Voglio dimagrire a tutti i costi.

  • Lo stress enorme di questi giorni e tutto quello che ho accumulato sotto le feste mi hanno fatto prendere troppo peso. Un pò mettiamoci il metabolismo, un pò il fatto che ho poche occasioni di muovermi davvero (anche se amo molto le passeggiate) e poi i miei problemi di salute, che fanno si che io debba prendere farmaci che purtroppo mi fanno lievitare, anche se mangio poco.

    Fino a settembre stavo benissimo e adesso..vorrei perdere almeno cinque chili, per poi continuare a perderne 1\2 almeno fino ad arrivare a meno quindici chili rispetto a ora. Non so da dove cominciare. Ho smesso di mangiare schifezze (tipo bibite dolci, panini, caramelle) ma ho perso solo mezzo chilo in tre giorni, credo di liquidi.
    Non mangio molto pane nè pasta, giusto la minestrina qualche volta, evito gli insaccati\salumi\formaggi, bevo molto, vorrei muovermi di più, purtroppo non sto molto bene fisicamente e non riesco a fare sport in questo periodo.
    E' già da qualche tempo che ho pensato di andare da un dietologo, ma non voglio andare perchè significherebbe spendere quel poco di stipendio che ho guadagnato con tanta fatica e poi chissà quando riuscirò a trovarmi di nuovo un lavoro..

    D'altra parte ci sono i medici della asl, ma ci sono già stata due volte e le diete che mi avevano dato erano ridicolmente piene di grassi e naturalmente non hanno funzionato per niente, purtroppo qui da me è cosa risaputa che sono poco efficienti e quindi non ci va mai nessuno.

    Odio questi orribili buchi nella pelle e queste pieghe schifose sul mio addome! Mi sento un ippopotamo!

    Avreste da darmi qualche consiglio valido?

  • Acqua: quanta ne bevi?
    Verdura quanta ne mangi?
    Olio per condire quanto ne usi? (anche crudo, pare che bisognerebbe limitarsi a un paio di cucchiaini a pasto)
    L'ipotesi di iscriversi in palestra è impraticabile x motivi logistici/economici? (costa comunque meno che il nutrizionista)

    Non sono un'esperta, anch'io sto cercando di perdere un pò di peso ma con calma...anche perchè è impossibile convincere mia mamma a collaborare cucinando cose sensate. ho un pò di esperienza perchè la persona con cui sto da 6 anni ha passato l'ultimo decennio a controllare ossessivamente la propria alimentazione ^^

    Sei sicura in ogni caso di aver bisogno di perdere 15 chili? a quanto ho capito da quello che scrivi sei una che normalmente piace, esteticamente, parecchio...è difficile immaginarti in sovrappeso così netto, ti dico la verità.

  • Quindici chili..beh, non è un sovrappeso netto nel mio caso perchè prima di prenderli ero davvero magrissima. Quindi ancora con quindici chili in più la mia figura è "accettabile" per una persona esterna, ma non per me che non vedo una ciccia uniforme ma tanti orribili buchi, qualche smagliatura (che vorrei contrastare) e tanti rotoletti e cuscinetti un pò qua un pò là.
    In genere il mio normopeso è sempre stato molto sotto il normale, perchè avevo il metabolismo a tremila e anche se mangiavo tantissimo non prendevo un chilo. Con le medicine purtroppo questo equilibrio si è alterato.

    Bevo almeno una bottiglia d'acqua al giorno (da un litro e mezzo) però assumendo anche altri liquidi.. dalle arance, dal thè e dalle tisane (un paio durante la giornata, le arance una a merenda oppure a colazione insieme al tè).
    L'olio...purtroppo quello di oliva, non so farne a meno neanche un pò. Detesto i cibi sconditi e mi sento perduta senza l'olio, se devo mangiare scondito non mangio affatto! Preferisco porzioni minuscole ma ben condite piuttosto che porzioni normali\grandi senza condimenti.

    Considerando poi che per me mangiare è prima di tutto un gran piacere..

    Non ho un gran debole per le pastasciutte, preferisco la carne e i legumi, verdure non ne mangio molte ma più che altro perchè mia mamma ne cucina poche, anche se almeno una o due porzioni al giorno in genere non mancano.
    Ah, dimenticavo, sono allergica al pesce e intollerante a certi tipi di frutta.

  • sei sicura che non sia una tua ossessione ?
    comunque sappi che a peredere molti kg in una botta sola vengono le smagliature... poi si che ti fai i complessi :assi:
    comunque ora non so se tu sia davvero bisognosa o meno di perdere peso, ma lo sport è quello che aiuta di più !
    se non accompagni una dieta, SERIA e non le c∙∙∙∙∙e di certe persone, ma un po' di tutto nel giusto quilibrio, con un po' di sport settimanale è dura eh... lo sport aiuta molto ! e in più scaricheresti anche lo stress ;)

    Adieu :hi:

  • Non sono un'esperta, anch'io sto cercando di perdere un pò di peso ma con calma...anche perchè è impossibile convincere mia mamma a collaborare cucinando cose sensate. ho un pò di esperienza perchè la persona con cui sto da 6 anni ha passato l'ultimo decennio a controllare ossessivamente la propria alimentazione ^^

    Ecco..a me questa cosa crea tanta ansia anche se ci sono periodi che non posso farne a meno (parlo del controllo ossessivo).
    Ho precedenti di anoressia e disturbi alimentari, ma nel mio caso erano stati causati da un trauma, combinato con gli attacchi di panico, quindi col guarire da questo trauma ho risolto anche questo tipo di problemi, credo.

