Salvare il pianeta dipende soprattutto da cosa mangiamo: per questo sono passata al VEGAN.

  • Io vorrei cortesemente chiedere a chi aggredisce i vegani ed i vegetariani di visionare questo video e di dirmi sinceramente cosa c'e' di sbagliato nel non voler essere complice di questo scempio. Le immagini parlano più delle parole... anche se sono cosciente che, come per il discorso della religione, anche il prendere consapevolezza di ciò è un percorso personale che non può essere imposto dall'esterno.

    Sono vegana per etica, antispecista, animalista e antivivisezionista.

    Prego...

    Primum non nocere

  • Si vede che sei una ragazza di città. Io che sono nata ai limiti della campagna ti dico che anche in condizioni ottimali se le mucche producono latte e non vengono munte si ammalano e muoiono. Le donne hanno comunque un metabolismo diverso e soffrono meno. E visto che siamo animali comunque più evoluti è più facile mandar via il latte.... ma si sa a Milano viene tutto dal supermercato anche i prodotti biologici :rolleyes: o magari da qualche bel negozio alternativo vicino alla stazione centrale...

    Sai, io vivo a Milano per studiare, ma vengo da un paesino del Gargano (Puglia) dove la gente fatica persino a lavarsi, visto che l'acqua scarseggia, ed i miei genitori mi mandano 100 euro al mese per fare la spesa e le lavatrici, perchè non potevano permettersi di affittarmi una casa, infatti vivo in un alloggio per studenti e pago solo 200 euro al mese di affitto perchè ho un reddito basso (ISEE 6000 euro), e mi pago tutto grazie alla borsa di studio che, nella mia università è di 4800 euro. Al supermercato compro solo cose che non sono di marca, infatti vado solo all'Eurospin. Non so nemmeno cosa significhino Kinder, Nutella, Danone, Parmalat ecc.... Quindi credo di non essere così diversa da te...

  • Quote

    ma si sa a Milano viene tutto dal supermercato anche i prodotti biologici :rolleyes: o magari da qualche bel negozio alternativo vicino alla stazione centrale...

    C'è un negozio che vende roba "di plastica" spacciata per "biologica" a carugate (vicino la Decathlon) . Se l'assaggi senti il buon sapore del chimico..il "biologico" sta nel prezzo lievitato :assi:

  • Si vede che sei una ragazza di città. Io che sono nata ai limiti della campagna ti dico che anche in condizioni ottimali se le mucche producono latte e non vengono munte si ammalano e muoiono. Le donne hanno comunque un metabolismo diverso e soffrono meno. E visto che siamo animali comunque più evoluti è più facile mandar via il latte.... ma si sa a Milano viene tutto dal supermercato anche i prodotti biologici :rolleyes: o magari da qualche bel negozio alternativo vicino alla stazione centrale...

    Se non ci fosse dietro il discorso dello sfruttamento e della morte latte e uova si potrebbero mangiare.

  • Ma fallo,ma non venire qua a parlare di assassini o sfruttatori.
    Non saro di certo io a venire a dirti di mangiare carne e riguardo all'inquinamento...perche non si usano diserbanti nell'agricoltura...e la manipolazione genetica per aumentare le rese.?

    Apatico, da smuovere con le granate. Non ci sono femministe in una nave che sta affondando. "Ha un tasso alcolico del 60%."

  • Ma fallo,ma non venire qua a parlare di assassini o sfruttatori.
    Non saro di certo io a venire a dirti di mangiare carne e riguardo all'inquinamento...perche non si usano diserbanti nell'agricoltura...e la manipolazione genetica per aumentare le rese.?

    Non c'entrano i diserbanti, io mi riferisco a quanta acqua viene sprecata per produrre carne, a quanti camion servono per trasportare gli animali, a quanto mangime occorre per nutrirli e...si, anche qui c'è manipolazione: non a caso gli animali vengono inseminati per poter partorire, perchè ovviamente non possono accoppiarsi da soli visto che vivono in gabbie di meno di un metro quadrato. Io sono contro ogni forma di inquinamento, distruzione del pianeta, sfruttamento animale e povertà nel terzo mondo. E nel mio piccolo ho iniziato ad essere coerente con questo mio modo di pensare smettendo di mangiare creature innocenti...

