello... altrimenti chissà per quanto avrei fumato ancora. Ora esistono diversi modi per smettere di fumare, dalle asl che offrono l'assistenza psicologica per smettere, alle sigarette elettroniche semplici, quelle che invece associano gocce di nicotina da miscelare con l'aroma del tabacco sino ad invertire le dosi ovviamente facendo prevalere l'aroma del tabacco alle gocce di nicotina... e poi cerotti in farmacia... insomma di tutto e di più. Non sarà semplice, ma troverai anche tu la tua strada. Ora io fumo una volta ognittanto... (3 mesi circa) un sigaro aromatizzato... ovviamente senza respirarlo e soltanto durante rimpatriate con amici che amano il profumo di questo tabacco. Dai forza, in bocca al lupo

  • si infatti , penso che la soluzione migliore sia un taglio netto , e anche io ogni tanto provo disgusto per l odore di fumo , ma sulla sigaretta mi sento sconfitta , io che di carattere sono abbastanza forte , mi abbbatto , comunque voglio provarci , e spero di riuscire , perchè le mie figlie , mi odiano quando fumo , dicono che ho un odore insopportabile , questa sarebbe la motivazione piu valida ... certe volte quando le guardo penso che siano piu giudiziose di me....

  • e spero di riuscire , perchè le mie figlie , mi odiano quando fumo , dicono che ho un odore insopportabile , questa sarebbe la motivazione piu valida ...

    azzardo una considerazione

    ...e non i tuoi polmoni che invocano e resistono a quella che FORSE sarà l'ultima boccata di fumo se solo tu lo decidessi ?
    Quella puzza parla per loro e manda un messaggio chiaro: è tempo di fare qualcosa di importante che parte da te solo per te.
    Non per la gioia delle figlie o di chissà chi, ma per la gioia( in previsione di un obiettivo raggiungibile) di essere stata in grado di "esserci" anche per te, prendendo le decisioni che prenderesti in favore di chi ami .(in primis te stessa)

    forza .. ce la fai .

    Visto da vicino nessuno è normale

  • Pure io ho deciso di smettere. Si, proprio l'altro ieri. Poi non so come son finita dal tabaccaio e mi son comprata altri due pacchetti. Allorchè mi son sentita davvero come Zeno Cosini.
    Non capisco perchè non riesco a dare un taglio. Più ci provo più mi attacco. E' che son arrivata a fumare davvero troppo: quasi due pacchetti alla mia età (a qualsiasi età) è davvero troppo.
    Credo che ci voglia un minimo di stabilità energetica e mentale per riuscire ad avere la forza. Al momento non ce l'ho per cui attenderò momenti migliori.
    So che è possibile farcela di netto, Cl, se c'è la volontà c'è veramente tutto!

    E non c'è niente niente al mondo che mi salva.

  • Anche io ho smesso, due mesi e mezzo fa. Non tanto ma neanche poco.
    Sono per il taglio netto. Non fumare una sigaretta dicendo "questa è l'ultima" perchè, secondo me, funziona di più non fumartela dicendoti "non voglio fumare più" nel momento in cui ne senti il desiderio. Se ci pensi il fumo è una bella fregatura: ogni sigaretta tira quella dopo.
    In un famoso libro c'è scritto che è come tenere le scarpe strettissime per poi provare sollievo quando le si toglie (astinenza poi fumo).
    In qualsiasi caso se non ti convinci per bene, con un netto vaff*** al fumo, difficile che riesci.

    In bocca al lupo ;)

    Tutto sembra impossibile fino a quando non arriva un folle e dimostra che si può fare ;) Sono tutti bravi quando si sta bene...ma, quando si sta male, solo i migliori superano il momento!!!

Participate now!

Don’t have an account yet? Register yourself now and be a part of our community!