  • sei sicura che non sia una tua ossessione ?
    comunque sappi che a peredere molti kg in una botta sola vengono le smagliature... poi si che ti fai i complessi :assi:
    comunque ora non so se tu sia davvero bisognosa o meno di perdere peso, ma lo sport è quello che aiuta di più !
    se non accompagni una dieta, SERIA e non le c∙∙∙∙∙e di certe persone, ma un po' di tutto nel giusto quilibrio, con un po' di sport settimanale è dura eh... lo sport aiuta molto ! e in più scaricheresti anche lo stress ;)

    Sicura...anzi certe volte credo di vedermi più magra di quanto non sia in realtà e mi preoccupo :( io vorrei perdere per adesso cinque chili (eliminare i liquidi e il "grosso") e poi calare in maniera stabile senza perdere troppo in una volta..una mia amica mi ha consigliato le pillole "Giorno&Notte" per aiutare l'organismo, ma non sono molto convinta..

  • lascia stare quelle porcherie fidati !
    io ho il tuo stesso obbiettivo di voler perdere intorno ai 5-6 kg, lo so sono organismi diversi, ma nemmeno così' tanto,
    beh, modera le tue mangiate ma mangia sempre un po' di tutto, ma di meno, magari accentua frutta e verdura, e anzichè prendere stornzate di pillole che fanno solo male fai un po' di movimento !
    io "quasi" ogni giorno faccio 50-60 minuti di camminata, e sto cominciando il nuoto libero !
    lo sport è una arma letale per i kg di troppo ! ;)

    Adieu :hi:

  • non sono la persona giusta per dare questi consigli, però sinceramente non credo molto al dimagrire assumendo troppi liquidi...i liquidi gonfiano secondo me, guarda caso quando li si perde si dimagrisce subito, ma questa è una mia opionone.
    Il mio consiglio è di non mangiare mai primo e secondo insieme, ma primo a pranzo e secondo a cena (o viceversa) e se puoi salta la colazione. Io per dire mangio molte schifezze (dolci ecc) ma non ho quasi mai fatto colazione in vita mia e mai mangiato primo e secondo...e sono molto magra.
    Poi lo sport è importante...anche se non stai bene dovresti sforzarti di farlo anche in maniera leggera, fidati che male non fa anzi rischi che addirittura migliori la tua salute.
    Comunque appena puoi consulta un dietologo, perchè i consigli generalizzati non vanno mai bene per tutti..ognuno ha i suoi problemi, le sue disfunzioni, quindi sarebbe meglio farsi visitare per una dieta individuale.

  • comunque sappi che a peredere molti kg in una botta sola vengono le smagliature... poi si che ti fai i complessi :assi:

    Credo ci siano creme e lozioni apposite per evitare le smagliature...una mia amica usava l'olio di mandorle ma penso esistano anche prodotti più specifici

  • Le pillole ti consiglio davvero di evitarle; tutte le persone che conosco e che hanno provato a prendere pillole per dimagrire hanno avuto problemi di salute (a volte anche gravi) e non sono dimagrite. Se non puoi fare sport, sappi che per esempio. camminare regolarmente (magari ad andatura un po' sostenuta) è molto efficace; l'importante è la continuità: meglio mezzora al giorno che non tre ore una volta alla settimana. Evita gli ascensori e fai le scale, cose così. Per l'alimentazione... non occorre patire la fame. Eliminate le "schifezze" conclamate (patatine, merendine ecc.) la regola è: "Poco di tutto, di tutto un po'". Questo ti aiuterà a perdere chili senza danneggiare il fisico, soprattutto dato che non sei in evidente sovrappeso. Tra l'altro camminare e fare attività fisica anche blanda aiuta a diminuire lo stress, quindi... ;)

    Nel silenzio sordo del mondo la Bellezza non tacerà (G. Rodari)

Participate now!

Don’t have an account yet? Register yourself now and be a part of our community!

Hot Threads

    1. Topic
    2. Replies
    3. Last Reply
    1. Qual è il rapporto tra Amore e Cibo? 1

      • Maxxxmaxxx
    2. Replies
      1
      Views
      166
      1
    3. Bulbasaur

    1. Quando non mangio "schifezze" perdo la testa completamente 44

      • lifeis2strange
    2. Replies
      44
      Views
      3.8k
      44
    3. Jenny.Erika

    1. Reazioni emotive e risvolti sul cibo 13

      • Aluminium Siren
    2. Replies
      13
      Views
      948
      13
    3. Aluminium Siren

    1. Qualcuno è riuscito a seguire una dieta con successo? 31

      • Hello83
    2. Replies
      31
      Views
      2.5k
      31
    3. Fender99

    1. Ansia, depressione e perdita di peso 12

      • G. D. A
    2. Replies
      12
      Views
      6.9k
      12
    3. Lorenzo181

    1. Non posso permettermi di dimagrire ancora 13

      • Licoricedetox
    2. Replies
      13
      Views
      935
      13
    3. Psycho Mantis