  • @Choupette...allora inizia a non curarti con le medicine, da brava antivivisezionista.

    Prima di tutto io non devo giustificare nulla, per quanto mi è possibile utilizzo solo prodotti non testati sugli animali ma purtroppo non posso influire su cose immensamente più grandi di me. Posso solo cercare di aggiungere una goccia sperando in un acquazzone futuro. Dipendesse da me certamente il complesso medico-industriale-finanziario farebbe certamente a meno della sperimentazione animale, tantopiù che i supercomputer odierni permettono simulazioni sufficientemente accurate per verificare gli effetti di certe sostanze sul corpo umano.

    Comunque continuo a non capire quale diritto od investitura divina, salvo la forza bruta e la prepotenza, possieda l'uomo per autoproclamarsi signore con diritto di vita e di morte su tutte le altre creauture di questo pianeta. Apprezzo molto di più l'incoerenza di chi cerca di riparare un torto, cambiare o lenire le sofferenze altrui della coerenza di chi se ne frega completamente.

    Primum non nocere

  • Comunque perche non mi si fraintenda,non mi fa nessun piacere la sofferenza animale.
    Sono comunque regole non create da noi ma da madre natura,la vita di ognuno di noi va avanti grazie alla morte di un altro.
    Anche le piante muoiono in fondo no?
    Poi si puo mitigare il tutto,evitare gli sprechi e cercare dove possibile un alternativa vedi nell'abbigliamento.

    Apatico, da smuovere con le granate. Non ci sono femministe in una nave che sta affondando. "Ha un tasso alcolico del 60%."

  • Comunque continuo a non capire quale diritto od investitura divina, salvo la forza bruta e la prepotenza, possieda l'uomo per autoproclamarsi signore con diritto di vita e di morte su tutte le altre creauture di questo pianeta. Apprezzo molto di più l'incoerenza di chi cerca di riparare un torto, cambiare o lenire le sofferenze altrui della coerenza di chi se ne frega completamente.

    Rispondo con questa citazione bellissima, e ripeto che non è opera di madre natura l'OMICIDIO, madre natura si occupa solo della MORTE BIOLOGICA, che è ben diversa, e contro la quale non possiamo fare nulla. Gli animali che mangiamo vengono uccisi, non muoiono semplicemente. magari fosse così, non sapete quanto desidererebbero una normale morte, perchè anche la morte è un diritto, e loro non hanno nemmeno il diritto di morire come madre natura comanda.

Participate now!

Don’t have an account yet? Register yourself now and be a part of our community!

Hot Threads

    1. Topic
    2. Replies
    3. Last Reply
    1. Qual è il rapporto tra Amore e Cibo? 1

      • Maxxxmaxxx
    2. Replies
      1
      Views
      145
      1
    3. Bulbasaur

    1. Reazioni emotive e risvolti sul cibo 13

      • Aluminium Siren
    2. Replies
      13
      Views
      878
      13
    3. Aluminium Siren

    1. Quando non mangio "schifezze" perdo la testa completamente 44

      • lifeis2strange
    2. Replies
      44
      Views
      3.7k
      44
    3. Jenny.Erika

    1. Qualcuno è riuscito a seguire una dieta con successo? 31

      • Hello83
    2. Replies
      31
      Views
      2.4k
      31
    3. Fender99

    1. Ansia, depressione e perdita di peso 12

      • G. D. A
    2. Replies
      12
      Views
      6.6k
      12
    3. Lorenzo181

    1. Non posso permettermi di dimagrire ancora 13

      • Licoricedetox
    2. Replies
      13
      Views
      877
      13
    3. Psycho Mantis